X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

In guerra per amore, alleanze per una donna nel film di Pif

25/10/2016 07:30
In guerra per amore alleanze per una donna film di Pif

Pif è il regista di "In guerra per amore", film che racconta una storia d'amore sullo sfondo della seconda guerra mondiale: nel cast c'è anche Miriam Leone.

In guerra per amore è il film di Pif nelle sale dal 27 ottobre, distribuito da 01 Distribution. Nel cast ci sono lo stesso regista, Miriam Leone, Andrea Di Stefano, Sergio Vespertino e Stella Egitto.

Non semplice è la trama del film, sullo sfondo dello sbarco degli alleati statunitensi e canadesi in Sicilia nel 1943. Troviamo Arturo Giammaresi, giovane siciliano lavapiatti a New York e innamorato di Flora: lei - su decisione dello zio - è la promessa sposa del figlio di un importante boss di New-York, braccio destro di Lucky Luciano. Così Arturo per sposarla si reca di nuovo nel paesino natale della ragazza, per ottenere il consenso del padre. Per raggiungere l’isola deve però arruolarsi nell’esercito americano.

Dopo ”La mafia uccide solo d’estate” (2013), Pif tenta la strada ardua del racconto storico imperfetto di vita privata. Se lì era un giovane giornalista - anch’esso di nome Arturo Giammarresi - a raccontare eventi mafiosi, qui è la presenza della mafia a fare da collante per ottenere l’obbiettivo del protagonista.

Lo sbarco degli alleati aveva l’obbiettivo di aprire un varco nell'Europa continentale, invadere l’Italia, smorzare il fascismo e in una seconda fase indirizzare la strategia contro la Germania nazista. Così il 10 luglio del 1943 vediamo anche Arturo nello sbarco, qui incontra il tenente Philip Catelli che porta con sé informazioni segrete.

Lentamente emerge anche un sostrato diplomatico, perché gli alleati chiedono aiuto a Cosa Nostra, considerandola una forza alla pari. Da questo beneplacito la medesima mafia comincia l’ascesa nel dopoguerra.

Denso è stato il lavoro di documentazione nella sceneggiatura: “Ho scritto il soggetto e la sceneggiatura con Michele Astori e Marco Martani - dice Pif - Volevamo raccontare un fatto inedito, relativo a un periodo storico che si sarebbe rivelato decisivo per decenni”.

Ad avallare il rapporto tra le forze americane e la mafia è stato un documento rinvenuto a Londra, desecretato e chiamato Rapporto Scotten. Qui l’ufficiale Scotten nel 1943 stilò una relazione sul tema "Il problema della mafia in Sicilia”: emersero accordi ed alleanze con Cosa Nostra. I soldati americani ammettevano di essere andati a chiedere esplicitamente supporto a Cosa Nostra: “in molti paesi piccoli e grandi dell'isola l'elezione di sindaci mafiosi fu prassi proprio per garantire il controllo del territorio”, afferma Pif.

Lo stesso boss Lucky Luciano venne scarcerato negli Stati Uniti ed estradato in Italia “per servizi resi durante la seconda guerra mondiale”.

Miriam Leone afferma che ha accettato di recitare nel film sia per analizzare l'anima del migrante, che proporre un vicenda che “con intelligenza e ironia denunciasse un fatto storico che ha favorito la mafia. Da siciliana tutto questo ha per me un valore molto forte e importante”.

Le riprese si sono svolte al parco divertimenti di Cinecittà World, per le scene ambientate a New York. Altre ambientazioni si sono svolte a Erice e Segesta.

Un tema complicato, che recentemente è stato studiato per vari motivi. Dal punto di vista militare l’operazione - chiamata Husky - presentava problemi per l’indeterminatezza della gestione, nonché per la possibilità di affrontare territori siculi aspri. Da altri documenti - raccolti in dieci anni e pubblicati in un recente volume edito da Castelvecchio - provenienti dal College Park (Usa) e da Kew Gardens (Gran Bretagna) si evidenzia come gli alleati infierirono su una popolazione stremata dalla fame e dai bombardamenti, crearono un’alternativa di facciata al regime mussoliniano così da far ipotizzare una collaborazione. Fino al razzismo culturale anglosassone verso un popolo considerato più arabo che europeo.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

La ragazza del treno, gli extra del dvd del film campione d'incassi

La ragazza del treno (“The girl on the train”) è il film di cui è disponibile il dvd e blu ray dal 23 febbraio 2017 (qui le modalità per vincere una copia del dvd e blu-ray). Il dvd e blu-ray contengono molti contenuti extra, come le scene tagliate ed estese, gli speciali “Le donne dietro la ragazza”, &...

 

Kolma, il nuovo film con Daisy Ridley prodotto da J.J. Abrams

Dopo averne lanciato la carriera, J.J. Abrams si sta impegnando molto per ampliare la filmografia di Daisy Ridley. Le strade dei due si sono incrociate per la prima volta grazie al settimo capitolo della saga di Star Wars, “Il risveglio della forza”, e il destino li sta portando spesso a rincontrarsi. È di questi mesi, infatti, l...

 

Marilyn Monroe, vendute all'asta le foto dell'attrice incinta sul set de 'Gli spostati'

Alcune foto di Marilyn Monroe incinta sono state vendute all’asta per 2240 dollari. Si tratta di immagini rare in cui l’attrice si fa fotografare l’8 luglio 1960 fuori dai Fox Studios, in una pausa dalla lavorazione del film “Gli spostati”. Le foto erano conservate dalla più cara amico della star, Frieda Hull ...

 

Walking Out, il film con Matt Bomer e Bill Pullman: intervista al regista Andrew Smith

Walking Out è il film di Alex & Andrew Smith che ha partecipato in concorso al Sundance Film Festival. Nel cast ci sono Matt Bomer, Bill Pullman, Alex Neustaedter e il giovane Josh Wiggins. Il primo aiuto regista è l'italiano Edoardo Ferretti.  La storia racconta del quattordicenne David (Wiggins) che viaggia con riluttanza ...

 

1 Night, il film su una notte in hotel

1 Night è il film drammatico e romantico di Minhal Baig, nelle sale statunitensi e che sta ottenendo già delle bune critiche. La trama segue Elizabeth, trentenne che deve decidere se salvare il suo rapporto deludente con Drew. Nel frattempo Bea, un’adolescente con molte preoccupazioni si riavvicina all’introverso amico An...

 

Recensione del film Manchester by the Sea

Manchester by the Sea è il film di Kenneth Lonergan con Casey Affleck, Michelle Williams, Kyle Chandler e Lucas Hedges. Già dall’inizio il film patisce una lentezza nell’indugiare in dettagli, come la scena iniziale in cui Lee Chandler (Affleck) è in un bar, seduto dietro i bancone, mentre scruta due avventori che ...

 

Steven Spielberg, girerà in Umbria ed Emilia Romagna il nuovo film tratto da una storia vera

Steven Spielberg girerà in Umbria, Lazio ed Emilia Romagna il prossimo film “The Kidnapping of Edgardo Mortara”. Le riprese inizieranno ad aprile 2017. La pellicola racconta del rapimento di Edgardo Mortara, giovane ragazzo ebreo che a Bologna nel 1858 è battezzato in segreto: quando si scopre l’accaduto, è s...

 

Maze Runner La rivelazione, le riprese del terzo capitolo con un anno di ritardo

Dopo quasi un anno di silenzio, le riprese di “Maze Runner – La rivelazione”, terzo capitolo della saga tratta dai libri di James Dashner, starebbero finalmente per iniziare. A dimostrarlo sono alcune foto che il regista Wes Ball ha postato in questi ultimi giorni sul suo account Twitter, documentando la sua esplorazione del nuovo...

 

Recensione del film Moonlight

Moonlight è un film di Barry Jenkins, con Trevante Rhodes, Janelle Monáe, Naomie Harris e André Holland. La produzione di Dede Gardner e Jeremy Kleiner per la Plan B Entertainment di proprietà di Brad Pitt non sbaglia argomenti: già si era confrontata con “12 anni schiavo” (2013) , “Selma”...

 

Recensione del film Resident Evil: The Final Chapter

Paul Thomas Anderson sa oltrepassare i limiti dell’azione collegandoli con ghermiti elementi personali. Nei primi tre minuti del film da lui diretto “Resident Evil: The Final Chapter" vediamo una bambina, Alice essere affetta da invecchiamento precoce; un bambino che sembra moribondo e che all’improvviso azzanna l’uomo che c...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni