X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Monaco di Baviera Film Festival, intervista al direttore: ' coraggio e aria di sfida'

23/06/2016 12:53
Monaco di Baviera Film Festival intervista al direttore ' coraggio aria di sfida'

Mauxa ha intervistato il direttore del Monaco di Baviera Film Festival: il festival è uno dei più importanti della Germania.

Il Film Festival di Monaco di Baviera s’inaugura ogginella città tedesca: nato nel 1981, si distingue per originalità coraggio nella scelta dei film presentati. Mauxa ha intervistato il direttore, Diana Iljine.

”Essendo il più grande festival di cinema estivo della Germania, abbiamo Premiere con circa 200 nuovi film provenienti da tutto il mondo - dice Diana - La line-up va da registi come Jodorowsky a Serra, Almodóvar, Schrader. Non mancano scoperte da paesi come Vanuatu o il Nepal, che sono per la prima volta nel nostro programma. Siamo al passo con i tempi, con numerosi film provenienti da paesi di lingua araba o un focus sul cinema dal Brasile per l'anno delle Olimpiadi di Rio de Janeiro. Ma è anche un anno molto buono per il cinema tedesco”.

Un documentario interessante è “Show What You Love”: “Si tratta del resoconto sul gruppo di registi di Monaco che si sono incontrati nel 1960 a Schwabing. In un senso più ampio, il titolo rappresenta ciò che si muove nel panorama attuale, con esigenze di coraggio, aria di sfida. Tutti i film condividono questo senso della passione dei loro creatori. I film hanno un enorme impatto emotivo. Di fronte all'esplosione di immagini in movimento nel nostro mondo digitale, come Festival vogliamo rafforzare e sostenere le sale cinematografiche come luogo di incontro sociale, un luogo per incontrare il nuovo e l’imprevedibile”.

D. Diama ci saranno anche incontri con attori, registi?

R. “Sì, questo è un aspetto fondamentale. Invitiamo i registi dei film e anche attori e membri dello staff. Saranno presenti alle loro proiezioni per presentazioni e domande-risposte. È possibile acquistare i biglietti per tutti gli eventi e le proiezioni di Filmfest München, camminare sul tappeto rosso con i registi, parlare con loro al cinema. Ci saranno retrospettive su Bahman Ghobadi, Christian Petzold, con l’attrice di Hollywood Ellen Burstyn”.

Per la cinematografia italiana sono presenti otto film, da “Sangue del mio sangue” di Marco Bellocchio a “Fiore” di Claudio Giovannesi, “Bella e perduta” di Pietro Marcello è in competizione al Concorso CineVision per Best International Film. “S for per Stanley”, documentario su l'autista italiano di Stanley Kubrick: infine il regista Stefano Sollima e l’attrice Greta Scarano presenteranno “Suburra”.

Essendo Monaco un polo dell’industria cinematografica, al festival si consolidano anche partnership commerciali: “Un terzo dell'industria cinematografica tedesca ha sede a Monaco di Baviera. Il Festival diviene luogo d'incontro per i professionisti del cinema provenienti dalla Germania, Distribs, dalla Svizzera e Austria. Inoltre, negli ultimi anni abbiamo notando un crescente interesse da parte dei produttori nazionali e scout internazionali di venire a Monaco di Baviera per la connessione con l'industria tedesca e i creativi che vivono qui”.

Altre forme audiovisive vengono ospitate al Festival, ”come le serie televisive, focus su film e giochi, quest'anno includiamo una proiezione a 360 gradi: è grazie ai nostri partner tecnici che possiamo realizzare ciò”.

La cultura a Monaco di Baviera ha un ruolo importante, afferma Diana: “Abbiamo un ottimo quartiere dei musei di fama internazionale, tra cui la Pinacoteca, il top delle orchestre classiche. Il Festival Opera porta molte produzioni a Monaco di Baviera. Ci sono teatri e festival del libro, nonché il Dok.fest, il festival internazionale del documentario. L'anno scorso con il Museo Brandhorst abbiamo lavorato per ‘Yes!Yes!Yes – Warholmania in Munich”, che mostra il lavoro di Andy Warhol nel museo e nelle sale cinematografiche. Quest’anno il regista Jan Bonny presenta ‘Rheingold’, con schizzi filmici nella Haus der Kunst”.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Born in China, immagini evocative nel primo trailer del film Disney

Born in China è il film documentario di cui è stato diffuso il primo trailer. La distribuzione è della Walt Disney. Il film documentario racconta la natura selvaggia della Cina, catturando i momenti intimi di un orso panda e del suo cucciolo mentre cresce. La narrazione segue anche una giovane scimmia che si sente allontanata ...

 

Pacific Rim - Uprising, John Boyega nel sequel del film di Guillermo del Toro

Per molti anni il sequel di “Pacific Rim” è rimasto nel limbo infernale della pre-produzione. Guillermo del Toro aveva annunciato l’intento di realizzare un secondo capitolo addirittura nel 2012, prima che uscisse il primo film. Nel 2014, il regista ha rivelato di aver scritto in segreto la sceneggiatura con Zak Penn, e nel...

 

Recensione del film Barriere

Barriere (“Fences”) è il film di Denzel Washington interpretato da lui stesso e Viola Davis, Stephen Henderson, Jovan Adepo, Russell Hornsby. Nel 1950 a Pittsburgh il netturbino di colore Troy Maxson (Washington) vive con la moglie Rose (Davis) e il figlio Cory (Adepo). Con lui lavora l’amico Jim Bono (Stephen Henderson). ...

 

American Fable, il film thriller sul pericoloso rifugio nella fantasia

American Fable è il film uscito di recente negli Stati Uniti, e disponibile anche nelle piattaforme VOD. Il film ha ottenuto buone recensioni dalla critica statunitense. La storia è quella di Gitty (Peyton Kennedy) che vive con la sua famiglia, nel periodo della crisi agricola del 1980. Ha undici anni e si perde in un mondo di fantas...

 

David di Donatello 2017, le nomination e i magri incassi al box office

Si è svolta stamattina la cerimonia delle nomination dei David di Donatello 2017. L’evento di consegna si terrà il 27 marzo e sarà trasmesso in diretta su Sky Cinema e Tv8, condotto da Alessandro Cattelan. I film candidati come migliore pellicola segnano anche un’indicazione della stagione del cinema italiano: a qu...

 

Film più visti della settimana in USA: 'The Great Wall' è la novità preceduto da 'The LEGO Batman Movie'

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dal 17 al 19 febbraio 2017 vede restare al primo posto “The LEGO Batman Movie” (97.606.314 dollari): il film d’animazione ha come protagonista Batman che collabora con i colleghi per fronteggiare l’attacco a Gotham City. Al secondo posto c’è “Fifty...

 

Mamma o Papà? 'Lo spettatore del film ama ridere di se stesso': intervista all'attore Luca Angeletti

Mamma o Papà? è il film di Riccardo Milani con Paola Cortellesi, Antonio Albanese, Luca Marino, Anna Bonaiuto, Stefania Rocca e Luca Angeletti. La storia racconta delle incomprensioni nate tra Valeria (Cortellesi) e Nicola (Albanese) dopo quindici anni di matrimonio e un divorzio: se gli accordi legali sono stipulati, ciò non ...

 

Festival di Berlino 2017, i vincitori di tutte le categorie

Il 67esimo Festival di Berlino si è concluso con la vittoria di del film "On body and soul” di Ildico Enyedi: il film racconta di Mária, che inizia a lavorare come nuovo controller di qualità in una macelleria, fino ad innamorarsi del capo. Aki Kaurismaki con “The other side of hope" ottiene l'Orso d'argento alla r...

 

Song to Song, immagini romantiche nel trailer del film di Terrence Malick

È stato pubblicato il primo trailer del nuovo film Terrence Malick, “Song to Song”. Su Facebook il trailer ha raggiunto in un giorno 11.182 visualizzazioni, su YouTube 18.502 (leggi l’intervista al produttore del film “Voyage of Time” di Malick). Nelle immagini si vede il protagonista Ryan Gosling mentre suona ...

 

La ragazza del treno, gli extra del dvd del film campione d'incassi

La ragazza del treno (“The girl on the train”) è il film di cui è disponibile il dvd e blu ray dal 23 febbraio 2017 (qui le modalità per vincere una copia del dvd e blu-ray). Il dvd e blu-ray contengono molti contenuti extra, come le scene tagliate ed estese, gli speciali “Le donne dietro la ragazza”, &...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni