Pirati dei Caraibi 6, le novità sul film con Jack Sparrow ancora protagonista

Cinema / Editoriali - 06 April 2020 07:30

Pirati dei Caraibi 6 potrebbe uscire nel 2021.

  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Pirati dei Caraibi 6 ha due sceneggiatori che stanno lavorando al copione. Se la presenza del creatore della saga Ted Elliott era scontata, meno lo era quella di Craig Mazin, che ha ottenuto successo con film come Una notte da leoni 2 (2011) e Io sono tu (2013), nonché i vari Scary Movie. Sua è anche la sceneggiatura della serie drammatica Chernobyl (2019), il cui successo ha certamente inciso per fare inserire Mazin nei credit del film.

Ted Elliott invece fu l’inventore dei personaggi della saga con Terry Rossio nel 2003, con La maledizione della prima luna.

Pirati dei Caraibi 6

Elliott e Mazin sono assunti per lo sviluppo "per portare del vento fresco in 'Pirates', uno dei più grandi franchise cinematografiche di tutti i tempi, che ha introdotto il pirata Jack Sparrow nella cultura fandom e pop Disney", ha scritto The Hollywood Reporter.

Lo sviluppo di "Pirati dei Caraibi 6" è iniziato nel 2018 quando la Disney ha assunto gli scrittori di "Deadpool" Rhett Reese e Paul Wernick per il progetto. I due sceneggiatori si sono però ritirati nel 2019, lasciando il progetto senza una storia o uno sviluppo importante.

Pirati dei Caraibi 6: le possibili attrici del film


La presenza dell’attore è invece finora in dubbio. Non è chiaro se Johnny Depp tornerà nei panni del Capitano Jack Sparrow. Secondo rumors emersi nel 2018 il suo ruolo avrebbe potuto essere sostituito da una donna: ma per un franchise che come Pirati dei Caraibi che ha incassato più di 4,5 miliardi di dollari in 14 anni, appare arduo modificare il ruolo del protagonista, ormai entrato nell’immaginario collettivo e in quello degli spettatori (leggi l'intervista all'autrice del nuovo film con Johnny Depp) 

Pare più certa invece la presenza di una protagonista femminile che si affiancherà a Sparrow, cosicché possa essere una spalla e - in futuro - prendere le redini della franchise. Inoltre un personaggio simile - con un’attrice giovane - condurrebbe spettatori giovani nelle sale. Tra queste potrebbe esserci Karen Gillan, Daisy Ridley o Emma Watson


Un’altra ipotesi è che si opti per un Jack Sparrow più giovane, cosicché si possa creare un reboot che abbia come protagonista il carattere del medesimo personaggio.

Pirati dei Caraibi 6 e la presenza di Johnny Depp


Qualunque siano le opzioni, è certo che il Capitano resterà come motore della vicenda, sia esso più giovane o affiancato da una donna. Certamente Depp non sembra felice di abbandonare il ruolo, così come affermato in un’intervista del 2016 a GQ. "La Disney mi odiava - ha detto - Stavano pensando a tutti i modi possibili per liberarsi di me, per licenziarmi. ‘Oh, dovremo sottotitolarlo… Non capiamo il Capitano Jack Sparrow. Cos'ha che non va?… Cos'ha che non va il suo braccio? È ubriaco? È mentalmente alterato? È gay?’. Gli ho risposto: 'Sentite, se non vi piace quello che faccio, licenziatemi'. Mi avete assunto per fare un lavoro e interpretare il personaggio e questo è quello che voglio fare (…) Sapevo di avere ragione. Anche la prima volta che sono tornati da me dicendo: ‘No, no, cos'è questo?’ Anche quando gli altri attori mi guardavano come se fossi una minaccia assoluta, sono rimasto con loro".

L'uscita di Pirati dei Caraibi 6  è prevista per il 2021.

© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

Pirati dei Caraibi 6

Pirati dei Caraibi: interviste, news, recensioni, gallery, immagini del cast, protagonisti e approfondimenti della saga.Leggi tutto

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon