X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Il sistema, intervista a Gabriella Pession: 'il mio personaggio è tormentato lungo tutta la serie'

25/04/2016 12:00
Il sistema intervista Gabriella Pession 'il mio personaggio tormentato lungo tutta la serie'

La nuova serie televisiva in 6 puntate intitolata "Il sistema" va in onda su Rai 1 dal 18 aprile 2016. Mauxa ha intervistato Gabriella Pession, interprete del personaggio di Daria Fabbri.

La serie televisiva intitolata "Il sistema" ha debuttato su Rai 1 il 18 aprile 2016 registrando oltre 4 milioni di telespettatori e risultando il programma più visto in prima serata.

Mauxa ha intervistato Gabriella Pession, protagonista femminile della fiction nel ruolo di Daria Fabbri: "Per me è stato un set estremamente facilitato in quanto si trattava del secondo progetto che realizzavo con il regista Carmine Elia, insieme abbiamo girato la seconda stagione della serie televisiva "Rossella". Abbiamo lavorato con molta gioia e grande empatia, ma anche con grande ascolto e sia a livello attoriale che di regia posso dire che è stato veramente un lavoro artigianale. Gli sceneggiatori ci hanno permesso di arricchire i personaggi inserendoci dentro qualcosa di noi.”

Nella trama della coproduzione Rai Fiction - Italian International Film,  l'attrice interpreta convincentemente la contabile di un'organizzazione criminale che opera a Roma. La prima puntata della serie televisiva ha annunciato il personaggio come vittima di un conflitto interiore, divisa tra un impulso redentivo e la perseveranza nel male: “Ho letto il copione molte volte" - dichiara Gabriella Pession - "la parte che mi ha colpita di più è stata la grande umanità che ha con il padre, che contrasta con il suo lato da arrivista, attratta dal potere, corrotta. Ho lavorato non per porre l’accento sulla cattiveria ma cercando di umanizzare una persona corrotta. Non ho mai interpretato un ruolo simile, tuttavia nel corso della mia carriera mi sono capitati ruoli ambigui. Ho molto interesse nel portare in televisione personaggi tormentati, che stanno vivendo una battaglia interiore.”

La storia raccontata dalla fiction prodotta da Fulvio e Paola Lucisano è incentrata sul maggiore della Guardia di Finanza Alessandro Luce (Claudio Gioè) e sul suo alacre tentativo di porre fine al sistema criminoso. "La serie televisiva pone l’obiettivo sulla corruzione, una riflessione su quello che sta accadendo nella nostra società. Qui è rappresentata una classe delinquenziale raffinata, che si muove ad altissimo livello". 

Nel procedere della narrazione le peculiarità caratteriali del personaggio interpretato da Gabriella Pession subiscono una evoluzione: "Diventerà a tratti vittima degli eventi e a tratti fautrice" - spiega l'attrice - "sostanzialmente il mio personaggio è tormentato lungo tutta la serie, si innamorerà e l’amore la metterà davanti a se stessa. La vicenda di questa donna è solo accennata nella prima puntata e la porterà fino a un finale geniale che hanno creato gli sceneggiatori."

La seconda puntata della fiction va in onda questa sera su Rai 1 dalle 21.10.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Luigi Spezzi
Home
 
Personaggi correlati
Gabriella Pession, Claudio Gioč



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Sotto copertura, debutta su Rai 1 la fiction con Claudio Gioè e Guido Caprino

Sotto copertura, la mini serie prodotta da Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction debutta questa sera in prima serata su Rai 1. Ispirata a fatti di cronaca realmente accaduti, la storia narra in due puntate gli avvenimenti che hanno preceduto l’arresto del boss della camorra Antonio Iovine. Trama. La fiction per la prima volta porta sul ...

 

Il Sistema: un intreccio di criminalità e politica per raccontare la corruzione nella Capitale

Il Sistema Rai 1 L'intreccio tra criminalità, politica e terrorismo; le manovre della Mafia per riuscire a impossessarsi di fette sempre più larghe dell'economia della Capitale: sembra un racconto di cronaca, e invece è il punto di partenza della nuova fiction Il Sistema, prodotta da Rai 1 e diretta da Carmine Elia, con Claudio...

 

Anticipazioni Il Bosco terza puntata 6 marzo: la verità è sempre più vicina

Il Bosco Canale 5 L'esordio della nuova miniserie di TaoDue (andato in onda il 20 febbraio) è stato seguito da una media di 4.369.000 spettatori, equivalenti a uno share del 16,74%. Un risultato non proprio eccellente, ma che è comunque bastato a superare Forte Forte Forte, lo sfortunato talent di Raffaella Carrà che quella ste...

 

Anticipazioni Il Bosco seconda puntata 27 febbraio: Alex salva Nina

Il Bosco trama e cast Giulia Michelini, Claudio Gioè e Andrea Sartoretti sono i protagonisti principali della miniserie in quattro puntate firmata TaoDue e Pietro Valsecchi. Nina è una giovane laureata in psicologia, che affronterà, con l’aiuto di Alex Corso, il fitto intreccio di misteri che si celano dentro il bosco che...

 

Il Bosco anticipazioni prima puntata 20 febbraio: Nina torna in Italia

Il Bosco Canale 5 Dopo continui ritardi e rinvii (la serie avrebbe dovuto debuttare a Novembre, per colmare il vuoto lasciato da Squadra Antimafia 6), sembra proprio che questa sia la volta buona per Il Bosco, la nuova fiction in quattro episodi prodotta da TaoDue. In attesa di rivedere Giulia Michelini nei panni di Rosy Abate in Squadra Antimafia ...

 

Senza nessuna pietà recensione film, Pierfrancesco Favino protagonista a Venezia 71 con un noir romantico

Senza nessuna pietà film diretto da Michele Alhaique, una produzione Lungta Film e PKO con Rai Cinema, e presentato alla 71ª Mostra Internazionale del Cinema di Venezia nella sezione Orizzonti. Senza nessuna pietà trama, noir atipico. Mimmo è un muratore che come secondo lavoro si occupa di recupero crediti nei sobborghi ...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni