X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Detective Conan quest'anno compie 20 anni!

10/12/2014 10:00
Detective Conan quest'anno compie 20 anni

"La verità è sempre una sola", con questa frase il giovane detective Conan Edogawa, alias Shinichi Kudo, risolve i suoi innumerevoli casi di omicidio, affascinando i lettori di tutto il mondo. Detective Conan è il celebre manga di Gosho Aoyama e il 2014 è il suo ventesimo compleanno, quindi tanti auguri Conan! Il capitolo finale è atteso e temuto allo stesso tempo, ma per ora sembra ancora molto lontano.

Detective Conan. Quest’anno Detective Conan compie 20 anni! Non nel senso che il protagonista compie gli anni, ma che sono vent’anni che questo manga è pubblicato. Nel lontano 1994 Gōshō Aoyama iniziò a disegnare le avventure del piccolo, grande detective Conan Edogawa e non ha ancora smesso. Detective Conan, fino a ora, comprende 84 volumi del manga, 761 episodi dell’anime, 18 lungometraggi, 4 film per la TV live action e diversi OAV. Un successo incredibile, se si tiene presente che è di genere poliziesco, quindi in ogni episodio, o quasi, ci scappa il morto. L’autore riesce sempre a coinvolgere il suo pubblico senza mai cadere nell’ovvio o il già visto, spesso giocando la carta dell’ironia: di frequente i vari personaggi si riferiscono al protagonista come a uno iettatore, dove compare lui spunta sempre il morto (un po’ come fanno i fan con la serie televisiva La signora in giallo).

Detective Conan – Trama. Il protagonista di Detective Conan è Shinichi Kudo, un liceale abilissimo come investigatore, tanto da ricordare Sherlock Holmes nelle sue deduzioni. Un giorno assiste a una trattativa, con lo scambio di un’ingente somma di denaro, da parte di misteriosi uomini in nero che lavorano per una potente organizzazione malavitosa. Gli uomini in nero decidono di eliminarlo con un farmaco sperimentale che dovrebbe sciogliere il corpo dall’interno, ma succede un effetto collaterale: al posto di sciogliere il corpo di Shinichi, il farmaco lo fa ringiovanire di dieci anni, riportandolo all’aspetto di quando era un bambino. Fortunatamente gli uomini in nero, sicuri della sua prossima morte, se ne vanno senza assistere al cambiamento, così lo danno per morto. A questo punto Shinichi, per non essere ucciso dall’Organizzazione, finge la sua morte e va a vivere, come bambino, a casa della sua migliore amica d’infanzia (nonché innamorata) Ran Mori, facendosi passare per un parente del professor Agasa (vecchio amico di famiglia e l’unico che conosce la verità su Shinichi). Il padre di Ran, Kogoro Mori, è un pessimo investigatore privato, ma Conan (Conan Edogawa è il nome che usa Shinichi come bambino, preso da due dei suoi scrittori di gialli preferiti: Arthur Conan Doyle e Ranpo Edogawa) lo aiuta, a sua insaputa, a diventare uno dei più bravi investigatori del Giappone. In questo modo Shinichi spera di scoprire cosa trama l’Organizzazione, chi sono gli uomini in nero e, soprattutto, come poter tornare alle sue vere sembianza di liceale.

Detective Conan – Manga. Il manga di Detective Conan è iniziato nel 1994, per ora comprende 84 volumi, ma è ancora in corso di produzione. Nel 1998 la Comic Art iniziò la pubblicazione in Italia, ma fu interrotta dopo solo 22 numeri causa il fallimento della casa editrice. In seguito la Kabuki Publishing uscì con un unico numero, ma interruppe subito la pubblicazione. Infine i diritti passarono alla Star Comics che iniziò a pubblicarlo nel 2005 e continua tuttora (questo mese deve uscire il numero 81). Nel 2011 la Star Comics inizia a pubblicare anche Detective Conan Special Cases, una serie di volumi contenti storie brevi realizzate dagli assistenti Gōshō Aoyama, ma s’interrompe con il dodicesimo volume non ottenendo il successo sperato. In diversi episodi di Detective Conan compare, come nemesi, il protagonista di un altro fumetto di Aoyama, il ladro gentiluomo Kaito Kid (dall’omonimo manga). L’accoppiata risultò vincente, tanto da avere un suo seguito di fan e per questo la Star Comics, nel 2011, riunì tutte le storie con i due protagonisti e le pubblicò in due volume dal titolo Detective Conan vs Kaito Kid.

Detective Conan – Anime. L’anime di Detective Conan, prodotto dalla TMS Entertainment, è del 1996 e, attualmente, conta ben 761 episodi da 24 minuti l’uno. Il suo successo è tale da farlo rientrare regolarmente nella top ten delle serie anime più seguite in Giappone. Per avere un così elevato numero di episodi l’anime comprende diverse storie originali, ovviamente non decisivi per la storia principale (in modo da non causare discrepanze con il fumetto). Nel 2002 è tradotta in italiano dalla Merak Film – Milano, integrando anche gli Special, dividendoli in più parti per trasformarli in episodi sempre di 24 minuti (per questo motivo la numerazione italiana non corrisponde a quella giapponese). Un'altra discrepanza con la versione originale è dovuta alla censura, sia video, sia audio. Si è eliminato ogni riferimento alle droghe, per i cadaveri si sono cercati degli escamotage per non farli vedere e su diverse parole è stato posto il veto (“uccidere” è diventato “eliminare”, “cadavere” semplicemente “corpo”, mentre “sangue” in “liquido corporeo”). Stranamente anche il termine “yen” (la valuta giapponese) è stato cambiato in “dollari”. La serie di Detective Conan, inizialmente, andava in onda su Italia 1, poi nei canali a pagamento come Italia Teen Television e Hiro, solo nel 2013 iniziarono a trasmetterla anche canali che non c’entrano nulla con Mediaset: Super! e Timvision (quest’ultima senza censure video).

Detective ConanGōshō Aoyama. Detctive Conan è un manga di Gōshō Aoyama (pseudonimo di Yoshimasa Aoyama), che gli fece ottenere, nel 2001, il premio Shogakukan Manga Award. Sempre grazie a Detective Conan il mangaka ha acquisito notorietà a livello internazionale, a tal punto che a Hokuei, la sua città natale, è stato fondato il museo “Aoyama Gōshō Furusato-kan” e sono state erette delle statue raffiguranti Conan Edogawa. Nel 2005 ha sposato la doppiatrice e cantante Minami Takayama che dava la voce a due dei suoi personaggi (Yaiba Kurogane di Yaiba e Conan Edogawa di Detective Conan), divorziando due anni dopo. Nei manga di Aoyama, soprattutto in Detective Conan, ci sono molti particolari riguardanti la medicina e le automobili, questo è dovuto al fatto che utilizza i suoi due fratelli minori, un dottore e un ingegnere, come consulenti.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Gisella Arlotti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Flight of the Raven, comics vincitore del Best Artist Award di Angoulême 2017

Flight of the Raven, Il Volo del corvo è una graphic novel d’avventura e di azione scritta daJean-Pierre Gibrat che ha conquistato il premio come migliore artista alla scorsa edizione del festival di Angoulême. La trama di Flight of the Raven è ambientata a Parigi e ripercorre il periodo dell’occupazione tedesca, du...

 

Ghost in the Shell, il remake hollywoodiano del manga con Scarlett Johansson

“Ghost in the Shell” è il manga cult, realizzato da Masamune Shirow alla fine degli Ottanta, diventato, infine, un franchise comprendente anche videogiochi e romanzi.Ambientato nel XXI secolo, il manga seinen (rivolto a un pubblico adulto) immagina un futuro pieno di incognite, in cui la differenza tra uomo e macchina è in...

 

Wonder Woman: l'intramontabile supereroina tra uscite DC Comics e l'atteso cinecomic

Wonder Woman rimane la supereroina più amata di DC Comics, icona di emancipazione femminile capace di attraversare indenne i decenni dal debutto in “All Star Comics #8” in 1941. Paladina indiscussa della giustizia, ha spento le settancinque candeline l'anno scorso accompagnata da molteplici iniziative per renderle omaggio. Molti...

 

Recensione L'Homme qui tua Lucky Luke una magnifica graphic novel di Mattihieu Bonhomme

“L’Homme qui tua Lucky Luke” è una graphic novel creata dal grande scrittore e disegnatore Mattihieu Bonhomme. Con questa sua opera, uscita in Francia il primo aprile scorso, lo scrittore ha voluto omaggiare lo storico creatore di Lucky Luke, Morris. Inoltre Mattihieu Bonhomme con questa graphic novel ha vinto il premio Sai...

 

Recensione Civil War II una nuova guerra si trova alle porte nell'universo Marvel Comics

Civil War II è iniziato il nuovo grande evento della Marvel Comics, per ora in Italia sono stati pubblicati dalla Panini Comics solo i primi tre numeri di questo grandissimo evento ma le premesse sono veramente fantastiche. Questa nuova Civil War vede contrapposti due grandi personaggi, da una parte come sempre c’è Iron Man e da...

 

For Honor, recensione videogame per PS4 e Xbox One: Cavalieri, Vichinghi e Samurai

For Honor è il videogioco action sviluppato e pubblicato da Ubisoft, un progetto innovativo che unisce epoche e stili di combattimento differenti. La software house francese è, sicuramente, la più attiva e importante casa di sviluppo a presentare annualmente nuove proprietà intellettuali all’interno del panorama vi...

 

Dylan Dog quadrimestrale, un maxi formato comics con tre storie inedita

Bonelli Editore ha comunicato proprio in questi giorni che il prossimo anno Tex Willer compirà settant’anni. Traguardo storico che l’editore italiano si appresta a vivere con la dovuta attenzione. Premura che viene rivolta ai numerosi fan del longevo personaggio Bonelliano. L’Editore ha infatti comunicato che i festeggiamen...

 

Valiant, Secret Weapons: Livewire a capo di un team di reietti, il fumetto che vi sorprenderà

Valiant annuncia l'uscita di “Secret Weapons”, il cui primo numero debutterà in fumetteria il 28 giugno. A rendere la miniserie particolarmente ghiotta è il team creativo riunito dalla casa editrice formato da Eric Heisserer, sceneggiatore nominato all'Oscar per lo script non originale di “Arrival” (2016), Raul...

 

Dark Horse Comics, The Visitor: How and Why He Stayed: le ragioni dell'alieno sulle tracce di Hellboy

Dark Horse Comics annuncia una nuova miniserie radicata nell'universo di Hellboy. Si tratta di “The Visitor: How and Why He Stayed”, cinque numeri con il primo in uscita il 22 febbraio. Il protagonista è uno dei personaggi più intriganti introdotti nel fumetto, apparso nel primo “Hellboy: Seed of Destruction” (...

 

Z Nation comics, dopo la serie tv arriva la nuova saga a fumetti sugli zombie

Z Nation è la fortunata serie Tv che traccia delle trame nelle quali la trasformazione in zombie dell’umanità costituisce la minaccia più pericolosa per coloro che ne sono rimasti incontaminati. Una lotta nella quale persone comuni, strappate alla quotidianità, si ritrovano proiettate a dover affrontare un viaggio ...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni