X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Comics: In viaggio verso lo Zavhan

14/09/2014 10:00
Comics In viaggio verso lo Zavhan

"In viaggio verso lo Zavhan" non è un fumetto da leggere per un momento d'evasione, ma per imparare e crescere. Questo fumetto, sceneggiato da Rabbi e disegnato da Kanjano, tratta della vita vera di alcune persone disabili che vivono in Mongolia e delle associazioni che si occupano per migliorare le loro condizioni di vita come l'AIFO.

In viaggio verso lo Zavhan. Lo sceneggiatore Nicola Rabbi e il disegnatore Kanjano hanno realizzato il fumetto In viaggio verso lo Zavhan – storie di persone con disabilità in Mongolia. Il fumetto tratta della vita di alcuni disabili in Mongolia ed è nato grazie alla collaborazione di AIFO (Associazione italiana amici di Raoul Follereau) e del CDH (Centro Documentazione Handicap) di Bologna, con il finanziamento dell’Unione Europea, per sensibilizzare la gente sulla Rbc (Riabilitazione su base comunitaria). Del fumetto esiste sia una versione cartacea, pubblicata da AIFO, sia il download gratuito sul sito Issuu.

In viaggio verso lo Zavhan – Trama. In viaggio verso lo Zavhan inizia con la storia di Bayaraa, un uomo, sposato e con due figli che si arrangia a sopravvivere facendo il muratore, purtroppo cade da un’impalcatura e rimane paralizzato. Per aiutare la sua famiglia, Bayaraa si dedica a piccoli lavori di pittura su feltro di motivi tipici mongoli, che poi vende nei mercati. L’incontro con l’AIFO, che finanzia il suo lavoro e gli fa conoscere l’Rbc, porta uno sviluppo nel suo tenore di vita. Il fumetto continua con la storia di un gruppo di mamme con bambini disabili, poi prosegue con la storia di una bag feldsher, un’infermiera che si serve di un cavallo o di un cammello per assistere le popolazioni nomadi del suo paese. L’appendice del fumetto è divisa in due parti, una sulla convenzione dell’ONU sui diritti delle persone disabili, mentre l’altra spiega esattamente cos’è la Rbc.

In viaggio verso lo Zavhan – Origine. Il motivo per cui si è deciso di realizzare In viaggio verso lo Zavhan come fumetto, invece che come libro è molto semplice: con i ritmi frenetici dell’attuale società, si ha sempre meno tempo – e voglia – da dedicare alla letteratura che ha come argomento aspetti impegnativi della vita sociale. Per questo motivo si preferisce realizzare brevi filmati (un minuto o poco più) per attirare l’attenzione del pubblico su determinati problemi, oppure usare la graphic novel, come in questo caso, che è considerata la nona arte e attira notevolmente il pubblico contemporaneo. La documentazione servita per realizzare questo fumetto, ha dato origine anche a brevi documentari, un servizio giornalistico sulla rivista Accaparlante e a una galleria fotografica pubblicata su Flickr.

In viaggio verso lo ZavhanNicola Rabbi e Kanjano. Lo sceneggiatore di In viaggio verso lo Zavhan è Nicola Rabbi, un giornalista specializzato. Esperto di comunicazione per AIFO, di cui segue la rivista mensile, il sito e il racconto dei progetti esteri. È responsabile dell'area comunicazione del CDH di Bologna. Il disegnatore è Kanjano, un cantastorie per bambini e per adulti; illustratore editoriale, illustratore per l'infanzia, disegnatore di fumetti, autore satirico (L’estate di Michele, con Gianluca Ferro per Sergio Staino) grafico, art-director, designer, letterista, fashion designer, giornalista.
Come dice egli stesso: ciò che conta è raccontare, il mezzo adatto lo si trova sempre.

In viaggio verso lo ZavhanAIFO. L’AIFO è una ONG (Organizzazione non Governativa) impegnata nel campo della Cooperazione Socio-Sanitaria Internazionale. Nel 1961, a Bologna, un gruppo di volontari e missionari comboniani, rifacendosi al messaggio di amore e giustizia di Raoul Follereau (giornalista, filantropo e poeta francese), decisero di creare un’associazione aperta a tutti, attenta ai problemi dell’educazione globale, per plasmare cittadini informati, con l’obiettivo sociale di impegnarsi per i più disagiati e per i loro diritti. La strategia della Riabilitazione su Base Comunitaria, sorta verso gli anni ‘80, ha immediatamente coinvolto AIFO, poiché presentava un criterio in cui le persone disabili erano gli interpreti fondamentali della propria riabilitazione.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Gisella Arlotti
Home
 

Altri articoli Home

Mass Effect Andromeda, recensione videogame per PS4 e Xbox One: l'inizio della fine

Mass Effect Andromeda è il videogioco sviluppato da Bioware e pubblicato sotto l’ala protettrice di Electronic Arts, che ha prelevato la saga dopo lo straordinario primo capitolo uscito originariamente su Xbox 360. La trilogia, pietra miliare della scorsa generazione, ha rappresentato un capolavoro all’interno dell’universo...

 

Dirk Gently, Agenzia di investigazione olistica dai fumetti alla seconda stagione Tv

Dirk Gently, Agenzia di investigazione olistica è la serie televisiva creata da Max Landis che esplora casi apparentemente inspiegabili che coinvolgono aspetti ed elementi soprannaturali. Due giovani che non hanno nulla in comune si ritrovano casualmente coinvolti in qualcosa di trascendentale ed interconnesso alla realtà e tra la ril...

 

IDW Publishing, Darkness Visible: il fumetto horror in cui umani e demoni convivono nel terrore reciproco

“Darkness Visible #2” esce il secondo numero della miniserie horror pubblicata da IDW Publishing. Il fumetto che ha debuttato a febbraio, conta sulla sceneggiatura di Mike Carey e Arvind Ethan David. I disegni sono a cura di Brendan Cahill, i colori di Joana Lafuente. "Darkness Visible" presenta uno scenario horror di natura fanta...

 

Una nuova graphic novel, Comment aborder les filles en soirées

L’Editore francese Urban Comics pubblica un albo dalle narrazioni intimiste che elabora uno dei quesiti più comuni del genere umano, come abbordare le ragazze alla sera. Viene mostrato uno spaccato della vita serale di giovani ragazzi e ragazze che amano conoscersi e flirtare con il relativo timore del rifiuto o della presunta inadegua...

 

Panini Comics, Star Wars 1 - Luke colpisce in ristampa: spazio e fantascienza nel fumetto bestseller

Panini Comics ristampa “Star Wars 1 - Luke colpisce” sotto l'etichetta di Star Wars Collection. L'edizione cartonata raccoglie i primi sei numeri della serie comics scritta da Jason Aaron e disegnata da John Cassaday. Dal debutto nel gennaio del 2015, il fumetto è diventato un bestseller con milioni di copie andate a ruba negli S...

 

I videogiochi ambientati su Marte: l'unione tra Pianeta Rosso e virtuale

Marte e i videogiochi, un connubio che negli ultimi anni ha partorito titoli e visioni interessanti, tra fantascienza distopica e segrete basi scientifiche, per produzioni che hanno sviscerato anime e pericoli del Pianeta Rosso. L’interesse decennale suscitato da Marte si è alimentato grazie a racconti e opere letterarie, che hanno sca...

 

Da Aliens: Defiance a Life - Non superare il limite: quando lo spazio si presta all'horror

"Aliens: Defiance”, la fortunata serie mensile targata Dark Horse, giunge al decimo numero dopo il debutto nell'aprile del 2016. La trama, temporalmente collocata tra il primo (1979) e il secondo film (1986) - rispettivamente diretti da Ridley Scott e James Cameron - ha come protagonista Zula Hendricks, colonial marine assegnata alla squadra...

 

Marvel Comics Deadpool 2, il sequel si arricchisce di un nuovo personaggio a fumetti

Deadpool 2, sequel dell’esordio cinematografico del personaggio Marvel Comics che ha ottenuto un ottimo successo al botteghino statunitense, si sta componendo di maggiori dettagli che andranno a formare la nuova narrazione. Protagonista nei panni del particolare eroe dei fumetti, creato negli anni novanta da Rob Liefeld e Fabian Nicieza, sar&...

 

The Unsound per BOOM! Studios, il nuovo fumetto horror di Cullen Bunn

BOOM! Studios annuncia l'uscita di una nuova serie originale che debutterà a giugno. Si tratta di “The Unsound” scritta dallo specialista del brivido Cullen Bunn (“Deadpool”, “The Sixth Gun”, “Uncanny X-Men”, “Helheim”, “Monsters Unleashed“) e disegnata da Jack T. Cole. ...

 

Recensione Canituccia, una storia di Matilde Serao pubblicata da Orecchio Acerbo

Canituccia è una piccola storia che viene pubblicata dalla casa editrice Orecchio Acerbo. Il racconto è stato scritto da una grande donna Matilde Serao, scrittrice e giornalista vissuta tra la fine del 1800 e gli inizi del ‘900. Canituccia è tratto dal libro “Piccole Anime” pubblicato nel 1883. La trama di qu...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni