X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Pure Genius, la CBS non rinnova la serie tv con Dermot Mulroney e Augustus Art Prew

27/02/2017 18:00
Pure Genius la CBS non rinnova la serie tv con Dermot Mulroney Augustus Art Prew

"Pure Genius", serie tv su un miliardario e un chirurgo intenti a fondare un ospedale con tecnologia all'avanguardia, è stata sospesa dalla CBS dopo soli tredici episodi; ascolti troppo bassi per lo show con Dermot Mulroney e Augustus Art Prew, l'audience non perdona.

"Pure Genius" affronta un tema abusato nel mondo delle serie tv, quello dell'ambiente medico ospedaliero, ma lo fa da un punto di vista piuttosto innovativo che la rende inconfondibile. Creato da Jason Katims, lo show è andato in onda da ottobre a gennaio sulla CBS per tredici episodi, mentre in Italia è ancora inedita. Ben lontana dai format stile soap opera di "General Hospital" e "E.R." con affascinanti medici brizzolati intenti a lavorare ad oltranza trovando il tempo per flirtare con le colleghe, "Pure Genius" si focalizza su un grande tema della nostra epoca, quello dell'innovazione tecnologica. Osserviamo dunque il milardario James Bell e il chirurgo Walter Wallace fondare un ospedale con macchinari all'avanguardia per trattare malattie incurabili senza far pagare i pazienti.

La parte del dottor Wallace è interpretata da Dermot Mulroney, attore della Virginia apparso in pellicole come "Intrigo a Hollywood", "Young Guns - Giovani pistole", "Samantha - Il sorriso della vita" raggiungendo una certa popolarità con "Kansas City" del 1996, "Il matrimonio del mio migliore amico" insieme a Julia Roberts e la serie "Shameless". Augustus Art Prew, trentenne londinese doc è il giovane miliardario filantropo James Bell; il battesimo con il grande pubblico era avvenuto in "About a Boy - Un ragazzo" nel 2002, seguito da " Moonacre - I segreti dell'ultima luna", la serie tv "I Borgia" e "Klondike" del 2014. Ottimi attori, idea innovativa, network importante. Tutto facile per "Pure Genius"? Neanche per sogno.

Il 21 novembre 2016 la CBS ha annunciato che non avrebbe ordinato altri episodi, ponendo un serio ostacolo alla realizzazione di ulteriori stagioni. Il motivo principale è la media di ascolti tutt'altro che entusiasmante: la prèmière di ottobre ha totalizzato 6.2 milioni e un demo rating di 1.0 mentre l'ultimo episodio non è andato oltre i 5.3 milioni totali, un numero inferiore anche a quello di "Elementary". Lo show non è formalmente cancellato, ma con questi dati sarà difficile vedere il seguito delle gesta di Bell e Wallace. Analogamente ad altre serie tv, la debolezza di "Pure Genius" è stata la stereotipizzazione di storei e personaggi che impedisce qualsiasi elemento nuovo e interessante.

Al pari di "Pure Genius" la CBS si prepara a silurare anche "Elementary", serie tv di Robert Doherty che trasporta le avventure di Sherlock Holmes dalla Londra vittoriana fumosa e intrigante di Sir Arthur Conan Doyle alla New York dei giorni nostri, con Jonny Lee Miller nei panni del celebre investigatore e Lucy Liu in quelli dell'assistente Watson. I dati di ascolto sono anche qui sconfortanti, probabimente perché questa trasposizione non conserva nulla del fascino della narrazione originaria, diventando l'ennesimo telefilm vagamente investigativo della rete.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

The Halcyon, perché la nuova serie tv di Charlotte Jones non è l'erede di Downton Abbey

"The Halcyon" è stato presentato in pompa magna come la nuova "Downtown Abbey" ma, nonostante un cast di tutto rispetto e un budget non indifferente, sono in molti a storcere il naso di fronte a questo paragone. La serie tv di Charlotte Jones, trasmessa in otto episodi dal canale ITV, ha convinto solo in parte mostrando dei nei che neanche g...

 

Last Chance U, seconda stagione: il sogno di diventare star del football americano

La seconda stagione di "Last Chance U" sarà disponibile da domani sulla piattaforma streaming Netflix. La serie è diretta da Greg Whiteley e permette allo spettatore di scoprire i retroscena del mondo del football americano universitario attraverso il racconto delle vicende personali di un gruppo di giocatori. Presentata nella ...

 

Velvet, quarta puntata: forti amicizie e strette necessità

La quarta stagione della serie televisiva intitolata “Velvet” è stata trasmessa dall’emittente spagnola Antena 3 dal 5 ottobre al 21 dicembre 2016. In Italia va in onda su Rai1 dal 6 luglio 2017. Il pubblico italiano ha mostrato apprezzamento nei confronti della trama, la precedente puntata "La coda del diavolo" ha re...

 

Fear the Walking Dead, la seconda metà della terza stagione torna a settembre

La serie originale AMC intitolata "Fear the Walking Dead" tornerà il 10 settembre con la seconda metà della terza stagione, composta da otto nuovi episodi. Creata da Robert Kirkman e Dave Erickson, rappresenta uno spin off e prequel della nota serie “The Walking Dead” e propone una rappresentazione del...

 

Oceanic x Ibiza: arte e natura sull'isola dell'estate, l'intervista

Oceanic x Ibiza è un evento che si svolge per la prima volta ad Ibiza, in Spagna. Mescola natura e arte, innovazione tecnologica e tradizione. Mauxa ha intervistato la fondatrice, Lea D’Auriol. D. Quest’anno è la prima edizione di “Oceanic x Ibiza”. Come è nata l’idea di unire cultura e ambi...

 

The Halcyon, la terza puntata tra separazioni e ricatti

La serie britannica creata da Charlotte Jones e intitolata "The Halcyon" è stata trasmessa dal 2 gennaio al 20 febbraio 2017 sul canale ITV. In Italia va in onda su Rai 1 dal 4 luglio. La terza puntata va in onda questa sera dalle 21.30 e la narrazione riguarda il settembre 1940.Londra è in procinto di subire un attacco e il dilagare...

 

The Handmaid's Tale, la serie tv con Elisabeth Moss in Italia a settembre

Dopo aver riscosso un grande successo di critica e di pubblico, la serie televisiva "The Handmaid's Tale" debutterà in Italia a settembre in esclusiva sulla piattaforma streaming TimVision. Basata sull'omonimo romanzo del 1985 della scrittrice canadese Margaret Atwood (Titolo italiano: "Il racconto dell'ancella"), la serie televisiva &...

 

Glow, il nuovo show tra commedia sportiva e inno glam al femminismo anni ottanta

"Glow" ha esordito lo scorso 23 giugno con la pubblicazione di tutti gli episodi della prima stagione sulla piattaforma Netflix. Ciò che rende questa serie tv diversa da tutti gli altri show recenti è la sua natura innovativa: in parte è una commedia sportiva, in parte satira sullo show business e in parte un'allegoria della na...

 

Friends From College, la serie sulle relazioni e amicizie del passato debutta su Netflix

La serie televisiva intitolata “Friends From College” debutta oggi sulla piattaforma streaming Netflix. La trama si svolge attorno alle vicende di un gruppo di amici ed ex studenti di Harvard e ne descrive la loro routine di quarantenni.  Il racconto è caratterizzato da numerose linee narrative e da una coralità di ...

 

Fargo, terza stagione: intervista all'attrice Olivia Sandoval

Si è conclusa la terza stagione di “Fargo”, serie antologica creata da Noah Hawley e ispirata al celebre film dei Fratelli Coen. Leggi la trama Abbiamo intervista l’attrice Olivia Sandoval, la quale interpreta il personaggio di Winnie “Non è stato soltanto un onore interpretare Winnie, è stata anche l...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni