X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Ghost in the Shell, il remake hollywoodiano del manga con Scarlett Johansson

21/02/2017 10:00
Ghost in the Shell il remake hollywoodiano del manga con Scarlett Johansson

"Ghost in the Shell", dal manga al grande schermo: il futuro iper-tecnologico immaginato da Masamune Shirow popolato da cyber-umani e ibridi sperimentali, uno scenario inquietante.

Ghost in the Shell” è il manga cult, realizzato da Masamune Shirow alla fine degli Ottanta, diventato, infine, un franchise comprendente anche videogiochi e romanzi.
Ambientato nel XXI secolo, il manga seinen (rivolto a un pubblico adulto) immagina un futuro pieno di incognite, in cui la differenza tra uomo e macchina è incerta: l'umanità si affida a impianti meccanici, e viceversa, i robot ai tessuti umani. Molti sono i cyborg dotati di intelligenza umana e di un ghost: vale a dire, un'anima, una sorta di istinto primordiale ed esclusivo.

Definito come poliziesco sci-fi, “Ghost in the Shell” ha come protagonista Motoko Kusanagi, divenuta cyborg in seguito a un incidente. Leader indiscussa della Sezione 9, la squadra mobile di pubblica sicurezza gestita dalla società Hanka Robotics.
Il suo compito è quello di stanare i terroristi di varia natura, tra cui i famigerati ghost hackers, abili nell'impadronirsi di menti umane al fine di scopi criminali.
Tuttavia, fuori dall'ambito lavorativo, l'infallibile Major è alla costante ricerca di situazioni estreme, sensorialmente forti, surrogato di una fisicità perduta.

In uno scenario ipertecnologico siffatto, le tematiche sono spinose: tra etica, scienza e diritto, come far convivere umani, vari ibridi e creature dell'intelligenza artificiale? Qual è il confine tra la coscienza dell'individuo e l'algoritmo cibernetico?

Nell'immaginario fantascientifico di “Ghost in the Shell”, infatti, la razza umana è in via di estinzione. La popolazione maggiore è formata, invece, da umani dotati di cyber cervelli, suscettibili di manomissioni di memoria, comunicanti tra loro. Tuttavia, esistono anche nature sperimentali (biodroidi) che ispirano a imitare sembianze e comportamenti umani. Tutti i tre gruppi possiedono un ghost, diversamente da androidi e robot classificati come prodotti di tecnologia avanzata.

Nel 1995 il manga approda negli Stati Uniti grazie a Dark Horse Comics: nove numeri pubblicati da marzo a ottobre, raccolti in un primo volume nel dicembre dello stesso anno. In Italia, l'opera debutta nel 2004 per Star Comics.

Diverse sono state le trasposizioni per il grande schermo. Nel 1995 esce l'omonima pellicola di animazione diretta da Mamoru Oshii. Basata sul manga originale, la trama segue Motoko sulle tracce del misterioso “signore dei puppazzi”.
Nel 2015 arriva un altro anime: “Ghost in the Shell - The Rising” per la regia di Kazuchika Kise e Kazuya Nomura. La nuova indagine della protagonista, un anno dopo la quarta guerra mondiale, comincia con l'esplosione di una bomba a Newport City: la vittima è un noto trafficante di armi.

Atteso nelle sale italiane il 30 marzo, il remake hollywoodiano di “Ghost in the Shell” è diretto da Rupert Sanders e può contare sull'interpretazione nei panni di Major di Scarlett Johansson - inizialmente il ruolo era stato offerto a Margot Robbie. L'ex musa di Woody Allen è al suo undicesimo ruolo in un lungometraggio sci-fi. Come avvenuto in “Under the Skin” (2013) e “Lucy” (2014), la chioma dell'attrice si tingerà di scuro.
Recentemente è stato diffuso il secondo trailer italiano: ambientazioni sci-fi sofisticate e sequenze action spettacolari preannunciano una pellicola di successo.
Nel cast, anche Michael Pitt e Juliette Binoche.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Green River Killer A True Detective Story il fumetto della Dark Horse Comics

“Green River Killer A True Detective Story” è il fumetto della casa editrice Dark Horse Comics pubblicato in paperback nel 2015 in America. Dopo molto tempo dalla sua uscita, questo intrigante fumetto diventerà un film e le redini del progetto sono state assegnate a Michael Sheen. Il team creativo del fumetto invece &egrav...

 

Recensione Dov'è la casa dell'aquila? La nuova graphic novel di Orecchio Acerbo

Dov'è la casa dell'aquila? è la nuova graphic novel per bambini della casa editrice Orecchio Acerbo. Lo scorso 12 ottobre questo albo è uscito in tutte le fumetterie italiane. Il fumetto è composto da 28 pagine ed è adatto a tutti i bambini dai 4 anni in su. L'intera graphic novel è stata realizzata dall'ar...

 

La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra, recensione videogame per PS4 e Xbox One

La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra è il videogioco sviluppato da Warner Bros Interactive Entertainment, l’incarnazione videoludica che utilizza luoghi ed immaginario de Il Signore degli Anelli di J.R.R Tolkien, con una struttura narrativa personale e incentrata sul personaggio dalla doppia anima di Talion e Celebrimbor. L’Om...

 

Justice League, Wonder Woman leader indiscussa

Il nuovo trailer “Heroes” di Justice League rivela scene spettacolari promettendo siparietti comici. Nella sequenza iniziale compare anche Henry Cavill nei panni di Superman, ma è una scena immaginata da Lois Lane (Amy Adams), l'adorata collega ora in lutto. Tra i fan, oltreoceano, c'è chi comincia a dubitare dell'effetti...

 

La filosofia di Marie Kondo in una spassosa graphic novel

Marie Kondo è la beniamina di milioni di donne che, grazie a lei, si possono avvalere del suo metodo, ribattezzato dalla stessa autrice KonMari, per tenere in ordine casa. “Il magico potere del riordino” debutta in Giappone nel 2011, mentre in Italia arrriva tre anni dopo grazie alla casa editrice Vallardi. Negli Stati Uniti, il ...

 

Marvel's Inhumans: i legami tra i protagonisti descritti nella prima puntata

La serie televisiva "Marvel's Inhumans" debutta questa sera su Fox  Nella prima puntata intitolata "Guardate gli umani" sono introdotti i personaggi principali, gli stessi creati da Stan Lee e Jack Kirby e comparsi per la prima volta nei fumetti pubblicati da Marvel Comics.  Gli "inumani" sono dotati di abilità straordinarie e vi...

 

I videogiochi più importanti in uscita su PS VR

PlayStation VR offre centinaia di titoli differenti, da piccole esperienze digitali a giochi tripla A, per un panorama già molto variegato ad un anno di distanza dal lancio. L’interesse suscitato dal visore e il supporto costante di Sony, che a breve ne pubblicherà una revisione hardware, ha portato svariate software house a svi...

 

Rizzoli Lizard, Il signor Ahi e altri guai di Franco Matticchio

Dopo la pubblicazione estiva di “Jones e altri sogni”, Rizzoli Lizard ripropone “Il signor Ahi e altri guai”. Franco Matticchio realizza le prime due storie del signor Ahi, tra fine degli Anni Settanta e gli inizi degli Anni Ottanta. Quando finiscono su Linus nel 1985, l'artista si affretta a disegnarne una terza: il volume ...

 

Redlands n.3 il fumetto horror della Image Comics continua il suo successo

Redlands n.3 uscirà la prossima settimana nelle fumetterie americane grazie alla casa editrice Image Comics. Questo albo dai toni horror ha avuto un grandissimo successo sia a livello di pubblico che tra gli esperti del settore. Alle redini del fumetto troviamo sempre lo stesso team creativo: Jordie Bellaire ai testi e Vanesa Del Rey ai dise...

 

Swamp Thing di Mark Millar il fumetto integrale della collana della Vertigo Comics

Biblioteca Vertigo: Swamp Thing di Mark Millar è la pubblicazione della sezione Vertigo Comics della RW Edizioni. Questa collana si chiama Biblioteca di Lucien e normalmente vengono pubblicate opere complete realizzate da grandi autori che compaiono per la prima volta in Italia. La nuova versione di questa storia vede ai testi due grandissim...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
pixel sony skin pixel sony skin