X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Second Chance, la nuova stagione della serie tv Fox con recensioni perplesse

14/01/2016 18:00
Second Chance la nuova stagione della serie tv Fox con recensioni perplesse

Second Chance, serie tv ideata da Rand Ravich con Robert Kazinsky nei panni del vecchio sceriffo Jimmy Pritchard risuscitato da due gemelli geni delle biotecnologie, ha esordito ieri sera sulla Fox. Il pilot non ha tuttavia convinto a fondo i critici televisivi degli Stati Uniti nelle recensioni.

"Second Chance" ha fatto il suo esordio ieri sera sullo storico canale della Fox, negli Stati Uniti. La serie tv è liberamente ispirata al celebre "Frankenstein, o il moderno Prometeo" che la giovane scrittrice Mary Shelley compose sulle rive del Lago di Ginevra nella piovosa estate del 1816. La mente che sta dietro all'operazione è quella di Rand Ravich, sceneggiatore già impegnato nella creazione di serie televisive come "Life" e "Crisis", ma in alcuni episodi c'è anche la mano sapiente di Howard Gordon. L'episodio di ieri sera è stato il primo di undici che andranno in onda al ritmo di uno alla settimana.

A far discutere di "Second Chance" è innanzitutto la trama ardita, non solo per il riferimento a Mary Shelley. Il protagonista è l'anziano ex sceriffo Jimmy Pritchard, reduce da una vita dissoluta a base di donne ed episodi di corruzione, che una notte viene ucciso nel corso di una rapina nella casa del proprio figlio, agente dell'FBI. Qui la storia ha una brusca svolta: Pritchard viene letteralmente risuscitato da due ricchi fratelli gemelli, Mary e Otto Goodwin, esperti nel campo delle biotecnologie e titolari del social network 'Lookinglass', perchè convinti che il sangue dello sceriffo avrebbe potuto curare la rara malattia di Mary. Pritchard, in ottima salute e anche ringiovanito, si trova di fronte alla scelta di perseverare nei vizi di un tempo oppure reinventarsi come un uomo probo.

Nonostante le premesse interessanti, la ricezione critica Oltreoceano non è stata entusiasmante: alcune testate hanno avuto recensioni con titoli come "una chance è abbastanza". Robert Bianco di "Usa Today" mette in evidenza le numerose incongruenze presenti nella trama a partire dalla scarsa credibilità realistica dei gemelli e delle tecniche in loro possesso, continuando con il ringiovanimento di Pritchard che Bianco liquida con il desiderio irresistibile della Fox di avere un protagonista giovane e con superpoteri. Laura Hurley di cinemablend.com si mantiene sullo stesso tenore, puntando il dito sulla prevedibilità del pilot che svela immediatamente gli aspetti principali e i personaggi, anticipando il climax. Neil Genzlinger del New York Times è decisamente più moderato e si limita a una asettica descrizione della trama, non trattenendosi tuttavia dal far notare i buchi della trama e alcuni cliché come i criminali con accento dell'Est Europa.

Il cast si avvale della presenza del britannico Robert Kazinsky trentaduenne attore di grande prestanza fisica noto per il ruolo di Casper Rose nella serie tv "Dream Team" e per quello di Sean Slater nella soap opera "EastEnders". In un'intervista al New York Times, Kazinsky ha dichiarato di sentirsi a proprio agio nell'interpretare un uomo anziano in un corpo giovanile perchè ha sempre incarnato personaggi più vecchi della sua età e ha aggiunto di essersi ispirato al proprio padre settantottenne, un esempio di fascino sobrio d'altri tempi.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Feed the Beast, recensione del primo episodio della serie tv

Abbiamo guardato il primo episodio di "Feed the Beast", basata sulla serie televisiva danese "Bankerot". La fiction sviluppata da Clyde Phillips alterna il fascino del mondo della cucina a dinamiche narrative tipicamente crime. L'ambito culinario è comparso in più occasioni nella serialità italiana, spesso unito ai toni della ...

 

Shades of Blue, l'atmosfera del crime drama negli episodi della prima stagione della serie tv

La prima stagione della serie televisiva "Shades of Blue" è disponibile sulla piattaforma streaming Infinity dal 18 gennaio 2017. La trama è incentrata sulla figura di Harlee Santos, madre single e detective. La sua squadra è guidata dal tenente Matt Wozniak, il quale la guida in azioni al di fuori della legalità. ...

 

Killing Reagan, recensione del film tv

Il film tv intitolato "Killing Reagan" racconta i momenti antecedenti e successivi all'attentato a Ronald Reagan, avvenuto a Washington il 30 marzo 1981. Basato sul libro "Killing Reagan: The Violent Assault That Changed a Presidency" di Bill O'Reilly, offre un'attenta rappresentazione delle conseguenze scaturite dal tentato assassinio del quarant...

 

Una serie di sfortunati eventi, misteri e complotti negli episodi della prima stagione

La prima stagione di "Una serie di sfortunati eventi" (Titolo originale: "A Series Of Unfortunate Events") è disponibile sulla piattaforma streaming Netflix fal 13 gennaio 2017.  La trama della serie televisiva è basata sull'omonimo ciclo di romanzi di Lemony Snicket e segue le vicende dei tre orfani Baudelaire. Il tutore C...

 

Un passo dal cielo, intervista a Nathalie Rapti Gomez: 'i ruoli forti sono i miei preferiti'

La quarta stagione di "Un passo dal cielo" debutta su Rai 1 il 17 gennaio 2017.  Abbiamo intervistato l'attrice Nathalie Rapti Gomez, la quale partecipa alla seconda puntata e interpreta un ruolo da antagonista.  D: Che caratteristiche possiede il tuo personaggio? R: Il mio personaggio si chiama Pam. Fa parte di una banda di narcotraff...

 

Serie TV più viste negli USA: primo posto per la dramedy 'This Is Us'

"This Is Us" conquista la prima posizione della classifica settimanale delle serie televisive più viste negli Stati Uniti. L'undicesimo episodio della dramedy creata da Dan Fogelman, intitolato "The Right Thing to Do" e diretto da Timothy Busfield, ha registrato 10.48 milioni di spettatori.  Il secondo posto è occupato...

 

Le Bureau - sotto copertura, nella nuova serie tv la spia Mathieu Kassovitz infiamma la critica

Questa sera su Sky Atlantic andrà in onda la prima delle dieci puntate di "Le Bureau - sotto copertura", il nome con cui viene distribuita nel nostro paese la serie tv "Le Bureau des légendes" di Èric Rochant che nella madrepatria Francia dove va in onda su Canal+ è già alla terza stagione e sta riscuotendo notevo...

 

Notorious, la serie tv che racconta la commistione tra legge e mondo dello spettacolo

La serie televisiva "Notorious" debutta su FoxLife il 16 gennaio 2017.  Scritta e prodotta da Josh Berman, la fiction segue l'evoluzione del rapporto tra l'avvocato Jake Gregorian e Julia George, produttrice della trasmissione televisiva "Louise Herrick Live", raccontando la risultanza della commisione tra legge e mondo dello spettacolo. &nbs...

 

I bastardi di Pizzofalcone, la terza puntata tra oscuri e complessi intrighi

La terza puntata della fiction "I bastardi di Pizzofalcone" va in onda su Rai 1 il 16 gennaio 2017.  L'ispettore Giuseppe Lojacono e gli altri protagonisti sono impegnati a indagare su un nuovo caso. Una cameriera è rinvenuta cadavere in una cantina di un condominio di Pizzofalcone. Gli indizi lasciano presumere che a compiere il delit...

 

Kyle XY, recensione del primo episodio della serie tv

La serie televisiva "Kyle XY" propone un racconto che combina aspetti fantascientifici con inclinazioni propriamente teen drama. La trama è incentrata su un personaggio dall'identità misteriosa e dotato di strabilianti peculiarità. "La mia è una nascita fuori dal comune", la frase pronunciata dal protagonista inaugura l...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni