X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Sting, si alterna ad Arrigo Sacchi e Massimo Cacciari all'eclettico Festival Collisioni

22/07/2015 12:55
Sting si alterna ad Arrigo Sacchi Massimo Cacciari all'eclettico Festival Collisioni

Sting ha suonato a Festival Collisioni a Barolo: tra gli ospiti anche Arrigo Sacchi e Massimo Cacciari, Vinicio Capossela e Paolo Nutini.

Sting si è esibito al Festival Collisioni, che si è concluso a Barolo il 21 luglio. L'artista di Wallsend ha cantato brani come “Every little thing she does is magic”, “So lonely”, “If I ever lose my faith in you””, Englishman in New York”. Se già dal 1979 con i Police lanciava da un’isola sperduta nel mare il messaggio in bottiglia, il Festival Collisioni prende a spunto questo gesto per promuovere centinaia di giovani che si esibiscono a Barolo.

Gianni Amelio. Tanti gli ospiti presenti al festival che alterna le varie forme dell’arte, dalla musica al cinema. Il regista Gianni Amelio ha ricevuto il premio “Cinema e Paesaggio”, con la motivazione di una costante riflessione sui temi del tardo novecento, promuovendo una cultura tesa alla tutela del bello.

Vinicio Capossela. Oltre i concerti di Mark Knopfler, Paolo Nutini, Passenger, Fedez e J-Ax l’evento speciale è stato quello con Vinicio Capossela, che ha fatto rivivere il mondo evocato dal romanzo di Vinicio Capossela “Il paese dei coppoloni”, candidato al Premio Strega 2015.

Massimo Cacciari si è interrogato sulle radici del termine greco “parresìa”, ovvero “la libertà di dire tutto”. Il tema ha toccato la cronaca, con riferimento alla strage di Parigi alla redazione di Charlie Hebdo, nonché a come si possano divulgare liberamente pensieri nell’era di internet e di Facebook.

Paolo Nutini, in nomination tra i “British Male Solo Artist” ai BRITS 2015 ha alternato il sound funk al blues, con canzoni anticonformiste. Il suo ultimo album “Caustic Love” ha venduto 1 milione di copie, svettando in Europa.

Niccolò Ammaniti e Antonio Manzini hanno presentato il racconto “Sei il mio tesoro”, pubblicato nell’antologia Crimini e uscito in audiolibro per Mondadori. Arrigo Sacchi ha raccontato il mondiale americano del ’94, illustrati anche nel nuovo libro ”Calcio totale”.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elio Grimani
Home
 



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni