X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Final Fantasy XV, recensione videogame per PS4 e Xbox One: la rinascita della serie

30/11/2016 14:00
Final Fantasy XV recensione videogame per PS4 Xbox One la rinascita della serie

Final Fantasy XV cambia totalmente look, con un gameplay action e un mondo di gioco open-world, tra missioni libere e sequenze lineari. Tanti contenuti, decine di ore di gioco e una bellezza visiva ritrovata, per la fantasia finale di Square Enix.

Final Fantasy XV è un videogioco action RPG sviluppato da Square Enix e distribuito da Koch Media. La serie rappresenta da anni un marchio conosciuto e apprezzato in ogni parte del mondo, per fan di vecchia data e nuovi utenti, che si avvicinano per la prima volta al titolo giapponese o ai film ispirati all’universo di Final Fantasy. La saga, nata nel lontano 1987 su NES, è stata capace di plasmare il mondo videoludico e i giochi di ruolo a stampo orientale, contraddistinti da un sistema di combattimento a turni e crescita del personaggio. La struttura classica, durata sino al decimo episodio della serie, ha virato verso una maggior componente action con Final Fantasy XII, l’ultimo capitolo che ha mantenuto elevati standard qualitativi, con cui la serie si era affermata nei decenni passati. Dopo un lungo periodo di buio ed esperimenti fallimentari, la software house giapponese è tornata in grande stile grazie ad un videogioco profondo ed epico, ambientato in un mondo affascinante e spettacolare.

La trama di Final Fantasy XV racconta la storia di Noctis, giovane principe in un viaggio itinerante con il suo gruppo di amici, a bordo della macchina Regalia. L’apparente e tranquillo futuro viene lacerato dall’assassinio del padre da parte dell’Impero di Nifhleim, che ha invaso il regno e conquistato il trono e la sua gente. Se la prima parte dell’avventura rappresenta un fantastico viaggio, fatto di libertà e scoperta, la seconda metà della storia ci proietta in meccaniche molto più lineari e contraddistinte da un ritmo un po’ sottotono. La deriva si infrange, per fortuna, in un finale capace di regalare nuovamente forti emozioni e in grado di ridare il giusto valore all’intera produzione, curata nel fantastico mondo di Eos e nei personaggi che ci accompagnano nel nostro percorso.

Il gameplay di Final Fantasy XV abbandona ormai totalmente le classiche basi della serie, con un definitivo addio alla struttura a turni, marchio di fabbrica dei primi episodi. Il sistema di combattimento è così totalmente incentrato nella pressione dei tasti di attacco e schivata, tutto in tempo reale, un indirizzo action che permette un ritmo molto più veloce e dinamico, grazie a fendenti, schivate e incantesimi da utilizzare. L’albero della abilità, simile alla sferografia apprezzata nel decimo capitolo, permette una progressione profonda e varia, con decine di capacità e attacchi da sbloccare, che ampliano le possibilità offensive di Noctis, in grado di alternare armi bianche e da fuoco. Il team, composto da altri tre personaggi, può esser controllato attraverso alcuni semplici comandi, o semplicemente esser lasciato libero di agire automaticamente. Tornano i Chocobo, grandi animali piumati a due zampe, che permettono di spostarsi in modo libero all’interno delle ambientazioni, oltre a particolari gare di velocità sopra di essi. L’utilizzo della Regalia permette, invece, di seguire percorsi e strade godendo del panorama, sino a rapidi spostamenti all’interno della vasta mappa di gioco, a patto di aver già scoperto luoghi e parcheggi all’interno dello scenario.

La grafica di Final Fantasy XV mette in piedi un enorme regno perfettamente realizzato, fatto di panorami e scorci visivi affascinanti, un mondo naturalistico che si fonde con costruzioni fantasiose ed eleganti. L’universo di Eos si tinge di creature e mostri modellati in maniera credibile e realistica, con un sistema di illuminazione davvero convincente e un alternarsi del ciclo giorno-notte in tempo reale. I filmati di gioco rappresentano, come da consuetudine, un riuscito mix di regia e gusto estetico, con personaggi dotati di animazioni ed espressioni facciali molto curate. La bellezza degli scenari è accompagnata da un’evocativa colonna sonora di Yoko Shimomura, con musiche e pezzi d’orchestra ad accompagnare ogni sequenza e azione di gioco.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Una nuova graphic novel, Comment aborder les filles en soirées

L’Editore francese Urban Comics pubblica un albo dalle narrazioni intimiste che elabora uno dei quesiti più comuni del genere umano, come abbordare le ragazze alla sera. Viene mostrato uno spaccato della vita serale di giovani ragazzi e ragazze che amano conoscersi e flirtare con il relativo timore del rifiuto o della presunta inadegua...

 

Panini Comics, Star Wars 1 - Luke colpisce in ristampa: spazio e fantascienza nel fumetto bestseller

Panini Comics ristampa “Star Wars 1 - Luke colpisce” sotto l'etichetta di Star Wars Collection. L'edizione cartonata raccoglie i primi sei numeri della serie comics scritta da Jason Aaron e disegnata da John Cassaday. Dal debutto nel gennaio del 2015, il fumetto è diventato un bestseller con milioni di copie andate a ruba negli S...

 

I videogiochi ambientati su Marte: l'unione tra Pianeta Rosso e virtuale

Marte e i videogiochi, un connubio che negli ultimi anni ha partorito titoli e visioni interessanti, tra fantascienza distopica e segrete basi scientifiche, per produzioni che hanno sviscerato anime e pericoli del Pianeta Rosso. L’interesse decennale suscitato da Marte si è alimentato grazie a racconti e opere letterarie, che hanno sca...

 

Da Aliens: Defiance a Life - Non superare il limite: quando lo spazio si presta all'horror

"Aliens: Defiance”, la fortunata serie mensile targata Dark Horse, giunge al decimo numero dopo il debutto nell'aprile del 2016. La trama, temporalmente collocata tra il primo (1979) e il secondo film (1986) - rispettivamente diretti da Ridley Scott e James Cameron - ha come protagonista Zula Hendricks, colonial marine assegnata alla squadra...

 

Marvel Comics Deadpool 2, il sequel si arricchisce di un nuovo personaggio a fumetti

Deadpool 2, sequel dell’esordio cinematografico del personaggio Marvel Comics che ha ottenuto un ottimo successo al botteghino statunitense, si sta componendo di maggiori dettagli che andranno a formare la nuova narrazione. Protagonista nei panni del particolare eroe dei fumetti, creato negli anni novanta da Rob Liefeld e Fabian Nicieza, sar&...

 

The Unsound per BOOM! Studios, il nuovo fumetto horror di Cullen Bunn

BOOM! Studios annuncia l'uscita di una nuova serie originale che debutterà a giugno. Si tratta di “The Unsound” scritta dallo specialista del brivido Cullen Bunn (“Deadpool”, “The Sixth Gun”, “Uncanny X-Men”, “Helheim”, “Monsters Unleashed“) e disegnata da Jack T. Cole. ...

 

Recensione Canituccia, una storia di Matilde Serao pubblicata da Orecchio Acerbo

Canituccia è una piccola storia che viene pubblicata dalla casa editrice Orecchio Acerbo. Il racconto è stato scritto da una grande donna Matilde Serao, scrittrice e giornalista vissuta tra la fine del 1800 e gli inizi del ‘900. Canituccia è tratto dal libro “Piccole Anime” pubblicato nel 1883. La trama di qu...

 

Recensione La Leggenda delle Nubi Scarlatte, la magica graphic novel di Saverio Tenuta

La Leggenda delle Nubi Scarlatte è la graphic novel scritta, disegnata e colorata dal grande artista internazionale Saverio Tenuta. In questo mese di marzo la casa editrice Magic Press ha deciso di pubblicare la versione integrale della storia, un’opera bellissima che si compone di 208 pagine. In questa graphic novel troviamo magia, am...

 

Marvel Comics nuova serie a fumetti, Secret Empire ed il tradimento di Captain America

Marvel Comics il prossimo aprile lancerà Secret Empire, una nuova serie alla base della quale c’è uno sconvolgente segreto. Il tradimento è l’elemento è alla base della narrazione. La trasformazione dell’eroe ed emblema del mondo Marvel che diventa il nemico dal quale difendersi. Questo almeno sembra qu...

 

Image Comics presenta Paklis: il fumetto che interroga l'apatia moderna

Image Comics annuncia l'uscita di "Paklis", una serie antologica scritta e disegnata da Dustin Weaver. Saranno tre storie accomunate da un'intrigante filo rosso: cosa scegliere tra una routine gestibile e la possibilità di un salto nel buio con il rischio di affacciare un'esistenza al limite? I protagonisti delle tre storie presentate sono ...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni