X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Detective Conan quest'anno compie 20 anni!

10/12/2014 10:00
Detective Conan quest'anno compie 20 anni

"La verità è sempre una sola", con questa frase il giovane detective Conan Edogawa, alias Shinichi Kudo, risolve i suoi innumerevoli casi di omicidio, affascinando i lettori di tutto il mondo. Detective Conan è il celebre manga di Gosho Aoyama e il 2014 è il suo ventesimo compleanno, quindi tanti auguri Conan! Il capitolo finale è atteso e temuto allo stesso tempo, ma per ora sembra ancora molto lontano.

Detective Conan. Quest’anno Detective Conan compie 20 anni! Non nel senso che il protagonista compie gli anni, ma che sono vent’anni che questo manga è pubblicato. Nel lontano 1994 Gōshō Aoyama iniziò a disegnare le avventure del piccolo, grande detective Conan Edogawa e non ha ancora smesso. Detective Conan, fino a ora, comprende 84 volumi del manga, 761 episodi dell’anime, 18 lungometraggi, 4 film per la TV live action e diversi OAV. Un successo incredibile, se si tiene presente che è di genere poliziesco, quindi in ogni episodio, o quasi, ci scappa il morto. L’autore riesce sempre a coinvolgere il suo pubblico senza mai cadere nell’ovvio o il già visto, spesso giocando la carta dell’ironia: di frequente i vari personaggi si riferiscono al protagonista come a uno iettatore, dove compare lui spunta sempre il morto (un po’ come fanno i fan con la serie televisiva La signora in giallo).

Detective Conan – Trama. Il protagonista di Detective Conan è Shinichi Kudo, un liceale abilissimo come investigatore, tanto da ricordare Sherlock Holmes nelle sue deduzioni. Un giorno assiste a una trattativa, con lo scambio di un’ingente somma di denaro, da parte di misteriosi uomini in nero che lavorano per una potente organizzazione malavitosa. Gli uomini in nero decidono di eliminarlo con un farmaco sperimentale che dovrebbe sciogliere il corpo dall’interno, ma succede un effetto collaterale: al posto di sciogliere il corpo di Shinichi, il farmaco lo fa ringiovanire di dieci anni, riportandolo all’aspetto di quando era un bambino. Fortunatamente gli uomini in nero, sicuri della sua prossima morte, se ne vanno senza assistere al cambiamento, così lo danno per morto. A questo punto Shinichi, per non essere ucciso dall’Organizzazione, finge la sua morte e va a vivere, come bambino, a casa della sua migliore amica d’infanzia (nonché innamorata) Ran Mori, facendosi passare per un parente del professor Agasa (vecchio amico di famiglia e l’unico che conosce la verità su Shinichi). Il padre di Ran, Kogoro Mori, è un pessimo investigatore privato, ma Conan (Conan Edogawa è il nome che usa Shinichi come bambino, preso da due dei suoi scrittori di gialli preferiti: Arthur Conan Doyle e Ranpo Edogawa) lo aiuta, a sua insaputa, a diventare uno dei più bravi investigatori del Giappone. In questo modo Shinichi spera di scoprire cosa trama l’Organizzazione, chi sono gli uomini in nero e, soprattutto, come poter tornare alle sue vere sembianza di liceale.

Detective Conan – Manga. Il manga di Detective Conan è iniziato nel 1994, per ora comprende 84 volumi, ma è ancora in corso di produzione. Nel 1998 la Comic Art iniziò la pubblicazione in Italia, ma fu interrotta dopo solo 22 numeri causa il fallimento della casa editrice. In seguito la Kabuki Publishing uscì con un unico numero, ma interruppe subito la pubblicazione. Infine i diritti passarono alla Star Comics che iniziò a pubblicarlo nel 2005 e continua tuttora (questo mese deve uscire il numero 81). Nel 2011 la Star Comics inizia a pubblicare anche Detective Conan Special Cases, una serie di volumi contenti storie brevi realizzate dagli assistenti Gōshō Aoyama, ma s’interrompe con il dodicesimo volume non ottenendo il successo sperato. In diversi episodi di Detective Conan compare, come nemesi, il protagonista di un altro fumetto di Aoyama, il ladro gentiluomo Kaito Kid (dall’omonimo manga). L’accoppiata risultò vincente, tanto da avere un suo seguito di fan e per questo la Star Comics, nel 2011, riunì tutte le storie con i due protagonisti e le pubblicò in due volume dal titolo Detective Conan vs Kaito Kid.

Detective Conan – Anime. L’anime di Detective Conan, prodotto dalla TMS Entertainment, è del 1996 e, attualmente, conta ben 761 episodi da 24 minuti l’uno. Il suo successo è tale da farlo rientrare regolarmente nella top ten delle serie anime più seguite in Giappone. Per avere un così elevato numero di episodi l’anime comprende diverse storie originali, ovviamente non decisivi per la storia principale (in modo da non causare discrepanze con il fumetto). Nel 2002 è tradotta in italiano dalla Merak Film – Milano, integrando anche gli Special, dividendoli in più parti per trasformarli in episodi sempre di 24 minuti (per questo motivo la numerazione italiana non corrisponde a quella giapponese). Un'altra discrepanza con la versione originale è dovuta alla censura, sia video, sia audio. Si è eliminato ogni riferimento alle droghe, per i cadaveri si sono cercati degli escamotage per non farli vedere e su diverse parole è stato posto il veto (“uccidere” è diventato “eliminare”, “cadavere” semplicemente “corpo”, mentre “sangue” in “liquido corporeo”). Stranamente anche il termine “yen” (la valuta giapponese) è stato cambiato in “dollari”. La serie di Detective Conan, inizialmente, andava in onda su Italia 1, poi nei canali a pagamento come Italia Teen Television e Hiro, solo nel 2013 iniziarono a trasmetterla anche canali che non c’entrano nulla con Mediaset: Super! e Timvision (quest’ultima senza censure video).

Detective ConanGōshō Aoyama. Detctive Conan è un manga di Gōshō Aoyama (pseudonimo di Yoshimasa Aoyama), che gli fece ottenere, nel 2001, il premio Shogakukan Manga Award. Sempre grazie a Detective Conan il mangaka ha acquisito notorietà a livello internazionale, a tal punto che a Hokuei, la sua città natale, è stato fondato il museo “Aoyama Gōshō Furusato-kan” e sono state erette delle statue raffiguranti Conan Edogawa. Nel 2005 ha sposato la doppiatrice e cantante Minami Takayama che dava la voce a due dei suoi personaggi (Yaiba Kurogane di Yaiba e Conan Edogawa di Detective Conan), divorziando due anni dopo. Nei manga di Aoyama, soprattutto in Detective Conan, ci sono molti particolari riguardanti la medicina e le automobili, questo è dovuto al fatto che utilizza i suoi due fratelli minori, un dottore e un ingegnere, come consulenti.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Gisella Arlotti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Gravity Rush 2, recensione videogame per PS4: la manipolazione della gravità

Gravity Rush 2 è il seguito del videogioco uscito quattro anni fa in esclusiva su PS Vita, un esperimento visivo e di gameplay tanto originale quanto passato in sordina, complice una scarsa pubblicità e vendite del portatile Sony al di sotto delle aspettative. Il sequel rappresenta così per gli sviluppatori Team Siren una decis...

 

Vertigo Comics nuova miniserie a fumetti, Savage Things

Vertigo comics e DC Comics hanno annunciato l’imminente pubblicazione di una miniserie a fumetti d’azione, dal titolo Savage Things. In questa serie che sarà proposta dal prossimo marzo l’editore statunitense propone la commistione di due generi editoriali, l’horror e lo spionaggio. La trama della nuova serie comics ...

 

Marvel Comics nuova serie a fumetti: The Unstoppable Wasp

Marvel Comics continua la linea di rinnovazione già intrapresa con il lancio di alcuni personaggi di spessore del suo variegato universo a fumetti. Molte sono infatti le nuove serie comics già lanciate nel corso del 2016 e solo a partire dallo scorso dicembre sono state pubblicate alcune nuove serie come Gamora, Hawkeye e Captain Marv...

 

Nintendo Switch, anteprima nuova console Nintendo

Nintendo Switch è la nuova console casalinga e portatile di Nintendo, un ibrido innovativo in ambito videoludico, che unisce il classico intrattenimento da salotto con l’indole portatile della casa giapponese. Il successo planetario di Nintendo DS e 3DS, unito al fallimento di Wii U, ha persuaso la casa di Kyoto ad unire i due mercati,...

 

Diabolik nuovo albo, Visto da lontano

Diabolik compie cinquantacinque anni o almeno tanti ne sono passati da quando le sorelle Giussani hanno dato vita all’intramontabile criminale gentiluomo che negli anni è stato affiancato dalla inseparabile complice e compagna Eva Kant.Nel 2017, in occasione di detta ricorrenza Astorina ripropone un albo commissionato e già real...

 

Intervista all'autore e disegnatore di comic Karl Kesel: 'Harley Quinn è un personaggio esplosivo'

Mauxa ha intervistato l’autore di comic Karl Kesel, che ha lavorato a molte serie della DC Comics, da Superman a Batman, fino ad Harley Quinn: fu lui a portare il personaggio nei comic con Terry Dodson nel 2001. Per la Marvel ha lavorato a Daredevil . Di recente ha lavorato alla serie della Dynamite ”Battlestar Galactica: Gods & Mon...

 

Recensione Notte Oscura: Una storia vera di Batman, la storia autobiografica di Paul Dini

“Notte Oscura: Una storia vera di Batman” è la graphic novel autobiografica dell’autore Paul Dini e con i disegni dell’artista Eduardo Risso, pubblicata dalla Vertigo. In questa bellissima storia dove troviamo Batman in una veste del tutto diversa da quella a cui siamo abituati, Paul Dini ha messo a nudo uno degli epi...

 

Recensione Descender vol.3 Singolarità, il fumetto di Jeff Lemire pubblicato dalla Bao Publishing

Descender vol.3, è arrivato in tutte le fumetterie italiane solo due giorni fa con il nuovo volume della saga fantascientifica scritta da Jeff Lemire e disegnata da Dustin Nguyen. Questo fumetto pubblicato dalla casa editrice Bao Publishing ha una cadenza semestrale, nel corso del 2016 sono stati pubblicati i primi due volumi. La bellissima ...

 

DC Comics nuova serie: The Odyssey of the Amazons

Amazzone, principessa e guerriera Wonder Woman è stata ed è tutt’ora uno dei personaggi più noti nel mondo dei fumetti, nata come ambasciatrice di pace. Approdata ultimamente al cinema ed interpretata da Gal Gadot che ha vestito splendidamente i panni dell’amazzone Diana Prince in Batman v Superman: Dawn of Justice....

 

FIFA 17 Team Of The Year, per PS4 e Xbox One: la squadra dell'anno

FIFA 17 Team Of The Year rappresenta l’abituale appuntamento di inizio anno con il videogioco sviluppato da Electronic Arts, che espande la modalità più giocata e apprezzata della serie, FIFA Ultimate Team. Il titolo calcistico, re di vendite nel settore sportivo, spinge forte da quasi un decennio su contenuti e licenze, portand...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni