X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

La pazza gioia: il nuovo film commedia di Paolo Virzì interpretato da Micaela Ramazzotti

22/02/2016 08:00
La pazza gioia il nuovo film commedia di Paolo Virzì interpretato da Micaela Ramazzotti

Torna Paolo Virzì con "La pazza gioia" una nuova commedia drammatica sceneggiata sia dal regista in persona sia da Francesca Archibugi. Nel film interpreterà una delle protagoniste la bellissima Micaela Ramazzotti.

Il filmLa pazza gioia">La pazza gioia” racconterà la storia di un'amicizia nata per caso in un posto molto particolare. Le protagoniste saranno due donne: Beatrice Morandini Valdirana una contessa dal carattere spumeggiante e istrionico che crede di essere in contatto con i “potenti della Terra” e Donatella Morelli una ragazza semplice e fragile con un doloroso segreto. Entrambe le protagoniste sono accomunate da un presunto e riscontrato disagio mentale che le porterà a conoscersi, così quasi per gioco, in una comunità terapeutica. Una volta conosciutesi, le ragazze, decideranno di darsi alla fuga, anzi “alla pazza gioia” per un avventura ricca di emozioni in quel manicomio a cielo aperto che altro non è che il mondo dei sani.

Paolo Virzì, dopo aver diretto nel 2014 “Il capitale umano” un film molto apprezzato dalla critica e incentrato sulla crisi economica , decide di tornare quest'anno con un nuovo lungometraggio “La pazza gioia">La pazza gioia”. Questo film viene definito dal regista stesso “un racconto non cupo e non sconsolato. Cercavamo, semmai, tracce di felicità, o perlomeno di allegria, di eccitazione euforica, anche nel cuore di esistenze offese; volevamo scovare il senso liberatorio della commedia proprio laggiù, nel cuore del dramma di due donne dalla vita complicata e scabrosa.” Inoltre il regista nel corso della sua carriera, partita oltre vent'anni fa, ha ottenuto diversi David di Donatello e molteplici Ciak d'Oro.

Fra le protagoniste invece ritorna Micaela Ramazzotti la bella attrice e moglie di Paolo Virzì. I due artisti e coniugi non lavoravano insieme dal 2010 con il filmLa prima cosa bella”. In quest'ultimo film l'attrice interpretò il ruolo di “Anna”, la giovane madre del protagonista, ingenua e di buon cuore, facendole vincere come attrice protagonista sia il David di Donatello che il Nastro d'Argento in condivisione con Stefania Sandrelli. Nel corso della sua carriera l'attrice ha ottenuto vari premi oltre a questi come un Ciak d'Oro e altri due Nastri d'Argento. Ultimamente è stata vista al cinema con “Il nome del figliofilm diretto da Francesca Archibugi dove si è calata nel ruolo di “Simona” portandole fra i premi il Globo d'oro e nel filmHo ucciso Napoleone” dove ha interpretato “Anita” la protagonista”.

Il filmLa pazza gioia">La pazza gioia” diretto da Paolo Virzì e scritto insieme all'amica e regista Francesca Archibugi è stato finalmente completato. Il tutto è stato ambientato in Toscana a Villa Biondi.
La data di uscita non è certa ma sicuramente il film sarà visibile nelle sale italiane in primavera.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Film correlati
La pazza gioia



Articoli correlati

La pazza gioia di Paolo Virzì: una storia di pazzia, libertà e amore con Valeria Bruni Tedeschi e Micaela Ramazzotti

La pazza gioia di Paolo Virzì. Fissato a Roma per lunedì 18 maggio il primo ciak del nuovo film, La pazza gioia, con protagoniste Valeria Bruni Tedeschi e Micaela Ramazzotti. Le riprese continueranno per otto settimane tra la capitale e la Toscana. Trama. Beatrice (Bruni Tedeschi) e Donatella (Ramazzotti) sono pazienti con problemi p...

 

Ho ucciso Napoleone, Micaela Ramazzotti glaciale manager in cerca di vendetta

Ho ucciso Napoleone film diretto da Giorgia Farina, scritto insieme a Federica Pontremoli; una produzione Bibi Film con Rai Cinema. Ho ucciso Napoleone trama. La vita perfetta di Anita, spietata dirigente di un’importante casa farmaceutica, nel giro di poche si sgretola inesorabilmente. Il medico le ha appena detto di essere al quarto mese...

 

Ho ucciso Napoleone, Micaela Ramazzotti nel nuovo film di Giorgia Farina

Ho ucciso Napoleone film commedia. Ho ucciso Napoleone è un film commedia italiano del 2015, diretto dalla giovane regista e sceneggiatrice italiana Giorgia Farina (1985), su una sua sceneggiatura. La pellicola è montata da Esmeralda Calabria mentre le musiche sono di Andrea Farri. "Ho ucciso Napoleone", prodotto da Bibi Film con Rai ...

 

Il nome del figlio recensione film, Alessandro Gassmann e Micaela Ramazzotti in una commedia frizzante tra le mura domestiche

Il nome del figlio film diretto da Francesca Archibugi (Questione di cuore) e sceneggiato insieme a Francesco Piccolo, tratto dalla pièce teatrale “Le prénom” di Alexandre De la Atellière e Matthieu Delaporte.  Il nome del figlio trama. La serata inizia come tante altre, una cena in casa di Betta, insegnante...

 

Micaela Ramazzotti in Il nome del figlio, prima commedia di Francesca Archibugi

Micaela Ramazzotti ultime news. Micaela Ramazzotti, moglie del regista Paolo Virzì  festeggia 35 anni proprio oggi, sabato 17 gennaio. Un compleanno speciale per una delle attrici più acclamate del panorama italiano, che sta iniziando il 2015 nel migliore dei modi, al cinema. Oltre al film “Il nome del figlio”, in usc...

 

Nastri d'Argento 2014, grande successo per 'Il capitale umano' di Paolo Virzì, il film ottiene 8 candidature

Nastri d'Argento 2014, il numero più alto di nomination va al 'Il capitale umano' di Paolo Virzì,  seguono 'Song'e' Napule' dei Manetti Bros e 'Allacciate le cinture' di Ferzan Ozpetek. Entra anche 'Le meraviglie' di Alice Rohrwacher, vincitrice del Gran Prix al Festival di Cannes. La cerimonia di premiazione andrà in...

 

Nastro d'argento 2014: il SNGCI premia il cinema il 28 giugno forse incoronando Paolo Virzì

Nastro d'argento. Si chiama “Nastro d'argento” ed è il più antico premio cinematografico d'Europa, nonché il secondo del globo per importanza, preceduto soltanto dall'Academy Award, meglio noto come Oscar. Viene conferito dal 1946 contemplando molteplici categorie fra cui “regista del miglior film”, &ldq...

 

Mario Missiroli: Torino saluta il gigante del teatro, la camera ardente sarà allestita al Gobetti

Mario Missiroli. Ci saluta Mario Missiroli. Un altro grandissimo dello spettacolo se ne va. Giunto ad ottant'anni, l'artista d'origini bergamasche si è congedato ieri dal mondo lasciando nella tristezza quanti l'amano e quanti lo stimano da sempre come regista basilare nella vicenda del teatro italiano del Novecento. Torino. Mario Missirol...

 

Cannes 2014, Micaela Ramazzotti: attrice in Più buio di mezzanotte e autrice piccante per l'Archibugi

Più buio di mezzanotte è il film di Sebastiano Riso presentato al festival di Cannes, ne la Semaine de la critique. La protagonista femminile è Micaela Ramazzotti. La trama. La vicenda ruota attorno a Davide, ragazzo di quattordici anni che però nell’aspetto ha qualcosa di diverso dagli altri coetanei. Somiglia ad...

 

Festival di Cannes, Micaela Ramazzotti è Rita nel film scelto per la Semaine de la Critique

Festival di Cannes. L'annuale kermesse cinematografica, giunta alla sessantasettesima edizione, inserisce il film “Più buio di mezzanotte”, firmato alla regia da Sebastiano Riso ed onorato dalla partecipazione straordinaria dell'attrice Micaela Ramazzotti, nella lista delle opere selezionate per la Semaine de la Critique. Pi&ugr...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni