X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Mel Gibson: il video di un Braveheart condannato

13/03/2011 10:57
Mel Gibson il video di un Braveheart condannato

Da Braveheart a The passion, ora Mel Gibson è stato condannato

Un attore, surclassato dalla vita privata, sancisce la fortuna dei giornali. Ma fa impressione seguire la vicenda sopratutto se ad essere condannato davanti ad un giudice è proprio un interprete che si è contraddistinto per ruoli da eroe: La passione di Cristo (The Passion of the Christ, 2004), Braveheart (1995), Interceptor (Mad Max, 1979), Arma letale (Lethal Weapon, 1987), L'uomo senza volto (The Man Without a Face, 1993).

Mel Gibson, venerdì davanti al giudice della Contea di Los Angeles è stato condannato. Non per un furto qualunque, bensì per aver ripetutamente picchiato la ex-fidanzata Oksana Grigorieva.
Nel video, si scorge l’attore basito di fronte alla sentenza del giudice, quasi a non comprendere il significato delle sue parole.

 

Per evitare il carcere, l’attore al Tribunale Airport Branch ha ammesso la colpevolezza: come se Braveheart si fermasse durante la battaglia. Ha anche confermato  di aver rivolto delle accuse razziste verso la compagna Grigorieva; il tutto collegato con ciò che accadde il 6 Gennaio 2010, a seguito di un litigio, quando le ruppe due denti e la colpì in un occhio. La condanna è a tre anni di libertà vigilata, al pagamento di 600 dollari per le spese processuali, e all’ordine di stare lontano da Grigorieva, con la quale resta in corso una battaglia legale sulla custodia dei figli.  L’avvocato di Gibson ha detto che l'attore dovrà seguire un corso di riabilitazione terapeuta, nonché prestare 16 ore di volontariato. La violazione delle clausole potrebbe portare ad un anno di carcere: l’avvocato ha anche aggiunto che il circolo mediatico è troppo arrovellato per non interromperlo, tanto che in Usa sta diventando un caso nazionale.

Per l’interprete di The Passion, di Braveheart e Amleto, abbassarsi a violenze incontrollate, al di là delle conseguenze (la Grigorieva a sua volta è accusata di aver tentato di estorcete circa 25 milioni di dollari) può segnare il futuro: lo stesso accadde Robert Downey Jr., arrestato e poi risorto a fatica. Più recentemente, per Charlie Sheen, trovato in possesso di 47 armi e denunciato dalla moglie.

Chiosa lapidario il Telegraph: “i critici si sono affrettati a suonare la campana a morto per la carriera cinematografica una volta d'oro di Gibson. Quando il Braveheart è arrivato in tribunale, non c’erano cacciatori di autografi per salutarlo, ma una falange di fotografi alla ricerca di segni di rimorso sul volto”.

Ora la passione è di Mel Gibson. 

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Mel Gibson



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

I mercenari 4, il film si farà con Sylvester Stallone

I Mercenari 4. Ormai è ufficiale. la saga action de "I Mercenari" avrà un quarto capitolo. Lo ha annunciato pochi giorni fa la rivista specializzata Variety, riportando un accordo di pre-vendita di Nu Image e Millennium con la SP International Pictures per conto di SSXH Beijing e Max Screen Film Distribution. Un patto tra Stati U...

 

Mad Max: Fury Road, Mel Gibson galvanizza i fan durante la premiere hollywoodiana

Mel Gibson e Tom Hardy. Red carpet a sorpresa per Mel Gibson che ieri, in occasione della premiere hollywoodiana di Mad Max: Fury Road, si è unito al cast per la gioia dei fan. In forma smagliante, Gibson - la cui carriera è stata lanciata nel 1979 grazie a Interceptor, il primo film della serie creata da George Miller - ha distribuit...

 

Mad Max per PS4 e Xbox One: l'action game di Warner Bros

Mad Max games, il gioco in terza persona sviluppato da Avalanche Studios, sotto etichetta Warner Bros, proporrà la formula di un action-RPG a mondo aperto, nel classico scenario post-apocalittico della serie. Le ambientazioni in cui potremmo muoverci, in macchina o a piedi, cambieranno dinamicamente per ciò che riguarda la componente ...

 

I Mercenari 3 recensione film, Sylvester Stallone contro Mel Gibson in una sfida all'ultimo cazzotto

I Mercenari 3 (The Expendables 3) film diretto da Patrick Hughes, nonché terzo capitolo della saga iniziata nel 2010 e creata da Sylvester Stallone. I Mercenari 3 trama a volte ritornano. Barney Ross e i suoi compagni durante una missione si ritrovano ad affrontare inaspettatamente Conrad Stonebanks, vecchio amico ed ex membro degli Ex...

 

Film anteprima I Mercenari 3, Mel Gibson sfida Sylvester Stallone: spettacolarità e momenti comici

I Mercenari 3 - The Expendables - Il terzo capitolo della serie arriva in Italia il 3 settembre. Intanto, all'Odeon Leicester Square di Londra, Sylvester Stallone e soci hanno presenziato all'anteprima mondiale sfilando sul red carpet. Annunciato I Mercenari 4 con una new entry nel cast: Pierce Brosnan, si vocifera. I mercenari 3 trama – Fon...

 

I Mercenari 3, il nuovo film con Sylvester Stallone

I Mercenari 3. "The Expendables 3" è un film d'azione del 2014 diretto da Patrick Hughes ("Red Hill", 2010) e sceneggiato da Katrin Benedikt, Creighton Rothenberger e Sylvester Stallone. È il terzo capitolo di una saga che rende omaggio ad una serie di film d'azione degli anni Ottanta. L'affollatissimo cast, composto da stelle del gen...

 

Fiction Maria di Nazaret, su Rai Uno l'ultima puntata della controversa Maria Maddalena

Maria di Nazaret è la fiction ora in onda su Rai Uno, per la regia di Giacomo Campiotti e interpretato da Alissa Jung e Paz Vega. La trama è incentrata sul legame di amicizia tra la Madonna e Maria Maddalena: dopo aver mostrato l'adolescenza delle due giovani in Galilea, la storia si sposta ai momenti che segneranno le loro vite, un...

 

Recensione film Machete Kills, caricaturale fino all’inverosimile ma senza sorprendere

Trama: Machete Cortez (Danny Trejo) è un ex agente federale che viene assunto dal presidente degli Stati Uniti (Charlie Sheen) per sventare una minaccia imminente. Un terrorista ha un missile puntato su Washington e Machete deve intervenire per disinnescare la minaccia. Riluttante e sofferente per la perdita della propria amata, si lascia co...

 

Festival di Cannes 2011: diario del sesto giorno, tra scrittori-lustrascarpe e finti parenti

Festival di Cannes 2011: diario del sesto giorno, tra scrittori-lustrascarpe e finti parenti. Con grande presenza di cinematografia francese, la competizione odierna è all’insegna dei rapporti parentali. Il finlandese Aki Kaurismäki con Le Havre proprone la vicenda di Marcel Marx, ex scrittore bohemien che andò in esilio n...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni