X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Recensione del film Il segreto

06/04/2017 07:30
Recensione del film Il segreto

"Il segreto" è il film di Jim Sheridan con Rooney Mara, Vanessa Redgrave: è tratto dal romanzo "The Secret Scripture".

Il segreto (“The Secret Scripture”) è il film di Jim Sheridan nelle sale, con Rooney Mara, Vanessa Redgrave, Jack Reynor, Theo James e Eric Bana.

La protagonista è una donna anziana, Roseanne McNulty (Redgrave) che ora risiede nel Roscommon Regional Hospital Mental. È lì da circa cinquanta anni e decide di raccontare la sua storia.

Inizia così un’evocazione ambigua, ambientata nel 1942: lei giovane è internata in un ospedale psichiatrico da un sacerdote, Padre Gaunt (Theo James). Qui Rose trascorre decenni, e si dedica alla scrittura del suo ‘testo sacro’ (“The Secret Scripture” è il titolo inglese del film). “Devo trovare un parente che mi reclami, altrimenti resterò qui per sempre”, legge Rose dal suo diario.

Rose era anche desiderata dagli uomini, sia per la sua bellezza che per il carattere caparbio. Non è semplice da controllare, è combattiva e il suo stesso atteggiamento seduce i giovani. Forse era sposata con Michael McNulty, un pilota: così racconta, ma le verità spesso sono frutto della fantasia.

Padre Gaunt è un sacerdote appena arrivato nella parrocchia. Si innamora di Rose, la quale ha una relazione con un altro uomo. È rigoroso verso i suoi principi, ma il suo atteggiamento è compromesso dai sentimenti che prova per Rose, i quali inficiano anche la sua credenza verso Dio e la chiesa. “Ci prenderemo cura di lei, qui”, sentenzia il medico dell’ospedale.

Emerge così una gravidanza di Rose, che ci riconduce all’epoca attuale - ovvero l’anno 1992 - quando ‘Lady Rose’ è avvicinata dal dottor Grene (Eric Bana), psichiatra incaricato di effettuare una nuova valutazione dello stato mentale di Rose in previsione di un suo trasferimento dal manicomio St Malachy ad una nuova struttura. È Grene che ristabilisce la verità di quel segreto da svelare, tanto da entrare in collisione con il dottor Hart (Adrian Dunbar), che considera Rose una vecchia folle. Rose era pazza oppure fingeva?

Da evento reale il film diventa quindi anche sociale ed esistenziale. Molti furono i casi di persone internate in quegli anni, senza che ne fosse esigenza reale. Lo stesso scrittore Sebastian Barry - dal cui romanzo del 2008 è tratto il film - ha scritto la storia da un evento reale: mentre andava in auto verso Sligo, la madre gli indicò una capanna e disse che era quella in cui la prima moglie di un suo zio visse, prima di essere rinchiusa in un manicomio dalla famiglia. Nulla di più si sapeva, se non che era bellissima e che lo zio era malvagio. Ciò ispirò il suo romanzo, quasi per dare dignità di racconto questa donna.

Il film si muove tra la recitazione impellente di Rooney Mara, e quella caparbia d Vanessa Redgrave. Quasi che la verità della loro mimica sia una componente fondamentale per ristabilire la verità, resa cinerea dalla polvere dell’ignoranza medica. Un tema che il regista Ji Sheridan aveva affrontato anche in “Dream House” (2011), dove i nuovi inquilini di una casa scoprono la vicenda della donna che vi abitava, internata. Uscire da un stato di vittimismo è anche il tema di “Brothers” (2014), in cui il soldato Sam è prigioniero dei talebani, e quando torna casa non riesce a scrollare l’incubo passato tanto da essere ricoverato in un ospedale psichiatrico.

A questo processo si unisce la scenografia di Derek Wallace, che ha visitato ex manicomi e ospedali psichiatrici in tutta l’Irlanda. “Abbiamo incontrato persone che hanno lavorato in quelle strutture e l'aspetto principale che abbiamo notato è che sembravano tutte legate alle comunità locali”, ha detto Wallace. La fotografia di Mikhail Krichman pur delirando una realtà minimale, riesce a renderla grandiosa.

Anche un film come “Agnus dei” (2016) raccontava l’abuso sulle donne nello stesso periodo storico de “Il segreto”: qui le suore che restavano incinte - perché violentate dai soldati - vedevano allontanare il neonato dalla madre superiora. Ma ne l “Il segreto” emerge anche una speranza ulteriore: che la cecità della scienza possa essere contrastata.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Jim Sheridan, Rooney Mara, Vanessa Redgrave

 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Lion, il nuovo film drammatico con Nicole Kidman e Rooney Mara

Lion è un film statunitense drammatico diretto da Garth Davis (co-regista della miniserie televisiva ideata da Jane Campion “Top of the Lake – Il mistero del lago”) e interpretato da Nicole Kidman, Rooney Mara e Dev Patel (il protagonista di “The Millionaire”). L’opera è tratta dal libro autobi...

 

Weightless, il nuovo film di Terrence Malick con Rooney Mara, Ryan Gosling e altre star

Weightless è il nuovo film scritto e diretto dal regista di culto Terrence Malick. Come sempre accade con il cineasta, le notizie sul suo lavoro sono ancora poche e tali rimarranno fino alla sua prima proiezione pubblica. Quello che però si riesce ad evincere è che l’opera dovrebbe essere distribuita nel 2016 e che ha un ...

 

Assassinio sull'Orient Express, Kenneth Branagh pensa al remake del film di Sidney Lumet

Kenneth Branagh. Reduce dal successo di Cenerentola, remake in live action del classico Disney con Lily James e Richard Madden, Kenneth Branagh sarebbe interessato alla regia di Assassino sull'Orient Express per la 20th Century Fox. Tra i produttori, figura anche Ridley Scott. Assassinio sull'Orient Express, dal libro al film. Tratto dal celebre g...

 

Moda per principianti 2014: indossare gli abiti giusti è semplice

Moda per principianti 2014. Non è il tuo corpo, è il vestito ad essere sbagliato. Una volta interpretate le proprie caratteristiche non bisogna fare altro che assecondarle. I nostri consigli vi aiuteranno a scegliere i capi e le linee più adatti al vostro fisico: donna piramide, donna ovale, donna H, o donna a clessidra. Donna...

 

Rosamund Pike in L'amore bugiardo - Gone Girl, il thriller di David Fincher seduce il New York Film Festival

L'amore bugiardo - Gone Girl verso gli Oscar 2015. Presentato in anteprima in apertura della 52esima edizione del New York Film Festival (26 settembre – 12 ottobre) L'amore bugiardo - Gone Girl di David Fincher ha sedotto la critica. Ipnotico è l'aggettivo che ricorre per descrivere l'atmosfera del film. Lodate anche le performanc...

 

Theo James e Shailene Woodley, l'attore diretto da Jim Sheridan nella produzione irlandese di The Secret Scripture

Theo James e Shailene Woodley. Nato a Oxford il 16 dicembre del 1984, Theo James ha studiato filosofia e ha fatto parte di una band londinese di cui era chitarrista e frontman. Protagonista della serie tv I fantasmi di Bedlam, debutta al cinema nel 2010 diretto da Woody Allen. L'anno successivo è nel cast di Underworld - Il risveglio accanto...

 

Trash, il nuovo film scomodo con Rooney Mara e Martin Sheen

“Trash” è  il film thriller e di avventura diretto da Stephen Daldry e in uscita il 30 ottobre 2014. Il cast è composto da Rooney Mara, Martin Sheen, Wagner Moura e Selton Mello, per una sceneggiatura scritta da Richard Curtis. Il film è tratto dall'omonimo romanzo di Andy Mulligan del 2010. La trama. La vicen...

 

Recensione film Effetti collaterali, la depressione come insidia della vita e delle relazioni

Effetti collaterali è il thriller drammatico che affonda la sua trama nel tema delle psicosi. Diretto da Steven Soderbergh, il film ha per protagonisti gli attori Rooney Mara e Channing Tatum nelle vesti di una coppia benestante la cui vita viene sconvolta dalla depressione mentre Jude Law e Catherine Zeta-Jones vestono i panni degli psichia...

 

Jude Law e Rooney Mara in Side Effects, la critica accoglie il nuovo thriller di Soderbergh

Jude Law e Rooney Mara sono tra i protagonisti di Side Effects, thriller piscologico diretto da Steven Soderbergh. La sceneggiatura è di Scott Z. Burns, già collaboratore di Soderbergh in The Informant! (2009) e Contagion (2011). Nel cast anche Channing Tatum, Catherine Zeta-Jones e Vinessa Shaw.La pellicola uscirà nelle sale s...

 

Joaquin Phoenix protagonista in Her, sci-fi sentimentale

The Master esce nelle sale cinematografiche giovedì 3 gennaio. Diretto da Paul Thomas Anderson, la pellicola è stata presentata allo scorso festival di Venezia, aggiudicandosi il Leone d'Argento per la regia. Inoltre, i protagonisti Joaquin Phoenix e Philip Seymour Hoffman sono stati premiati con la Coppa Volpi. The Master ha anche ot...

 

Da non perdere

Ultime news
Recensioni