X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Holmes and Watson, la commedia musicale sugli iconici personaggi di Conan Doyle

24/12/2016 08:43
Holmes and Watson la commedia musicale sugli iconici personaggi di Conan Doyle

Sherlock Holmes e il fido dottor Watson sono due delle icone più amate della nostra cultura popolare. Dopo Robert Downey Jr e Jude Law, Benedict Cumberbatch e Martin Freeman, tocca a Will Ferrell e John C. Reilly fornirne una nuova interpretazione

Holmes and Watson” è il film che nel 2017 vedrà di nuovo recitare insieme Will Ferrell and John C. Reilly. I due hanno già dimostrato di avere una forte intesa in pellicole come “Fratellastri a 40 anni” e “Ricky Bobby – La storia di un uomo che sapeva contare fino a uno”, e sarà davvero interessante vederli alla prese con una delle coppie più iconiche non solo della letteratura, ma dell’intera cultura occidentale.

I due protagonisti sono stati annunciati lo scorso agosto, e nei mesi successivi il cast del film (che sarà diretto da Etan Cohen) ha continuato ad allargarsi, aggiungendo nomi sempre più interessanti. Il 17 novembre 2016, è stata confermata la presenza di Rob Brydon (Ispettore Lestrade), Kelly Macdonald (la signora Hudson) e Rebecca Hall (Gracie Hart). Le riprese sono cominciate a Londra il 6 dicembre, quindi per l’uscita del film dovremo aspettare almeno la seconda metà del 2017.

A rendere ancora più intrigante il progetto di “Holmes and Watson” è stata la notizia che Etan Cohen ha incaricato il compositore Alan Menken (autore delle colonne sonore di moltissimi film Disney, da “La Sirenetta” a “La Bella e la Bestia” a “Come d’incanto”) e il paroliere Glenn Slater di scrivere delle canzoni per il film. A detta di Slater, il film “comincerà nello stile di un musical, quasi alla Rex Harrison, e poi si trasformerà in uno spettacolo d’amore stravagante nello stile del pop e del soft rock anni ‘70, con un interludio lirico nel mezzo”.

Holmes and Watson” dimostra come Sherlock Holmes resti ineguagliato nella sua capacità di fare presa sul pubblico di tutte le generazioni ed età: un fascino senza tempo che lo ha fatto addirittura entrare nel Guiness dei Primati in quanto “personaggio più rappresentato al cinema”. È difficile che passi anche solo un anno senza che sul grande schermo o in tv non approdi una nuova incarnazione dell’icona creata da Arthur Conan Doyle. Qualunque adattamento che si rispetti non può però prescindere da uno degli elementi fondamentali del personaggio, ovvero la sua leggendaria amicizia con Watson.

Il buon dottore tende inevitabilmente ad essere messo in ombra dal suo ingombrante compagno di avventure, ma la verità è che senza di lui Holmes probabilmente non avrebbe riscosso tutto il successo che ha avuto. Watson è la sua spalla, il suo biografo, il suo compagno d’armi. È lui che mette in comunicazione il lettore (o spettatore) con Holmes. È attraverso gli occhi di Watson che conosciamo il grande detective, apprezzandone pregi e difetti, vizi e virtù. I due uomini sono legati da un profondo rapporto di amicizia, rispetto e amore, come esemplificato ne “L’avventura dei Tre Garrideb”, in cui Watson viene ferito durante un’indagine: "Valeva una ferita -molte ferite- scoprire quale miniera di lealtà e di affetto si nascondeva dietro quella sua maschera gelida. Per un momento quei suoi occhi freddi come l'acciaio si appannarono e gli tremarono le labbra. Per la prima e unica volta intravidi un grande cuore oltre che una grande mente. Tutti quegli anni di umile ma fedele servizio culminarono in quel momento della verità". E rivolgendosi alla persona che aveva sparato, Holmes dichiara: "Giuro il cielo che le è andata bene, signore. Se avesse ucciso Watson, non sarebbe uscito vivo da questa stanza."

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Altri articoli Home

Jennifer Lawrence e Emma Stone insieme in un film

Durante la tavola rotonda organizzata da The Hollywood Reporter, le attrici Jennifer Lawrence ed Emma Stone hanno affermato di voler lavorare ad un progetto insieme. L’incontro è avvenuto il 15 novembre, e vi hanno partecipato anche Mary J. Blige, Jessica Chastain, Allison Janney e Saoirse Ronan. "Mi piacerebbe molto. Continuo a...

 

Recensione del film ‘Most Beautiful Island’

Most Beautiful Island è il film di Ana Asensio uscito in questo giorni nelle sale statunitensi, ben accolto dalla critica. Lo stile è documentaristico, con la macchina da presa che pedina la protagonista Luciana (la stessa Ana Asensio) tra le peregrinazioni della metropoli di New York. Lei è immigrata ispanica, e nella citt&a...

 

Recensione film DC Comics, Justice League

Justice League è il film tratto dall’omonima serie a fumetti che unisce alcuni degli eroi più importanti della DC Comics in una trama che ha il prevalente scopo di presentare i personaggi al grande pubblico. L’inizio di una nuova ed attesa saga dove l’inevitabile esigenza di calare i protagonisti nella storia e di pr...

 

The Force, David Mamet scriverà il film diretto da James Mangold

La Fox ha annunciato che il 1 marzo 2019 sarà la data di uscita ufficiale di “The Force”, il thriller poliziesco diretto da James Mangold, regista di “Logan” e “Walk the Line – Quando l’amore brucia l’anima”. Il film sarà un adattamento dell’omonimo romanzo di Don Winslow (e...

 

Quentin Tarantino, il nuovo film prevede un budget da 100 milioni di dollari

Per il nuovo film di Quentin Tarantino si è avviata una gara nella scelta del distributore. Dopo lo scandalo sul produttore Harvey Weinstein, la sua società Weinstein Company non si occuperà più della distribuzione dei film di Tatantino, chiudendo una collaborazione avviata nel 1992 con "Le iene”. A contendersi l...

 

Recensione del film The Big Sick

The Big Sick è il film di Michael Showalter con Kumail Nanjiani, Zoe Kazan, Holly Hunter. Kumail (Kumail Nanjiani) è un giovane comico di standup di Chicago, usa la sua auto con Uber e la notte si esibisce. Negli sketch ironizza sulla cultura pakistana, e questo aspetto è tenuto nascosto alla famiglia musulmana.Durante uno spe...

 

Film più visti della settimana, ‘Thor: Ragnarok’ e ‘Daddy's Home 2’ ai primi posti

Il box office ufficiale dei film più visti negli Stati Uniti dal 10 al 12 novembre 2017 conferma al primo posto "Thor: Ragnarok” (212.068.013 dollari,  leggi l’articolo): Thor lotta contro l’ex alleato Hulk, impedendo anche ad Hela di distruggere la civiltà asgardiana. Al secondo posto c’è la novit...

 

Cate Blanchett, è horror il nuovo film tratto da un romanzo

Cate Blanchett dopo il ruolo di Hela nel film “Thor: Ragnarock” lavorerà ad un film horror. “The House with a Clock in its Walls” è tratto da un romanzo del 1973, scritto da John Bellairs. L'orfano Lewis Barnavelt (Owen Vaccaro) si trasferisce nella città di New Zebede, nel Michigan. Qui abita lo zio Jo...

 

Lav Diaz, il nuovo film è un’opera rock

Lav Diaz, vincitore del Leone d’oro al Festival di Venezia 2016 con “The Woman Who Left” è al lavoro al nuovo film, dal titolo "Ang Panahon ng Halimaw" (letteralmente, “La stagione del diavolo”). Il film mescola musica, opera rock e dramma. A produrlo è Bianca Balbuena, che ha già lavorato a &ldqu...

 

Agadah, intervista all’attore del film Alessio Boni

“Agadah” è il film di Alberto Rondalli nelle sale da questa settimana. Mauxa ha intervistato l’attore Alessio Boni, che in queste settimane è anche al cinema con “La ragazza nella nebbia” e la serie tv “La strada di casa”. D. Nel film “Agadah” interpreti Pietro Di Oria. Puoi racco...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=23215079&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1