X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Comics: I Bonbon magici di Lilly, il remake firmato Keiko Fukuyama

23/11/2014 10:00
Comics I Bonbon magici di Lilly il remake firmato Keiko Fukuyama

La Planet Manga sta pubblicando il remake de "I Bonbon magici di Lilly", realizzato nel 2010 dalla bravissima Keiko Fukuyama come omaggio all'opera originale del padre dei manga, il famoso Osamu Tezuka. Il manga originale ha appassionato intere generazioni e ora il remake sta affascinando quelle nuove.

I Bonbon magici di Lilly. Lo scorso mese (ottobre 2014) la Planet Manga ha pubblicato il primo numero (il secondo e ultimo uscirà a dicembre 2014) del remake de I Bonbon magici di Lilly, realizzato da Keiko Fukuyama nel 2010. Lo stile di disegno ricorda tantissimo quello di Osamu Tezuka, il creatore del manga, mentre la storia è lievemente diversa, ma arricchita da moltissime citazioni di tutti i lavori di Tezuka. Ritroviamo i suoi personaggi sia come coprotagonisti, sia come semplici comparse, ma chi non riesce a riconoscerli tutti non si preoccupi, alla fine dell’albo c’è una sezione che svela chi sono e da dove vengono.

I Bonbon magici di Lilly – Trama. Come per il fumetto originale di Tezuka (sempre con il nome de I Bonbon magici di Lilly) la protagonista è Lilly, una bambina di nove anni rimasta orfana di madre, che è accolta nella casa di un’amica di famiglia perché i suoi unici parenti non se la sentono di occuparsene, essendo una famiglia composta di soli maschi (padre e due figli). Anche se la nuova famiglia è felice di prendersi cura di Lilly e la ricopre di attenzioni, la bambina sente enormemente la mancanza della madre e, durante la notte, sogna che mamma le regala un barattolo pieno di bonbon rossi e blu. Quando si sveglia, Lilly scopre che ha accanto a sé il barattolo del sogno; la sorpresa è grande, ma nulla in confronto a quando scopre che mangiando le caramelle blu diventa più grande di dieci anni e con quelle rosse ringiovanisce, sempre di dieci anni.

I Bonbon magici di Lilly – Manga. Il manga originale, del 1970, de I Bonbon magici di Lilly è di Osamu Tezuka e racconta di Lilly, una bimba di nove anni, rimasta orfana con due fratellini. Per aiutare la bambina interviene lo spirito della madre che le regala un barattolo pieno di bonbon magici: quelli blu la fanno crescere di dieci anni, mentre quelli rossi la ringiovaniscono, inoltre alcuni le fanno assumere l’aspetto di animali. Purtroppo il fratellino più grande mangia uno dei bonbon e assume le sembianze di una rana, inoltre le sue dimensioni non gli consentono di prendere quello che lo fa tornare umano. Così alla fine Lilly deve cercare di aiutare il fratello/rana e occuparsi anche dell’altro che è poco più di un bebè (questo personaggio era stato creato per far capire come ci si prende cura di un bambino piccolo e dell’impegno che ne consegue).

I Bonbon magici di Lilly – Anime. Nel 1971 dal manga di Tezuka è stato tratto un’anime (composto solamente da 26 episodi) de I Bonbon magici di Lilly, utilizzato come strumento d’introduzione all’educazione sessuale (infatti, fa vedere l’evoluzione del feto in un bambino e fa vedere anche la divisione delle cellule e le varie fasi embrionali), ma per questo motivo all’epoca è stato trasmesso solo in Giappone e in Italia è arrivato solamente nel 1982 (anche se è un mistero come abbia superato la censura di quegli anni). Nel 1998 l’anime è stato ripreso e rinnovato con migliorie all’animazione e ridoppiato con un nuovo cast.

I Bonbon magici di Lilly – Credit. Come già detto, il manga originale de I Bonbon magici di Lilly è di Osamu Tezuka, un mangaka denominato “il padre dei manga” per la sua produttività (Kimba il leone bianco, Astro Boy, La principessa Zaffiro), la sua tecnica e i suoi temi, sue indiscusse doti, gli hanno fatto vincere moltissimi premi. Per fare un esempio basta pensare che i caratteristici occhioni enormi dei personaggi dei fumetti giapponesi, sono stati ideati da lui. Keiko Fukuyama, invece, è un’artista freelance che ha realizzato le illustrazioni di numerose pubblicazioni manga e light novel. Lo stile di Fukuyama è di stampo tradizionale, usa molto penne e matite per creare immagini vivaci dai colori intensi, per questo motivo il suo stile ben si è adattato per realizzare il remake de I Bonbon magici di Lilly di Tezuka.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Gisella Arlotti
Home
 

Altri articoli Home

Days Gone, anteprima videogame Sony per PS4

Days Gone è un videogioco d’azione ambientato in un mondo aperto, un’enorme mappa dove sopravvivere a gruppi di nemici umani e orde di zombie. La presentazione di due anni fa, all’E3, aveva mostrato un titolo dalle tinte avvicinabili a The Last Of Us, ma dai connotati decisamente più survival, con decine di non morti...

 

Recensione L'ultimo giorno in Vietnam, un bellissimo fumetto di Will Eisner pubblicato da 001 Edizioni

L'ultimo giorno in Vietnam è un bellissimo fumetto scritto e disegnato dalla leggenda della nona arte Will Eisner. All’interno dell’albo si trovano diverse storie raccolte in modo casuale, senza seguire una linea temporale, dallo stesso Eisner. La casa editrice 001 Edizioni ha deciso di ripubblicare nei primi giorni di luglio que...

 

Recensione Rise of the Black Flame il fumetto scritto da Mike Mignola per Dark Horse Comics

Rise of the Black Flame è il nuovo fumetto pubblicato dalla casa editrice Dark Horse Comics, che unisce tutti e cinque i numeri di questa incredibile serie uscita lo scorso anno. Grazie al grande successo ottenuto, la casa editrice ha deciso di pubblicare l’intera storia in un unico volume. All’interno di questo bellissimo albo, ...

 

Final Fantasy XII: The Zodiac Age, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Final Fantasy XII: The Zodiac Age è la riedizione di un videogioco particolare, un capitolo fatto di ottime idee e importanti innovazioni all’interno di quello che era a suo tempo il brand di Final Fantasy. La saga si era sempre poggiata su un sistema di combattimento a turni ed incontri casuali, peculiare dei giochi di ruolo a stampo ...

 

Wolfenstein II: The New Colossus, anteprima videogame Bethesda per PS4 e Xbox One

Wolfenstein II: The New Colossus è il videogioco sviluppato da MachineGames e pubblicato da Bethesda Softworks, il seguito di uno dei migliori sparatutto degli ultimi anni, lo storico ritorno del tenente B.J. Blazkowicz. La saga ha segnato un intero genere, oltre che l’industria videoludica, con l’uscita nel lontano 1992 di quell...

 

Recensione Wonder Woman l'Amazzone della collana Grandi Opere DC di Jill Thompson

Wonder Woman L’Amazzone è stato pubblicato all’interno della collana Grandi Opere DC e in Italia distribuito dalla Lion divisine di RW Edizioni. Questa nuova storia ci porta alle origini dell’eroina più famosa dell’universo DC Comics, com’è nata e da dove vengono i suoi grandi poteri, ma soprattutt...

 

Recensione The Interview la nuova graphic novel di Manuele Fior di Fantagraphics

The Interview è la nuova graphic novel pubblicata dalla casa editrice americana Fantagraphics, scritta e disegnata da Manuele Fior. L’autore ci porta in un futuro dove i cambiamenti non avvengono con una rivoluzione o con la fine del mondo ma attraverso processi mentali che poco a poco cambiano il modo di pensare. I contatti con gli ex...

 

Crash Bandicoot N.Sane Trilogy, recensione per PS4: il ritorno della mascotte PlayStation

Crash Bandicoot N.Sane Trilogy è un pezzo di storia del videogioco, la collezione completamente restaurata dei primi tre storici capitoli usciti su PlayStation, un ricordo a cui tantissimi videogiocatori sono legati. Proprio l’aspetto nostalgico ha convinto Activison ad affidare al team interno Vicarious Visions il compito di riportare...

 

Recensione film Spider-Man: Homecoming

Spider-Man: Homecoming costituisce un nuovo e promettente inizio per l’eroe Marvel Comics. Un avvio che propone alcune interessanti novità rispetto ai film del passato. Dopo gli Avengers, Ant-Man e la serie "Guardiani della Galassia", la Marvel, con questo nuovo lungometraggio, continua a proporre avventure accattivanti che uniscono un...

 

Dynamite Entertainment, John Wick: dal film al fumetto in uscita

Dynamite Entertainment annuncia l'uscita per settembre del fumetto “John Wick”. Il progetto nasce grazie alla collaborazione della casa editrice con la Lionsgate Films. La trama verterà sulle origini del popolare sicario interpretato per il grande schermo da Keanu Reeves. Dunque, seguiremo un giovane protagonista appena uscito d...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni