X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

No Man's Sky, recensione videogame per PS4: un universo infinito

11/08/2016 14:00
No Man's Sky recensione videogame per PS4 un universo infinito

No Man's Sky è un tuffo nella fantascienza, tra l'esplorazione di milioni di pianeti generati casualmente e la scoperta di specie animali e vegetali uniche

No Man's Sky è il videogioco di esplorazione spaziale ideato da Hello Games e distribuito su PS4 da Sony. Nato come progetto indipendente da un piccolo team di sviluppo, il titolo si è poi espanso e perfezionato grazie all’interesse suscitato dalla sua struttura procedurale, di creazione casuale di universi e pianeti, che ha convinto gli sviluppatori ad aggiungere nuovi elementi di gameplay. L’indirizzo iniziale, teso verso la scoperta di mondi e la libera esplorazione degli stessi, si è arricchito con nuovi elementi di contorno e profondità in termini di risorse e possibilità ludiche.

La trama di No Man's Sky è un’infinita tela bianca dove dipingere la nostra esperienza di gioco, per un universo composto da milioni di sistemi stellari e pianeti, letteralmente. Il processo di creazione dei mondi è infatti interamente basato su algoritmi procedurali, che assicurano una sconfinata varietà in termini di pianeti, generati sempre in maniera casuale, dove vivono creature e specie vegetali, un ecosistema unico per colori e clima. L’avventura partirà dal nostro primo pianeta scoperto, diverso per ogni utente, dove raccogliere le risorse necessarie per riparare la navicella e poter così proseguire il nostro viaggio di scoperta spaziale. L’obiettivo finale sarà quello di raggiungere il centro della galassia, attraverso un lungo viaggio che parte dai limiti dell’universo, per un’esperienza praticamente unica e differenziata per ogni giocatore.

Il gameplay di No Man's Sky ruota attorno all’unione causale di elementi naturali, per milioni di mondi differenti e dalla diverse caratteristiche morfologiche e di risorse. La raccolta di materiali, utili al potenziamento dell’equipaggiamento e della nostra nave spaziale, passa da un’intensa esplorazione dei pianeti visitati, con la possibilità di operare in modo pacifico o meno. La distruzione di elementi dello scenario porta, infatti, a un maggior numero di risorse nel nostro inventario, ma le sentinelle a difesa dell’ecosistema diventeranno ostili nei nostri confronti. Gli stessi pianeti possono presentarsi favorevoli all’esplorazione oppure possono esser caratterizzati da un clima avverso, con creature e piante pericolose alla nostra sopravvivenza, una situazione che ci costringe a migliorare l’equipaggiamento in possesso o all’inevitabile fuga verso lo spazio.

La grafica del gioco ricorda le produzioni vettoriali degli anni Ottanta, con uno stile artistico fatto di contorni semplici e con navicelle spaziali dalle linee squadrate. L’impatto visivo del titolo è dato da una palette cromatica accesa, con colori saturi e marcati contrasti nella composizione dei pianeti, unici per morfologia e creature animali e vegetali. Le cromie scelte, che spaziano dal blu acceso a caldissimi paesaggi rossi, arancioni e gialli creano paesaggi sospesi nell’immaginario sci-fi, un viaggio di scoperta e di meraviglia procedurale. Nonostante la semplicità dei modelli, il lato grafico di No Man’s Sky rimanda la sorpresa nell’affrontare sezioni inesplorate dello spazio più profondo, dove ogni contatto con altre specie è un evento unico, per forme e colori.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Stifled, recensione videogame per PlayStation VR

Stifled è un videogioco che nasce da un progetto di alcuni studenti di Singapore, talmente interessante da attirare l’interesse di Sony, che ne ha promosso lo sviluppo e la successiva pubblicazione su PS4 e PS VR. Le idee del team Gattai Games si sono sposate con il visore di realtà virtuale, grazie all’originale utilizzo ...

 

Call of Duty WWII, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Call of Duty: WWII è il videogioco sviluppato da Sledgehammer Games e pubblicato da Activision Blizzard, uno sparatutto che ripercorre le tappe e gli eventi cruciali della Seconda Guerra Mondiale. La serie di Call of Duty ha rappresentato nell’era Xbox 360/PlayStation 3 la massima espressione degli FPS, con un’eccellenza raggiunt...

 

Recensione Lazaretto il nuovo fumetto horror della casa editrice BOOM! Studios

Lazaretto è la nuova serie di fumetti della BOOM! Studios, il primo numero è uscito lo scorso settembre e avrà una cadenza mensile. Lazaretto sarà composta da un totale di cinque numeri e in questo mese di novembre è arrivato nelle fumetterie americane il numero tre. La nuova serie è stata scritta da Clay M...

 

Empress il fumetto di Mark Miller e Stuart Immonen da cui è stato tratto il film

Empress è il fumetto scritto e disegnato da Mark Millar e Stuart Immonen. Questo albo in America è stato pubblicato dalla Icon, proprietà Marvel Comics, mentre in Italia è arrivato nel giugno scorso grazie alla Panini Comics. Dal fumetto di Millar e Immonen è stato tratto un film che presto sarà disponibile...

 

Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds, recensione videogame per PS4

Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds è l’espansione single-player del videogioco sviluppato da Guerrilla Games, uno dei migliori open-world della generazione e uscito in esclusiva solo su PS4. Il sorprendente prodotto della software house olandese ha creato un mondo meraviglioso e credibile, grazie a una storia raccontata in maniera int...

 

Justice League, nuove immagini del film DcComics

Sono state diffuse nuove immagini di “Justice League", il film diretto da Zack Snyder. Nelle immagini vediamo Bruce Wayne-Batman (Ben Affleck), Flash (Ezra Miller), Aquaman (Jason Momoa) e Cyborg (Ray Fisher). In altre immagini c’è Diana Prince-Wonder Woman (Gal Gadot). La trama s’incentra sulla scomparsa di Superman, con...

 

Image Comics, The Family Trade: il potere raccontato oggi

“The Family Trade” è la nuova miniserie fumettistica, cinque i numeri previsti, pubblicata da  Image Comics. Dopo il debutto lo scorso mese, il secondo numero uscirà il 15 novembre. Il fumetto gode di una location fittizia suggestiva. La trama è, infatti, ambientata in una città-isola, sita nel bel mezz...

 

Marvel Comics, la nuova serie di Falcon: esce l'atteso secondo numero

“Falcon 2”, il fumetto targato Marvel Comics, esce oggi 8 novembre. La nuova serie è stata accolta con successo, grazie alla rilettura del supereroe portato a confrontarsi con dinamiche di carattere sociale che riflettono l'attualità statunitense. La trama di “Falcon” è ambientata in una realistica Chic...

 

Just Dance 2018, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Just Dance 2018 è il videogioco sviluppato da Ubisoft, il punto di riferimento ormai da anni per il genere dei rythm game su console, come testimoniano i dati di vendita e il successo del brand. La stessa uscita annuale rafforza costantemente la presenza della serie sul mercato, per un titolo capace di ritagliarsi una grossa fetta di utenza ...

 

DC Comics, Liam Sharp disegna Batman/Wonder Woman in uscita a febbraio

Liam Sharp è un veterano delle storie di Batman. Inoltre, ha disegnato l'acclamata serie, in corso, con protagonista Wonder Woman, in epoca Rebirth. Al recente Stan Lee Comic Con, tenutosi a Los Angeles, il fumettista è nel team di una serie, targata DC Comics, incentrata sulla Principessa delle Amazzoni e l'Uomo Pipistrello. Il fum...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni