X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Fallout 4 recensione videogame per PS4 e Xbox One: il mondo post-apocalittico

19/11/2015 14:00
Fallout 4 recensione videogame per PS4 Xbox One il mondo post-apocalittico

Fallout 4 è il gioco di ruolo più profondo e completo dell'anno, ambientato in un mondo distrutto dall'olocausto nucleare, tra un passato dimenticato e un futuro incerto

Fallout 4 games, la serie di gioco di ruolo più apprezzata e seguita, nel corso degli anni, porta il marchio di Fallout, storico brand videoludico legato inizialmente al PC e giunto la scorsa generazione sulle console casalinghe. Dopo i primi due capitoli con visuale isometrica, l’esordio in un mondo completamente tridimensionale e liberamente esplorabile ha portato la saga ad un salto generazionale, con un sistema di gameplay e grafica totalmente differente rispetto al passato. Se con Fallout 3, Bethesda Softworks ha regalato un episodio capace di segnare la precedente generazione, lo stesso intento si è posta con il quarto capitolo, che arriva su PS4 e Xbox One come il gioco più atteso del 2015.

Trama, come i predecessori, Fallout 4 esplora l’olocausto nucleare che ha distrutto il mondo precedentemente conosciuto, nell’aspetto e nelle abitudini di vita. La storia prende inizio da uno scenario pre-bellico, da un mondo colorato destinato a scomparire in fretta. Il salto narrativo ci conduce a duecento anni dopo l’apocalisse, nei tunnel del Vault 111, rifugio tra le macerie del Commonwealth, l’odierno Massachusetts. La periferia e la città di Boston, cuore della regione, sono ormai abitate da mutanti e animali, oltre che da umani ostili e sopravvissuti. Il nostro futuro e quello della civiltà corre così lungo scelte e decisioni che dovremmo prendere nel corso dell’avventura, ricca di contenuti e implicazioni morali.

Gameplay, Fallout 4 espande il genere dei giochi di ruolo grazie a una profondità e una struttura di gioco fortemente incentrata sull’esplorazione, tra missioni principali e secondarie. La linea narrativa, che parte dall’abbandono del Vault 111 sino alla costruzione di accampamenti nella città di Boston, regala una mappa di gioco enorme e piena di contenuti, liberamente a disposzione del giocatore. Il sistema di combattimento si divide attraverso un sistema da sparatutto classico in prima persona, o utilizzando la modalità SPAV, che ci permette di mirare con maggiore cura e tempo, sfruttando le statistiche delle armi e le relative percentuali di successo. L’equipaggiamento a nostra disposizione, oltre ad armi e armature che potremmo trovare o acquistare, si basa su un rinnovato sistema di crafting, ovvero di creazione degli oggetti. La profondità di quest’ultimo ci permette di partire da rudimentali armi sino ad arrivare a quelle più complesse e distruttive, utili nelle fasi più avanzate di gioco. Un altro aspetto di differenziazione rispetto ai precedenti capitoli risiede anche nelle radiazioni, che agiscono con maggior impatto sul nostro personaggio, che dovrà prestare particolare attenzione durante l’esplorazione nelle zone ancora contaminate.

Grafica, Fallout 4 ci regala un mondo di gioco vasto e ricco di contenuti, sia per quanto riguarda la storia principale che per le decine di missioni secondarie. La rappresentazione di un mondo post-apocalittico, distrutto nell’apparenza e nello spirito, è evidente attraverso edifici abbandonati e strade deserte, spaccato di una vita ormai lontana nel passato. Gli scenari di gioco, tra città che cercano di rinascere, illuminate e colorate, e la zona contaminata, grigia e infestata da pericolose creature, restituiscono un quadro credibile e un’atmosfera assolutamente unica. La varietà di situazioni, e di scorci, ci conducono attraverso una terra desolata e insidiosa, accompagnati da una colonna sonora dallo stile retrò e un doppiaggio totalmente in italiano. Particolare attenzione è stata posta, inoltre, nella cura per la creazione del personaggio, passo iniziale dell’avventura e che vede decine di modifiche estetiche, sia per la controparte maschile che femminile.

Pip Boy Edition, oltre alla classica edizione disponibile nei negozi, Fallout 4 arriva con la versione per collezionisti, un vero e proprio omaggio alla saga. La Pip Boy Edition racchiude al suo interno la sintesi dell’universo post-apocalittico della serie, con la presenza dell’iconico orologio multifunzione, in una versione fedele all’originale. Oltre a questo avremo un manuale relativo alla mappa di gioco, con spiegazioni dettagliate del distopico mondo al di fuori del Vault 111.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Recensione Joyride un viaggio nell'universo scritto da Jackson Lanzing e Collin Kelly

Joyride è uscito lo scorso anno in America per la casa editrice Boom! Studios. Questo fumetto ci trasporta sulla Terra di un futuro lontano, dove una giovane donna, Uma, con il suo stile rock e la sua voglia di infrangere tutte le regole, inizia un’avventura senza ritorno. L’albo è stato scritto da Jackson Lanzing e Collin...

 

Sergio Bonelli Editore, Lavennder in uscita a luglio

“Lavennder”, il nuovo fumetto scritto, disegnato e colorato da Giacomo “Keison” Bevilacqua uscirà il 12 luglio per Sergio Bonelli Editore. La copertina è stata realizzata da Aldo Di Gennaro. La trama ha come protagonisti una coppia di fidanzati, desiderosi di immergersi nella natura selvaggia e incontaminata d...

 

Conferenza Sony PlayStation all'E3 2017 di Los Angeles: il futuro di PS4

La Conferenza Sony all’E3 2017 di Los Angeles riserva sempre tantissimi annunci e trailer dei giochi di prossima uscita, per un parco esclusive davvero solido e convincente. Se lo scorso anno molti erano stati i nuovi giochi presentati, la conferenza del 2017 ha mostrato nuovamente, e in forma estesa, quello che ci attende nel futuro della co...

 

Delcourt Edizioni, Alex + Ada: il secondo volume della trilogia targato Image Comics

Delcourt Edizioni pubblica “Alex + Ada” in un volume che raccoglie la seconda parte dell'acclamata trilogia fumettistica targata Image Comics. La data di uscita dell'albo è fissata per il 5 luglio. La trama ha come protagonista il giovane Alex. Lo conosciamo mentre sta attraversando una crisi sentimentale, dopo essere stato lasc...

 

Spider-Man: Homecoming, incontro con Tom Holland e Jon Watts

"Spider-Man: Homecoming" uscirà nelle sale cinematografiche italiane il 6 luglio.  Abbiamo partecipato all'incontro stampa a Roma con il registra Jon Watts e l'attore protagonista Tom Holland.  Il film concede al pubblico un rinnovato sguardo sulle vicende del celebre supereroe dei fumetti Marvel. Nel cast sono presenti anche&nbs...

 

Conferenza Microsoft all'E3 di Los Angeles: il futuro di Xbox

La Conferenza Microsoft all’E3 2017 era fortemente attesa soprattutto per la presentazione della nuova console casalinga, Xbox One X, e i giochi che potessero sfruttare le caratteristiche tecniche della macchina, ad oggi la più potente mai creata. Accanto ai videogiochi in esclusiva per Xbox, grande attenzione è stata data alle ...

 

Panini Disney, le nuove storie di Topolino all'insegna del fantasy.

“E.B. L'Extra-Terrestre”, Topostorie 39, è in uscita il 5 luglio al prezzo promozionale di € 3,60 per Panini Disney. L'albo, di 240 pagine, sarà a firma di autori vari. Tra le storie, quello inedita di Massimo Marconi (sceneggiatura) e Salvatore Deiana (disegni) che vede Topolino decidersi per una vacanza all'insegna...

 

Sette giorni in Grecia è un bellissimo racconto di viaggio pubblicato da BeccoGiallo

Sette giorni in Grecia è un fumetto pubblicato dalla casa editrice BeccoGiallo che racconta un viaggio alla scoperta di un paese bellissimo. Il libro è stato scritto da Emanuele Apostolidis e disegnato da Isacco Saccoman, tra queste pagine troviamo la bellezza e tantissime curiosità della Grecia come solo chi l’ha visitat...

 

Recensione La scimmia e il melograno è la nuova storia pubblicata dalla casa editrice Orecchio Acerbo

La scimmia e il melograno è una storia breve per bambini dagli otto anni in su pubblicata in questo mese di giugno dalla casa editrice Orecchio Acerbo. La storia che viene raccontata è stata scritta da Serenella Quarello e disegnata da Lucie Müllerovà. L’albo che contiene 64 pagine e misura 21x28 centimetri, racconta...

 

Rimini Comix, al via dal 20 luglio con tante novità

Rimini Comix, torna l'appuntamento estivo con la mostra-mercato dedicata al fumetto: la fiera del fumetto, a ingresso gratuito, si svolgerà dal 20 al 23 luglio in Piazza Federico Fellini, davanti al Grand Hotel. Tra gli eventi annunciati, Ori Cosplay International con protagonista l'acclamato artista belgradése, amatissimo dai Cospla...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni