X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Preacher, seconda stagione: intervista all'attrice Julie Ann Emery

11/08/2017 07:00
Preacher seconda stagione intervista all'attrice Julie Ann Emery

Mauxa ha intervistato l'attrice statunitense Julie Ann Emery, nel cast della serie televisiva "Preacher".

Abbiamo intervistato in esclusiva l'attrice statunitense Julie Ann Emery, interprete del personaggio di Lara Featherstone nella serie televisiva "Preacher". 

Leggi la trama

D: La seconda stagione di "Preacher" ha debuttato negli Stati Uniti il 25 giugno 2017, il giorno successivo è stata resa disponibile su Amazon Prime Video. Le nuove puntate segnano una svolta per il racconto?

R: La prima stagione è stato un prequel della serie a fumetti mentre la seconda stagione riprende proprio all'inizio di essa ed è orientata ad accrescere dinamismo e azione, inoltre ci sono alcuni dei personaggi iconici dei fumetti come Herr Starr, Featherstone e Hoover.

D: Qual è la funzione del tuo personaggio, Lara Featherstone?

R: Lei è completamente dedicata al Graal e alla missione di riportare il mondo a seguire un leader religioso. Non c'è nulla che non utilizza per questo scopo, inclusa la sua sessualità.

D: Hal letto la serie a fumetti creata dallo scrittore Garth Ennis e dal disegnatore Steve Dillon su cui si basa la serie televisiva?

R: Attualmente sono a metà e mi piace tantissimo. È piena di personaggi e racconti che si susseguono. Io sono cresciuta tra libri fantasy, di fantascienza, persino alcuni post apocalittici, ma non tra i fumetti. La serie di "Preacher" è un ottimo ponte tra questi tipi di romanzi e il mondo dei fumetti. 

D: Nel corso della tua carriera hai partecipato a molte serie televisive di successo, qual è l'esperienza professionale che reputi più importante?

R: In una carriera nel mondo dello spettacolo non credo ci sia una grande occasione, piuttosto credo che durante questa carriera ci siano numerose occasioni che si presentano di volta in volta. I miei recenti impegni nella prima stagione di "Fargo" e in "Better Call Saul" hanno senza dubbio una grande importanza per la mia carriera, allo stesso modo lo ha "Preacher". Spero di restare costantemente sorpresa dei progetti e dei ruoli che mi vengono proposti.   

D: In passato hai partecipato alla serie televisiva "E.R. - Medici in prima linea", cosa ricordi di quella esperienza?

R: Sì, ho interpretato Nicki, una paramedica. Ho iniziato come guest di fronte a Erik Palladino (venivamo sorpresi insieme nella mia ambulanza e lui veniva licenziato per questo) e dopo aver terminato quel episodio mi hanno invitato come ruolo ricorrente. È stato il mio primo grande impegno in televisione e credo mi abbia aperto molte porte. 

D: Il medical drama ha avuto un crescente successo, cosa pensi di questo genere televisivo?

R: Credo che ci sono molti medical drama che negli ultimi 20 anni si sono dimostrati estremamente efficaci, a me piace molto. 

D: Nel 2017 sei stata nel cast della sitcom "The Mick", che tipo di ruolo hai interpretato?

R: Stavo lavorando in "The Mick" proprio mentre sostenevo il provino per "Preacher". Interpreto una severa, iperprotettiva e ricca mamma di un ragazzo che sta cercando di diventare il miglior amico di Chip Pemberton, interpretato da Thomas Barbusca. Vengo sorpresa in una situazione davvero compromettente con un altro padre nella scuola. I personaggi in situazioni compromettenti stanno diventando il tema di questa intervista. 

D: Quali sono i tuoi film preferiti?

R: Al momento "Wonder Woman", "Guardiani della Galassia",  "Il diritto di uccidere" con Helen Mirren e Alan Rickman.

D: Quali serie televisive ti appassionano maggiormente? 

R: A parte "Preacher", sto guardando "Il Trono di Spade", "The Handmaid's Tale", "Veep", "Walking Dead" e la nuova stagione di "House of Cards". 

D: Cosa ti piace fare fuori dal set?

R: Escursioni e campeggio. Infatti sto per partire per una escursione di sette giorni nelle Highlands scozzesi, 96 miglia.  

D: Stai già lavorando a qualche altro progetto televisivo o cinematografico?

R: Attualmente c'è un corto sui Kettleman su AMC.com, nella pagina di "Better Call Saul", mostra dove si trovano in questo momento, è stato così piacevole tornare nuovamente nella testa di Betsy. Poi un film intitolato "Christmas on the Coast" con Bonnie Bedelia e Burgess Jenkins, attualmente sto girando due film indipendenti, "I Hate Kids" e "Dying 101". Ho anche un piccolo ruolo nel film "Can You Ever Forgive Me?" con Melissa McCarthy che uscirà il prossimo anno. 

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Luigi Spezzi
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Liar, tradimenti e inganni nella nuova serie tv

La serie televisiva “Liar” debutterà il 27 settembre negli Stati Uniti sul canale SundanceTV. Si tratta di un thriller psicologico articolato in sei puntate, creato e scritto dai produttori e sceneggiatori Harry e Jack Williams di Two Brothers Pictures ("The Missing", “Fleabag”). La trama si svolge attorno alle ...

 

L'ambasciata, rischi e tentativi nella terza puntata della serie spagnola

La terza puntata della serie televisiva spagnola “L’ambasciata” (Titolo originale: “La embajada”) va in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.25. La trama pone al centro il personaggio di Luis Salinas (Abel Folk), il nuovo ambasciatore spagnolo in Thailandia che si trasferisce insieme alla sua famiglia a Bangko...

 

The Walking Dead, la tragica morte di uno stuntman non influirà sulla trama

"The Walking Dead", la nuova stagione della più popolare serie tv sul mondo degli zombie, ha subito un evento tragico nel mese di luglio: lo stuntman John Bernecker è morto durante le riprese del programma dopo una caduta da alcuni metri. Nonostante la pluriennale esperienza l'uomo, che aveva avuto piccole parti in "Logan" e "Piccoli ...

 

Atypical, la serie tv che racconta l'autismo debutta su Netflix

La serie televisiva intitolata “Atypical" debutta domani sulla piattaforma streaming Netflix. Creata da Robia Rashid (“The Goldbergs", “Will & Grace”), concede allo spettatore un racconto di formazione che vede protagonista Sam, un diciottenne autistico che ricerca amore e indipendenza. Il ragazzo intraprende un percor...

 

Velvet, l'ultima puntata della quarta stagione tra ritorno e vendetta

La quarta stagione della serie televisiva intitolata “Velvet” è stata trasmessa dall’emittente spagnola Antena 3 dal 5 ottobre al 21 dicembre 2016. In Italia va in onda su Rai1 dal 6 luglio 2017. La trama si concentra sulle vicende della sarta sarta Anna Ribera, interpretata dall'attrice Paula Echevarrìa. Nel p...

 

Recensione della serie tv 'I'm Sorry'

"I'm Sorry" è una commedia frizzante e godibile che affronta le vicende di vita quotidiana di una comica quarantenne californiana, moglie e madre di una bimba. La storia ricalca molto la vita della protagonista Andrea Savage che nella serie tv ha inserito vari elementi autobiografici, comunque riconducibili a una vasta porzione della middle ...

 

Superquark, nella settima puntata anche uno speciale su 'Un posto al sole'

La settima puntata di “Superquark”, in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.15, propone allo spettatore alcuni racconti dalla Thailandia. Il programma televisivo condotto da Piero Angela si sofferma sulle peculiarità della regione denominata "ciotola di riso della nazione", del Lumphini Park a Bangkok e descrive la ...

 

L'ambasciata, la seconda puntata tra pretese e confessioni

La seconda puntata della serie televisiva spagnola “L’ambasciata” (Titolo originale: “La embajada”) va in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.25.  Articolata in cinque puntate, è stata prodotta da Atresmedia in collaborazione con Bamboo Productions per l'emittente spagnola Antenna 3. La trama &egr...

 

Mr. Robot, il trailer della terza stagione: nel cast debutta Bobby Cannavale

È stato pubblicato il primo trailer della terza stagione di “Mr. Robot”, il cui debutto negli Stati Uniti avverrà l’11 ottobre su USA Network. Il video è disponibile dal 4 agosto sul canale YouTube della serie televisiva e in pochi giorni ha superato 1 milione di visualizzazioni.  I dieci nuovi...

 

Howards End, quattro nuove immagini della miniserie tv

Nell’ambito del Televisions Critics Association (TCA) Summer 2017 Press Tour, Starz ha rilasciato quattro nuove immagini della miniserie televisiva “Howards End”, basata sull’omonimo romanzo (Titolo italiano: “Casa Howard”) dello scrittore britannico Edward Morgan Forster. La trama ruota attorno alle vicende di ...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni