X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Oscar 2012 - I vincitori

27/02/2012 09:53
Oscar 2012 - I vincitori

Vincitori Oscar 2012. The Artist vince i premi pił prestigiosi, miglior film, regia e migliore attore protagonista, mentre Hugo Cabret conquista i premi "tecnici".

E' stata una cerimonia contenuta nei tempi e piacevolmente tornata con il sempre verde Billy Crystal ad una conduzione tradizionale quella che si è svolta ieri al Kodak Theatre di Los Angeles, in cui fino all'ultimo si sono contesi il maggior numero di statuette il francese The Artist e l'Hugo Cabret di Martin Scorsese.

Cinque a cinque il risultato finale con The Artist che ha conquistato i premi considerati più prestigiosi, quello per il miglior film dal 1928 che non veniva candidato un film muto), miglior regia a Michel Hazanavicius e migliore attore protagonista a Jean Dujardin la prima volta che lo vince un attore francese), oltre a quelli per i migliori costumi  e la migliore colonna sonora, mentre Hugo Cabret ha ottenuto le statuette "tecniche" per la migliore fotografia, scenografia (agli italiani Francesca Lo Schiavo e Dante Ferretti che lo ha dedicato a Martin Scorsese e all'Italia), montaggio e missaggio sonoro e migliori effetti spaciali.

Altri premi importanti sono stati quello per la migliore attrice protagonista alla grandissima Meryl Streep per la sua interpretazione di Margaret Thatcher nel film The Iron Lady, quello per il migliore attore protagonista a Christopher Plummer per il film The Beginners (suo primo Oscar e primo attore a vincere questo premio a 82 anni) e per la migliore attrice non protagonista ad una commossa e piangente Octavia Spencer per The Help.

Vince poi Woody Allen per la sceneggiatura originale del suo Midnight in Paris, Alexander Payne, Nat Faxon e Jim Rash per la migliore sceneggiatura non originale di Paradiso Amaro, Rango come miglior film d'animazione e il film iraniano Una Separazione come migliore film straniero la prima volta che vince questo premio un film iraniano) con il commosso discorso del regista sulla valenza "politica" di questa statuetta. Non vince invece l'italiano Enrico Casarosa per il miglior corto d'animazione.

 

 

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Pompei
Home
 



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Whiskey Tango Foxtrot: il nuovo film commedia con Tina Fey e Margot Robbie

Il film “Whiskey Tango Foxtrot” narrerà la vera storia della giornalista Kim Barker, la quale nel 2002 ha raccontato, nel libro scritto da lei “The Taliban Shuffle”, la sua esperienza diretta con la guerra nelle zone dell'Afghanistan e del Pakistan. La giornalista però nel suo viaggio non sarà sola ma in...

 

Vinyl, la movimentata serie tv ripercorre le trasformazioni della scena musicale degli anni '70

La New York degli anni ’70 costituisce la fascinosa ambientazione della nuova serie televisiva intitolata “Vinyl”, il cui debutto è atteso per il prossimo 14 febbraio su HBO. In esclusiva per l'Italia, il primo episodio è trasmesso in contemporanea su Sky Atlantic. Attraverso il racconto delle vicissitudini del pres...

 

Presidente di giuria alla Berlinale del 2016: la prima volta di Meryl Streep

Berlino, International Film Festival 2016. Meryl Streep presiederà la giuria del prossimo Festival del Cinema di Berlino che si terrà dall'11 al 21 febbraio del 2016. L'attrice ha dichiarato di essere onorata per l'incarico. Entusiasta è anche il direttore della Berlinale Dieter Kosslick, “un'artista tra le più cre...

 

Il colore dei soldi: il film di Martin Scorsese con Tom Cruise e Paul Newman

Il colore dei soldi è un film statunitense del 1986 tratto dall’omonimo romanzo di Walter Tevis, diretto da Martin Scorsese e interpretato da Tom Cruise, Paul Newman, Mary Elizabeth Mastrantonio, John Turturro e Forest Withaker. Seguito de “Lo spaccone” (1961) di Robert Rossen, l’opera ha avuto alla sua uscita un disc...

 

The Walk, il nuovo film di Robert Zemeckis con Joseph Gordon-Levitt

The Walk. Dopo tanti anni, forse troppi, dedicati al cinema d'animazione e al motion capture ("Polar Express", "La leggenda di Beowulf" e "A Christmas Carol"), Robert Zemeckis nel 2012 è tornato dietro la macchina da presa con "Flight": la pellicola verrà ricordata soprattutto per la superlativa drammatica interpretazione del protagon...

 

Vice, il nuovo film con Bruce Willis e Ambyr Childers

Vice. Del regista californiano Brian A. Miller tutto si può dire tranne che non sia un buon frequentatore di action movie all'insegna del testosterone. Dopo il debutto nel 2010 con il film "Caught in the Crossfire" con il rapper 50 Cent, prosegue l'anno dopo l'abbinamento muscoli e sparatorie con "House of the Rising Sun" con Dave Bautista (...

 

Dove eravamo rimasti, Jonathan Demme dirige una Meryl Streep decisamente rock

Dove eravamo rimasti (Ricki and The Flash) film diretto da Jonathan Demme (premio Oscar alla regia per Il Silenzio degli Innocenti) e sceneggiato da Diablo Cody (Oscar alla migliore sceneggiatura per Juno). La storia sembra essere ispirata alla suocera della sceneggiatrice, che faceva parte di una band locale in New Jersey. La pellicola è st...

 

Meryl Streep, le ombre di una mamma rock accanto alla figlia Mamie Gummer in Dove eravamo rimasti

Dove eravamo rimasti film. Proiettato in anteprima mondiale al Festival di Locarno, Dove eravamo rimasti (Ricki and the Flash) arriverà nelle sale italiane il 10 settembre. Il ruolo di protagonista spetta a Meryl Streep nei panni di una rocker: voce, chitarra e leader della propria band. Trama. L'innaspettata telefonata dell'ex marito (Kevi...

 

Silence, il nuovo film storico di Martin Scorsese con Liam Neeson e Andrew Garfield

Silence è un film storico diretto da Martin Scorsese, scritto da Jay Cocks (“Gangs of New York”), e interpretato da Liam Neeson (“La preda perfetta”), Andrew Garfield (“The Social Network”), Issei Ogata (“Il sole”) e Adam Driver (Coppa Volpi come “miglior attore” alla 71a Mostra del...

 

Leonardo DiCaprio è H.H. Holmes, il primo folle serial killer della storia americana: dirige Martin Scorsese

Leonardo DiCaprio nuovo film diretto da Martin Scorsese. Nuova collaborazione che conferma il sodalizio artistico tra Martin Scorsese e Leonardo DiCaprio: rispettivamente, regista e protagonista di The Devil in the White City, film in uscita 2017, tratto dal bestseller di Erik Larson - The Devil in the White City: Murder, Magic and Madness at ...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni