X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

The Odd Couple, un discreto Matthew Perry nella serie tv ispirata a 'La strana coppia'

21/04/2016 18:16
The Odd Couple un discreto Matthew Perry nella serie tv ispirata 'La strana coppia'

"The Odd Couple", serie tv ispirata alla celebre "La strana coppia" scritta da Paul Simon e resa celebre da Walter Matthau e Jack Lemon, è stata rinnovata per una seconda stagione ma la critica non è convinta, fra scene scontate e un Matthew Perry troppo ancorato al "Chandler" di "Friends".

The Odd Couple”, ovvero “La strana coppia”, è una serie tv statunitense ispirata alla commedia scritta nel 1965 da Neil Simon, meglio conosciuto come musicista nel celebre duo Simon & Garfunkel. La trasposizione più celebre dell'opera di Simon è senza dubbio l'omonima commedia del 1968 che consacrò i protagonisti Walter Matthau e Jack Lemon come i mattatori della commedia americana grazie al loro carisma e alla comicità travolgente che seppero esprimere in quello e in altri film.

Il fulcro della trama di “The Odd Couple” è la convivenza tra due uomini adulti dai caratteri assolutamente incompatibili, con il profluvio di gag ed equivoci che ne segue; nella serie tv, in onda sulla CBS dallo scorso febbraio, assistiamo alla decisione del protagonista Oscar Madison di ospitare in casa propria l'amico Felix Unger che si è appena separato dalla moglie. Il contrasto tra lo sregolato e impenitente conduttore radiofonico Oscar e il metodico Felix ossessionato dall'igiene è il perno del telefilm, insieme alla tresca con la vicina di casa Casey e sua sorella Emily.

Il protagonista Oscar Madison è interpretato da Matthew Perry, un volto noto per l'interpretazione di Chandler Bing in “Friends” che gli ha regalato la notorietà internazionale. Tuttavia, dopo la conclusione dell'amata sit-com regina degli anni novanta, Perry ha stentato a reinventarsi, arrancando tra film migliorabili come “Birds of America” e serie tv dall'esito altalenante ma comunque dal successo lontano anni luce da quello di “Friends”: è il caso di “Studio 60 on the Sunset Strip” e “Go On”. Insomma, fuori dal salotto giovanilistico vellutato del fittizio appartamento newyorchese che ha occupato per anni insieme a Jennifer Aniston, Matthew Perry pare proprio smarrirsi; nonostante questo, di recente Perry ha detto di non sentirsi dispiaciuto perché la reunion di “Friend” è saltata. Il ruolo che fu di Jack Lemmon è invece appannaggio di Thomas Lennon.

La critica non è stata molto tenera con “The Odd Couple”, a dispetto di un indice di ascolto piuttosto positivo: scontate le gag, troppi punti morti, ritmi molto blandi. Un coro unanime di recensori ha fatto notare che la trama, oltre a risultare annacquata, è anche un “diesel” nel senso impiega molti episodi a carburare. Il Madison di Perry ricorda davvero troppo il Chandler di “Friends”. Nonostante ciò, la serie tv sta prendendo piede tanto è vero che la CBS si è impegnata ufficialmente nel rinnovo della seconda stagione, composta anch'essa di tredici episodi.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Matthew Perry



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni