X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Hitchcock in England 2015, la rassegna dal 12 gennaio all'8 marzo

21/02/2015 08:00
Hitchcock in England 2015 la rassegna dal 12 gennaio all'8 marzo

La Casa del Cinema, in collaborazione con Ermitage, dal 12 gennaio all'8 marzo 2015 presenta 8 film realizzati nel periodo inglese da Alfred Hitchcock.

Hitchcock in England 2015. “Hitchcock in England” è una rassegna ad ingresso gratuito dedicata alle opere del periodo londinese (1925-1940) del grande regista naturalizzato statunitense, Alfred Hitchcock. E’ organizzata da La Casa del Cinema - a Roma, Largo Marcello Mastroianni - in collaborazione con Ermitage. Il “maestro del brivido” ha realizzato un totale di 23 pellicole in quello che viene definito “periodo inglese” di Hitchcock, che va dal 1925 al 1940. Di queste ventitré pellicole, 9 sono mute. La rassegna romana “Hitchcock in England” prende in considerazione solo 8 film.

Alfred Hitchcock, film. Il regista viene universalmente riconosciuto come una delle personalità più importanti della storia del cinema. Il suo primo lungometraggio è datato 1925: Michael Balcon gli affida la regia di un film anglotedesco, Il labirinto delle passioni (“The Pleasure Garden”). Molti suoi film sono considerati delle vere e proprie pietre miliari, come ad esempio Rebecca - La prima moglie (1940), Notorious - L'amante perduta (1946), Intrigo internazionale (1959), Psyco (1960) e Gli uccelli (1963). Il suo ultimo film è Complotto di famiglia (1976).

Alfred Hitchcock, periodo inglese e americanoGli storici del cinema individuano una data spartiacque nella carriera di Sir Alfred Joseph Hitchcock : il 1940, cioè quando il regista si trasferisce da Londra a Hollywood. In base a questa data la sua produzione cinematografica viene divisa in due grandi periodi: il periodo inglese (di cui abbiamo già parlato) e il periodo americano, dal 1940 al 1976, durante il quale Hitchcock ha diretto 30 film, fra i quali quelli storicamente più conosciuti e rilevanti.

Hitchcock in England 2015, il programma. Il 12 e il 18 gennaio (alle ore 16) la rassegna mette in programmazione The farmer’s wife (La moglie del fattore, 1928), una delle pellicole mute di Hitchcock. Il 19 e 25 gennaio, sempre alle 16.00, è invece in programmazione The ring (Vinci per me, 1927), altra pellicola muta. Il 26 gennaio e il 1 febbraio (ore 16.00) protagonista è il film del 1929, Blackmail, proiettato in versione originale con sottotitoli in italiano. Il 2 e 8 febbraio (ore 16.00) tocca a Murder (Omicidio, 1930), anch’esso in versione originale con sottotitoli in italiano.

Hitchcock in England 2015, Number seventeenIl 9 e 15 febbraio (ore 16.00) in proiezione c’è The skin game (Fiamma d’amore, 1931), ancora in versione originale con sottotitoli in italiano. Il 16 e 22 febbraio (ore 16.00) c’è Number seventeen (Numero 17, 1932), in versione originale con sottotitoli in italiano. Il 23 febbraio e l’1 marzo (ore 16.00) in programmazione Rich and strange (Ricco e strano, 1932), in versione originale con sottotitoli in italiano. Il 2 e l’8 marzo (ultimo giorno della rassegna Hitchcock in England 2015), sempre alle ore 16.00, c’è Jamaica Inn (La teverna della Jamaica, 1939), in versione originale con sottotitoli in italiano.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Simone Marri
Home
 
Personaggi correlati
Alfred Hitchcock



Articoli correlati

François Truffaut, a 30 anni dalla scomparsa il suo cinema è più vivo che mai

François Truffaut. Molti ricordano il regista François Truffaut nei giorni del trentennale della sua scomparsa come uno dei massimi esponenti della Nouvelle Vague, il movimento cinematografico di rottura francese che sul finire degli anni 50 portò una ventata di freschezza e ribellione in netto contrasto con stile e contenuto d...

 

La notte ritorna recensione libro, Mary Higgins Clark torna con un nuovo thriller

La notte ritorna (Sperling & Kupfer), il nuovo libro di Mary Higgins Clark. Il bestseller del New York Times appena arrivato in libreria: Mary Higgins Clark ne ha già annunciato il sequel. La notte ritorna trama. A Laurie Moran capita di attraversare momenti disperati pensando al marito Greg, ucciso da chissà quale incarnazione d...

 

The Young Pope: Sorrentino regista e scrittore della nuova serie tv di Sky

The Young Pope è il titolo provvisorio della nuova serie tv prodotta da Sky Italia e con cui la piattaforma satellitare di Rupert Murdoch cercherà di bissare il grande successo già ottenuto con “Gomorra – La Serie”. Del cast si sa ancora poco, oltre al fatto che sarà comunque internazionale, ma Sky ha g...

 

Alfred Hitchcock, nuovo documentario 'memory of the camps' dai lager agli schermi

Alfred Hitchcock è ricordato come uno dei registi più talentuosi ed emozionanti della storia del cinema. Autore di capolavori indimenticabili come "Uccelli" e "Psyco", ha girato una serie di film gialli e, come si direbbe oggi, thriller. Nato a Londra nel 1899, si è dedicato alla regia cinematografica fin dagli anni venti, esor...

 

Alfred Hitchcock, le emozioni regalate dalla mostra di Milano, tra storia e novitÓ

Alfred Hitchcock in mostra a Milano dal 21 Giugno al 22 Settembre, "Alfred Hitchcock nei film della Universal Pictures", a Palazzo Reale (Piazza Duomo 12) sarà possibile vivere emozioni regalate da immagini storiche, capaci di disegnare un'atmosfera particolare, alimentata da originali fotografie, contenuti speciali, indimenticabili col...

 

Luigi Giannachi. I neuroni specchio e l'arte del cinema

Prima di tutto vorrei fare una precisazione: il cinema è, a livello di supporto psicologico, più importante a livello diagnostico che non terapeutico. Questo lo dico perché chiaramente una persona che è malata di mente dovrebbe prima farsi seguire dal suo medico, dallo psicoterapeuta, da un ambiente terapeutico idoneo....

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni