X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Ride 2, recensione videogame per PS4 e Xbox One: il simulatore di motociclismo

14/10/2016 14:00
Ride 2 recensione videogame per PS4 Xbox One il simulatore di motociclismo

Ride 2 è prodotto dallo studio italiano Milestone e rappresenta, ad oggi, la miglior simulazione e riproduzione delle due ruote su strada

Ride 2 è il videogioco prodotto dalla software house Milestone, la principale casa di sviluppo italiana nell’ambito gaming. Lo studio milanese, specializzato in giochi di guida, ha intrapreso con l’originale Ride una strada poco battuta in ambito videoludico, ovvero portare un simulatore di motociclismo, realistico e completo, sul mercato. Se i titoli automobilistici vedono diversi esponenti ad inseguire la vena enciclopedica e collezionistica, trainati dalle due esclusive Gran Turismo su PlayStation e Forza Motorsport su Xbox, lo stesso non si può dire nel mondo delle due ruote, dove fino all’arrivo di Ride poco altro era stato tentato. Il progetto di Milestone si è così rivelato giusto e ambizioso, andando a coprire un vuoto decennale lasciato da Tourist Trophy, unica vera riproduzione stradale per centauri, risalente all’era PS2.



Ride 2 presenta una carriera strutturata in eventi di differenti categorie e dalla crescente difficoltà, un World Tour che ci introduce nel mondo motociclistico e ci invita a scalare la classifica mondiale, di cui, da esordienti, occupiamo gli ultimi posti. Il percorso conduce attraverso epoche e bolidi dalla potenza sempre maggiore, sbloccabili anche grazie ad inviti speciali che ci permettono di partecipare a particolari gare, da affrontare al termine di ogni stagione. Accanto alla modalità carriera e alle classiche gare singole, campionati e time attack, fanno la loro comparsa nuove sfide giornaliere e settimanali, gare a squadra e di accelerazione, oltre a prove di sorpasso e traiettoria.

Il gameplay di Ride 2 evolve le meccaniche simulative tentate con il primo capitolo, con una maggiore attenzione posta sul motore fisico di gioco, che migliora il feeling alla guida e le gare sul bagnato. Le impostazioni alla base del titolo permettono un’ottima scalabilità, adatte sia a chi si avvicina per la prima volta a Ride oppure indirizzate a chi cerca un’esperienza il più realistica possibile. L’utilizzo della fisica pro enfatizza inoltre le differenze tra le varie classi di moto, con categorie dotate di proprie e particolari identità, un lavoro che punta a rendere ricca e varia l’esperienza di gioco, un passo importante verso il concetto di simulatore delle due ruote.

La grafica di Ride 2 punta su un’eccellente riproduzione visiva e sonora delle moto disponibili, rese uniche e dettagliate anche grazie al motore fisico che muove il gioco. Il sistema di illuminazione e gli effetti sulle superfici rappresentano una miglioria rispetto al passato, e diverse piste, sia a sfondo cittadino che rurale, hanno una maggiore complessità estetica e poligonale. Il colpo d’occhio generale rimane piacevole, impreziosito da nuove animazioni del pilota, e la visuale dal casco, tanto spettacolare quanto difficile da gestire, rimane un’esperienza da provare.

Milestone è la software house italiana dal maggior respiro internazionale, con brand su licenza e videogiochi attenti all’aspetto simulativo delle corse. L’azienda, nata esattamente venti anni fa a Milano grazie ad Antonio Farina, si è da subito indirizzata verso il genere dei giochi di guida, sviluppando l’ottima serie Superbike, dal 1999 al 2001. Nei successivi anni, Milestone ha realizzato videogiochi sotto la licenza della MotoGP, con capitoli dal 2007 sino all’ultimo apparso nel 2014. Parallelamente, la casa italiana ha sviluppato dal 2010 la serie WRC, ora in mano ad un’altra software house, e ha portato la propria esperienza nei giochi su sterrato con Sébastien Loeb Rally EVO. L’inclinazione alle due ruote è tuttavia tornata più forte di prima, con l’esordio dell’enciclopedia motociclistica Ride e il più accessibile Valentino Rossi: The Game, titolo che racchiude al suo interno il presente e la storia della MotoGP.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Yooka-Laylee, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Yooka-Laylee è un videogioco sviluppato da Playtonic, una software house che annovera al suo interno diversi componenti della vecchia Rare, creatrice di uno dei platform game più iconici della storia, Banjo Kazooie. Le meccaniche del titolo originale, nonché l’impianto visivo, si rifanno al prodotto uscito su Nintendo 64,...

 

Marvel Comics nuova serie Tv, New Warriors

Squirrel Girl è un personaggio dell’universo Marvel Comics apparsa in una nuova serie a fumetti da titolo The Unbeatable Squirrel Girl, a partire dall’ottobre del 2015 e distribuita in Italia da Panini dal febbraio 2017. Nella nuova serie tv Marvel Squirrel Girl viene eletta a capo o guida dei New Warriors. I nuovi guerriere sar&...

 

Cloak & Dagger, il trailer della serie tv tra fuga e scoperta

È stato pubblicato il trailer ufficiale di "Marvel's Cloak & Dagger", serie televisiva creata per Freeform da Joe Pokaski e basata sulle vicende degli omonimi personaggi dei fumetti Marvel Comics.  Disponibile da ieri sul canale YouTube Marvel Entertainment, il video introduce al pubblico i due protagonisti Tyrone Johnson...

 

Image Comics presenta Samaritan, la nuova serie di spionaggio scritta da Matt Hawkins

Image Comics annuncia una nuova serie di spionaggio. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con Top Cow Productions: si tratta di “Samaritan”, il cui primo numero è in uscita il 24 maggio. Il fumetto si avvale della sceneggiatura di Matt Hawkins (“Think Thank”, “The Tithe”). I disegni e le...

 

DC Comics lancia il prequel a fumetti del videogame Injustice 2

Injustice 2 è il videogame che pone sul campo da combattimento molti dei più importanti e conosciuti personaggi appartenenti all’universo a fumetti della DC Comics. Injustice 2 rappresenta il seguito del precedente gioco DC Injustice: Gods Among Us e consentirà agli appassionati, di formare e potenziare i loro personaggi ...

 

Star Comics pubblica Honey, la serie manga di Amu Meguro

Star Comics lancia la serie manga “Honey” di Amu Meguro. Il primo numero è in uscita oggi, 19 aprile, mentre l'appuntamento con il secondo albo è per il 21 giugno. La trama ha come protagonista l'adolescente Nao. Durante una giornata di pioggia vede un coetaneo ferito a terra, al quale lascia un ombrello e un pacchetto di...

 

Terrorismo e videogiochi, tra realtà e finzione

Terrorismo e videogiochi, una tematica spesso connessa negli attuali giochi di guerra e spionaggio, con produzioni paragonabili ai moderni prodotti di letteratura, che hanno esplorato e anticipato diversi intrecci narrativi. La collaborazione di una scrittore dalla fama internazionale come Tom Clancy, nei videogiochi Ubisoft, ha permesso lo svilupp...

 

Dynamite Entertainment lancia il comics Battie Page

Bettie Page è stata la prima pin-up della storia, apparsa in molte riviste, ha ottenuto un successo senza precedenti per la sua conturbante avvenenza e per l’atteggiamento divertito che spesso assumeva nelle sue pose, tanto che la sua fama è restata inalterata sin dalle sue prime apparizioni avvenute negli anni cinquanta. Da que...

 

Dynamite Comics, Mighty Mouse compie 75 anni e torna in un fumetto

Mighty Mouse tornerà in un fumetto per Dynamite Entertainment. Il debutto è previsto per giugno e vedrà il celebre Supertopo intrappolato in una dimensione bizzarra, dove nessuna delle leggi fisiche a cui è abituato funzionano: in altre parole, il nostro mondo. Il personaggio, nato come cartone animato nel 1942, dovr&ag...

 

Star Wars advertures, una nuova serie comics per Guerre Stellari

Star Wars è un progetto in continua evoluzione che non conosce flessioni o battute d’arresto sin dal primo debutto cinematografico avvenuto nel 1977. Da allora si sono succeduti gli interpreti ma il successo e la curiosità dei fan si sono mantenuti inalterati e nel corso degli anni si sono rinnovati fino al capitolo di Star Wars...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni