X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Stockholm Film Festival 2014, dal 5 all'11 novembre c'è Uma Thurman

01/11/2014 08:00
Stockholm Film Festival 2014 dal 5 all'11 novembre c'è Uma Thurman

Tutto pronto per l'edizione 2014 dello Stockholm Film Festival, in programma dal 5 all'11 novembre. Quest'anno, tra i premiati della ricca kermesse cinematografica, c'è anche l'attrice Uma Thurman.

Stockholm Film Festival 2014. Lo Stockholm Film Festival (il Festival del Cinema di Stoccolma) è uno dei principali festival cinematografici della Scandinavia e si svolge annualmente dal 1990, da metà mese di novembre. Il miglior film in concorso votato dalla giuria vince il Cavallo di bronzo. L’edizione 2014 è in programma dal 5 all’11 novembre. "Gentlemen" di Mikael Marcimain aprirà la kermesse.

Stockholm Film Festival 2014, il programma. L’edizione 2014 dello Stockholm Film Festival è caratterizzata da 15 sezioni specifiche. “Competition” è riservata alle opere di respiro interazione, con autori impegnati con un primo, un secondo o un terzo lungometraggio: i film di questa sezione sono 20. “Short Film Competition” ricalca la sezione precedente, ma i film presentati sono più brevi: anche in questo caso, 20 film in concorso. “American Independents” accoglie le nuove idee e le stravaganze del cinema americano: 20 film in concorso, tra cui anche “Camp X-Ray” con l’ex vampira di “Twilight”, Kristen Stewart. "Asian Images”, riservato agli artisti orientali, accoglie 22 film; “Latin Visions” propone invece 16 opere realizzatore da registi dell’America Latina, del Portogallo e della Spagna. In “Open Zone” concorrono 22 pellicole, in “Spotlight” invece solo 13. “Twilight Zone” vanta 21 pellicole, una in più di “Documania”. Nella sezione “Special Presentaions”, caratterizzata da 6 film, spicca il viaggio biografico di “Wild”, di Jean-Marc Vallée, con Reese Witherspoon. “iFestival”, “Award Presentations”,”Övrigt”, “1 km film” e “Seminarium” chiudono la ricca sezione di questo Fetsival.

Stockholm Film Festival 2014, le categorie premiate. Il festival premia diverse categorie, in modo molto simile a quanto avviene per la notte degli Oscar. Il riconoscimento più importante resta il “Cavallo di bronzo”, assegnato al miglior Miglior film fin dal 1990. “Lifetime Achievement Award” è il Premio alla carriera (dal 1990). Poi ancora “Miglior attore” (dal 1993), “Miglior attrice” (dal 1992), “Miglior sceneggiatore” (dal 1994), “Miglior regista esordiente” (dal 1994), “Miglior fotografia” (dal 1994), “Miglior cortometraggio” (dal 1998), “Audience Award” (dal 2000), “Miglior film svedese” (dal 2002), “Visionary Award” (dal 2004) e “Miglior colonna sonora” (dal 2007).

Stockholm Film Festival 2014, il Lifetime Achievement Award a Mike Leigh. Quest’anno il “Lifetime Achievement Award” è stato assegnato al regista Mike Leigh, presente al festival col suo ultimo film “Mr. Turner”, nella sezione “Special Presentations”. Il famoso regista, Leone d'Oro a Venezia per “Vera Drake” (2004), riceve il riconoscimento per la sua capacità unica di umanizzare le persone: un umanista cinematografico e un maestro del cinema d’improvvisazione.

Stockholm Film Festival 2014, Uma Thurman riceve lo Stockholm Achievement Award. L’attrice statunitense Uma Thurman, presente al Festival, riceverà lo Stockholm Achievement Award per la sua capacità di emozionare il pubblico attraverso pellicole spettacolari e “forti”, ma sempre connotate da un forte lato umano. Alla Thurman, che sarà presente sul tappeto rosso alla premiere di gala e prenderà parte alla cerimonia di inaugurazione, saranno dedicate anche le proiezioni di “Kill Bill Volume 1” e “Kill Bill Volume 2”, subito dopo un faccia a faccia con il pubblico. La Thurman inaugurerà anche la scultura di ghiaccio di Ai Weiwei, durante la giornata d’apertura.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Simone Marri
Home
 
Personaggi correlati
Uma Thurman



Articoli correlati

Quentin Tarantino, le immagini del regista con Uma 20 anni dopo Pulp Fiction

Quentin Tarantino e Uma Thurman sono nelle immagini che mostriamo dal Festival del Cinema di Cannes, dove hanno presentato il film “Pulp fiction” venti anni dopo la vittoria del 1994. La trama. “Pulp fiction” vede intrecciare tre storie: la prima è quella di due teppisti che hanno cercato di impedire alla fidanzata d...

 

Cannes 2014: 20 anni dopo la Palma d'Oro a Pulp Fiction torna Uma Thurman

Pulp Fiction. A distanza di vent'anni dalla premiazione del film “Pulp Fiction” arrivano alla Croisette il regista cinquantunenne Quentin Tarantino ed i due interpreti principali, la fascinosa Uma Thurman ed il simpaticissimo John Travolta. Domani sera, venerdì 23 maggio 2014, presenzieranno ad una serata particolare in cui il lu...

 

Uma Thurman: è una splendida cantante in Anita e torna single dopo 7 anni

Uma Thurman torna single? Ormai questa è più di una voce, sebbene la portavoce dell'attrice si trinceri dietro un "no comment", e da parecchie parti viene già considerata un fatto ufficiale: dopo sette anni di fidanzamento l'attrice hollywoodiana e Arpad Busson si sarebbero lasciati. Arpad Busson. L'inizio della fine sarebbe c...

 

Nymphomaniac, dal 3 aprile al cinema, Von Trier produce I Am Here

"Nymphomaniac" approda finalmente nelle sale italiane. Il film discusso di Lars Von Trier, suddiviso in due episodi, sarà al cinema a partire dal 3 aprile in una versione "light" priva delle scene più scabrose, mentre “Nimphomaniac vol. 2” uscirà il 24 aprile. Trama. La storia narra della ninfomane Joe, interpretata da Charlotte Gainsbourg, che ra...

 

Quentin Tarantino: Kill Bill vol.3 in cantiere, Pulp Fiction reloaded

Quentin Tarantino è uno dei cineasti più amati e odiati di Hollywood, uno di quegli artisti il cui tocco è inconfondibile. Esploso con "Le Iene", ha avuto la propria consacrazione nel film cult “Pulp Fiction”, uscito esattamente venti anni or sono. Pulp Fiction. Come dimenticare la sontuosa interpretazione dei dist...

 

Lars von Trier: dopo le locandine osé, Numphomaniac vietato nella puritana Turchia

Nymphomaniac è troppo per la Turchia di Erdogan. Il film di Lars von Trier che ha trovato qualche difficoltà a farsi distribuire persino in stati occidentali come l'Italia, è stato giudicato da un'apposita commissione deputata da Ankara come un film pornografico, e pertanto vietato alla tradizionale distribuzione. Lars von Tri...

 

Uma Thurman nel nuovo calendario Campari 2014, dipinge teschi e interpreta Anita

Uma Thurman presta la sua fisicità per il nuovo calendario Campari 2014. Nelle immagini scattate da Koto Bolofo l’attrice musa di Quentin Tarantino si mostra in varie pose particolari: mentre dipinge dei teschi colorati, oppure accarezza degli specchi disposti come fossero le pietre di Stonehenge durante la festività dei Midsumm...

 

The Immigrant, una timida Uma Thurman all’anteprima del film con con Marion Cotillard

Uma Thurman è nelle immagini che mostriamo dal Festival di Cannes, dove è giunta per l’anteprima del film in concorso “The Immigrant” di James Gray con Marion Cotillard, Jeremy Renner e Joaquin Phoenix.  Uma Thurman sarà al cinema nel 2013 con “Nymphomaniac”,  film di Lars von Trier con ...

 

Recensione film Quello che so sull'amore, Gabriele Muccino e le nevrosi sentimentali

Quello che so sull'amore è il film con il quale Gabriele Muccino propone il confronto, a tratti ilare, tra le nevrosi ed infelicità della vita coniugale contro il desiderio di maturazione per riconquistare gli affetti perduti. George Dryer (Gerard Butler) è un ex campione di calcio che torna a casa per riconquistare la fiducia...

 

Quello che so sull'amore (Playing for keeps) - I film che parlano del recupero del tempo perduto con la famiglia.

Il regista italiano Gabriele Muccino, dopo il successo di La ricerca della felicità  (2006) e Sette anime (2008) sceglie ancora gli Stati Uniti come ambientazione per le sue storie e torna al cinema con la commedia romantica intitolata Quello che so sull'amore (Playing for keeps) che uscirà nelle sale italiane il 10 gennaio distr...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni