X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Lego Marvel's Avengers, grafica videogame per PS4 e Xbox One: un mondo di mattoncini

11/02/2016 14:00
Lego Marvel's Avengers grafica videogame per PS4 Xbox One un mondo di mattoncini

Lego Marvel's Avengers porta su console il divertimento e l'ironia del mondo Marvel, nel panorama videoludico creato dai TT Games, autori di ogni capitolo dei giochi Lego

Lego Marvel's Avengers è il primo videogioco dei TT Games del 2016, basato sull’universo dei Vendicatori di casa Marvel. La software house che detiene il marchio dei famosi mattoncini Lego esordisce nel nuovo anno con un prodotto solido dal punto di vista del gameplay, dopo decine di titoli su licenza, e con una grafica pulita e definita, come ormai da tradizione nelle sue uscite annuali. La fedeltà al brand degli Avengers è mantenuta e resa alla perfezione grazie ad una riproduzione sempre precisa e curata in ogni minimo aspetto, dai personaggi alle situazioni di gioco. Il risultato finale restituisce un’atmosfera ironica e da fumetto al titolo, con tantissimi eroi tra cui scegliere, vari dal punto di vista del design e delle abilità a loro disposizione.

La grafica di Lego Marvel's Avengers si presenta estremamente definita e fluida, forte della risoluzione a 1080p permessa dalla potenza di PS4 e Xbox One. Gli scenari sono ampi e quasi totalmente distruttibili, con diversi elementi che possono essere ridotti in un cumulo di tondi mattoncini lego, la valuta del gioco, utile per sbloccare collezionabili e per ottenere il massimo punteggio in ogni livello. L’azione si presenta sempre ricca di personaggi su schermo, con decine di nemici ad affollare le aree di gioco, oltre ai due protagonisti che si avvicendano sulla scena, sempre interscambiabili fra loro. La possibilità di affrontare l’intera campagna con un altro giocatore rende l’esperienza maggiormente frenetica e divertente, con un motore tecnico che regge senza grandi problemi lo schermo condiviso, sulla stessa console.

I personaggi presenti in Lego Marvel's Avengers coprono la totalità dei Vendicatori, con uno spettro di scelta pressoché illimitato. Non solo avremo la possibilità di passare da Thor a Hulk, da Iron Man a Captain America, ma potremo anche sbloccare eroi esterni a quelli classici, come ad esempio Jessica Jones e Daredevil. Ogni personaggio ha il suo corrispettivo in formato Lego, perfetto nelle sembianze e nei movimenti, oltre che nelle abilità a sua disposizione. Se Bruce Banner avrà un limitato range di attacco, accumulando rabbia si trasformerà in Hulk, con una capacità offensiva quasi illimitata, che permette di liberare l’area in pochissimi istanti. Iron Man avrà invece diversi costumi alternativi e possibilità di volo, utile in differenti manovre evasive e di scenario. La presenza di due eroi contemporaneamente permette così di superare ostacoli e di sbloccare passaggi di gioco, che potranno essere attivati solamente da alcuni eroi, grazie ai loro poteri specifici.

Le ambientazioni e le missioni ricalcano quelle viste nelle pellicole cinematografiche, rivisitate in chiave ironica e negli spigolosi e quadrati mattoncini Lego. La rappresentazione grafica mette in scena costruzioni maestose e altre distruttibili, che se colpite vanno in mille pezzi, trasformandosi in monete di gioco. Lego Marvel's Avengers ricalca i due Avengers usciti al cinema, attraverso riuscite cinematiche e un’avventura principale composta anche da situazioni prese da altri film, tra cui Iron Man 3, i due Captain America e Thor: The Dark World. L’esperienza è così un intrecciarsi di storie hollywoodiane e flashback, in livelli vari sia da un punto di vista grafico che paesaggistico.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

The Evil Within 2, recensione videogame per PS4 e Xbox One

The Evil Within 2 è il videogioco horror di Bethesda Softworks, il seguito di un apprezzato primo capitolo che ha saputo ridare nuova linfa agli action a sfondo horror, con una Campagna convincente e un ritmo azzeccato. Il lavoro del team di sviluppo Tango Gameworks, guidato da Shinji Mikami, lo storico creatore della saga di Resident Evil, ...

 

Avengers: Infinity War, i Vendicatori aggiornano il look

Con le prime foto dal set di Avengers: Infinity War, i fan scoprono diversi cambiamenti relativi ai costumi dei protagonisti. L'ex Captain America (Chris Evans), ora Steve Rogers, abbandonerà la tuta a stelle a strisce in favore di un umore dark, mentre Thor (Chris Hemsworth) e Vedova Nera (Scarlett Johansson)si equipaggiano di un look decis...

 

Dynamite Entertainment, Atari Force: esce il volume ispirato ai videogiochi degli Anni Ottanta

Dynamite Entertainment pubblica le miniserie comics ispirate ai videogiochi della console domestica Atari 2600 raccolte in unico volume. I due fumetti uscirono nella metà degli Anni Ottanta per DC Comics ed erano ispirati al mondo di Atari, Inc. la società, fondata nei primi Anni Settanta, capace di lanciare il mercato dei videogames....

 

Forza Motorsport 7, recensione videogame per Xbox One e PC

Forza Motorsport 7 è il videogioco sviluppato da Turn 10 in esclusiva per piattaforme Microsoft, con l’attuale versione per Xbox One e PC e il futuro aggiornamento per Xbox One X il prossimo 7 novembre. La serie automobilistica americana si è ritagliata con il passare degli anni uno spazio importante all’interno delle simu...

 

Green River Killer A True Detective Story il fumetto della Dark Horse Comics

“Green River Killer A True Detective Story” è il fumetto della casa editrice Dark Horse Comics pubblicato in paperback nel 2015 in America. Dopo molto tempo dalla sua uscita, questo intrigante fumetto diventerà un film e le redini del progetto sono state assegnate a Michael Sheen. Il team creativo del fumetto invece &egrav...

 

Recensione Dov'è la casa dell'aquila? La nuova graphic novel di Orecchio Acerbo

Dov'è la casa dell'aquila? è la nuova graphic novel per bambini della casa editrice Orecchio Acerbo. Lo scorso 12 ottobre questo albo è uscito in tutte le fumetterie italiane. L'albo illustrato è composto da 28 pagine ed è adatto a tutti i bambini dai 4 anni in su. L'intera graphic novel è stata realizzata ...

 

La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra, recensione videogame per PS4 e Xbox One

La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra è il videogioco sviluppato da Warner Bros Interactive Entertainment, l’incarnazione videoludica che utilizza luoghi ed immaginario de Il Signore degli Anelli di J.R.R Tolkien, con una struttura narrativa personale e incentrata sul personaggio dalla doppia anima di Talion e Celebrimbor. L’Om...

 

Justice League, Wonder Woman leader indiscussa

Il nuovo trailer “Heroes” di Justice League rivela scene spettacolari promettendo siparietti comici. Nella sequenza iniziale compare anche Henry Cavill nei panni di Superman, ma è una scena immaginata da Lois Lane (Amy Adams), l'adorata collega ora in lutto. Tra i fan, oltreoceano, c'è chi comincia a dubitare dell'effetti...

 

La filosofia di Marie Kondo in una spassosa graphic novel

Marie Kondo è la beniamina di milioni di donne che, grazie a lei, si possono avvalere del suo metodo, ribattezzato dalla stessa autrice KonMari, per tenere in ordine casa. “Il magico potere del riordino” debutta in Giappone nel 2011, mentre in Italia arrriva tre anni dopo grazie alla casa editrice Vallardi. Negli Stati Uniti, il ...

 

Marvel's Inhumans: i legami tra i protagonisti descritti nella prima puntata

La serie televisiva "Marvel's Inhumans" debutta questa sera su Fox  Nella prima puntata intitolata "Guardate gli umani" sono introdotti i personaggi principali, gli stessi creati da Stan Lee e Jack Kirby e comparsi per la prima volta nei fumetti pubblicati da Marvel Comics.  Gli "inumani" sono dotati di abilità straordinarie e vi...

 


Da non perdere
Ultime news
Recensioni
pixel sony skin pixel sony skin