X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Rosewood: la nuova serie tv con Morris Chestnut

14/12/2015 12:00
Rosewood la nuova serie tv con Morris Chestnut

Rosewood: in arrivo la nuova serie tv in onda su Fox con un protagonista dal fascino carismatico interpretato da Morris Chesnut nei panni del Dr. Beaumont Rosewood Jr. patologo dalle grandi abilità.

Rosewood: è una serie tv americana di genere medico-drammatico che racconta le vicende del Dr. Beaumont Rosewood Jr. – Chestnut, il miglior patologo di Miami. Il Dott. Beaumont Rosewood Jr. è un patologo privato, proprietario di un sofisticato laboratorio ed ha una particolare abilità: riesce a trovare indizi nei corpi, dettagli che neanche la polizia è in grado di cogliere. Rosewood, sebbene svolga un lavoro particolare, ama la vita , è un ottimista e ha modi molto positivi. Svolge le sue indagini insieme ad una cinica poliziotta, Annalise Villa che ha, a differenza del protagonista, ha una natura inquieta ed irrisolta. Scritto da Todd Harthan, produttore esecutivo insieme a Richard Shepard Wyck Godfrey e Marty Bowen. La produzione è 20th Century Fox.

Cast: Beaumont Rosewood, Jr., è interpretato da Morris Chestnut, Annalise Villa, da Jaina Lee Ortiz, Pippy Rosewood, interpretata da Gabrielle Dennis, Tara Milly Izikoff, veste i panni di Anna Konkle, Ira Hornstock, interpretato da Domenick Lombardozzi e Donna Rosewood, interpretata da Lorraine Toussaint.

Trama: Il Dr. Beaumont Rosewood Jr è il miglior patologo di Miami. E’ bello, carismatico, ha fascino da vendere e gestisce uno dei migliori e sofisticati laboratori di anatomia. Ha la capacità di svolgere analisi argutissime che riescono sempre a far parlare i corpi sui quali effettua autopsie. Malgrado goda di una natura positiva e un grande talento è affetto da una patologia cardiaca che gli impedisce di affezionarsi ad una delle sue tante ragazze, in quanto non se la sente di legarsi ad una persona che potrebbe soffrire per la sua improvvisa morte. Per questo motivo, sposa il principio del carpe diem. Conduce le sue indagini con una partner, la poliziotta Villa, piuttosto fredda e cinica. La serie è la versione maschile di Bones, a metà strada tra un CSI e un medical.

Morris Chestnut: Morris L. Chesnut, classe ’69 è un attore statunitense dalla lunghisima gavetta. Si laurea in arti drammatiche alla California State University ed interpreta moltissimi piccoli ruoli televisivi, per poi esordire sul grande schermo in Boyz'n the Hood nel 1991 con Ice Cube e Cuba Gooding Jr., passando poi alla pellicola di azione L'ultimo boyscout - Missione sopravvivere sempre nel 1991 di Tony Scott. Gira molti film girati da registi di colore dedicati ad un pubblico di colore. Si sposa con Pam Byse nel 1995, dalla quale ha due figli.
Ridley Scott lo vuole per il ruolo di uno dei soldati che dà filo da torcere a Demi Moore in Soldato Jane, poi partecipa a E.R. - Medici in prima linea ma solo per due episodi, fino ad entrare nel cast di Confidence - La truffa perfetta di James Foley, recitando accanto a Dustin Hoffman, Edward Burns, Andy Garcia, Paul Giamatti e il futuro premio Oscar Rachel Weisz. Attualmente è uno degli attori più pagati al momento, secondo un’indagine condotta da People With Money con un fatturato stimato di 46 milioni dollari. Sembra, infatti, che l’attore abbia un patrimonio stimato intorno ai 145 milioni di dollari, patrimonio che ha accumulato grazie ad azzeccati investimenti azionari nella ristorazione, nel calcio, in marchi per la moda e nella produzione di profumi e cosmetici.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Good Omens, la serie tv: Michael Sheen e David Tennant guidano il cast

Amazon ha annunciato che gli attori Michael Sheen (“Masters of Sex) e David Tennant (“Broadchurch") interpreteranno i protagonisti della miniserie televisiva “Good Omens" (Titolo italiano: “Buona apocalisse a tutti”) che debutterà sulla piattaforma streaming Amazon Prime Video nel 2019.  Connotata da un'im...

 

Il Trono di Spade 7, Nikolaj Coster-Waldau strizza l'occhio ai fan e difende l'ambiente

"ll Trono di Spade 7" è in pieno svolgimento e i fan sono in subbuglio: si preparano grandi avvenimenti nel continente di Westeros e la battaglia finale fra umani e non-morti sta per avere inizio. Mentre infuria la lotta per il controllo dei Sette Regni, in molti stanno cercando di tener dietro agli intrecci della trama e alle parentele che,...

 

Purché finisca bene, episodio 'La tempesta': un'improvvisa esigenza di maturità

Rai 1 ripropone l'episodio “La tempesta" (trasmesso per la prima volta il 28 aprile 2014) della serie "Purché finisca bene".  Il racconto prende avvio dalla scomparsa di Aldo Del Serio, il quale si trovava in vacanza ai tropici insieme alla moglie. A seguito di uno tsunami nessuno riesce a mettersi in contatto con lui e ciò...

 

Liar, tradimenti e inganni nella nuova serie tv

La serie televisiva “Liar” debutterà il 27 settembre negli Stati Uniti sul canale SundanceTV. Si tratta di un thriller psicologico articolato in sei puntate, creato e scritto dai produttori e sceneggiatori Harry e Jack Williams di Two Brothers Pictures ("The Missing", “Fleabag”). La trama si svolge attorno alle ...

 

L'ambasciata, rischi e tentativi nella terza puntata della serie spagnola

La terza puntata della serie televisiva spagnola “L’ambasciata” (Titolo originale: “La embajada”) va in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.25. La trama pone al centro il personaggio di Luis Salinas (Abel Folk), il nuovo ambasciatore spagnolo in Thailandia che si trasferisce insieme alla sua famiglia a Bangko...

 

The Walking Dead, la tragica morte di uno stuntman non influirà sulla trama

"The Walking Dead", la nuova stagione della più popolare serie tv sul mondo degli zombie, ha subito un evento tragico nel mese di luglio: lo stuntman John Bernecker è morto durante le riprese del programma dopo una caduta da alcuni metri. Nonostante la pluriennale esperienza l'uomo, che aveva avuto piccole parti in "Logan" e "Piccoli ...

 

Preacher, seconda stagione: intervista all'attrice Julie Ann Emery

Abbiamo intervistato in esclusiva l'attrice statunitense Julie Ann Emery, interprete del personaggio di Lara Featherstone nella serie televisiva "Preacher".  Leggi la trama D: La seconda stagione di "Preacher" ha debuttato negli Stati Uniti il 25 giugno 2017, il giorno successivo è stata resa disponibile su Amazon Prime Video. Le...

 

Atypical, la serie tv che racconta l'autismo debutta su Netflix

La serie televisiva intitolata “Atypical" debutta domani sulla piattaforma streaming Netflix. Creata da Robia Rashid (“The Goldbergs", “Will & Grace”), concede allo spettatore un racconto di formazione che vede protagonista Sam, un diciottenne autistico che ricerca amore e indipendenza. Il ragazzo intraprende un percor...

 

Velvet, l'ultima puntata della quarta stagione tra ritorno e vendetta

La quarta stagione della serie televisiva intitolata “Velvet” è stata trasmessa dall’emittente spagnola Antena 3 dal 5 ottobre al 21 dicembre 2016. In Italia va in onda su Rai1 dal 6 luglio 2017. La trama si concentra sulle vicende della sarta sarta Anna Ribera, interpretata dall'attrice Paula Echevarrìa. Nel p...

 

Recensione della serie tv 'I'm Sorry'

"I'm Sorry" è una commedia frizzante e godibile che affronta le vicende di vita quotidiana di una comica quarantenne californiana, moglie e madre di una bimba. La storia ricalca molto la vita della protagonista Andrea Savage che nella serie tv ha inserito vari elementi autobiografici, comunque riconducibili a una vasta porzione della middle ...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni