X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Les Revenants: la recensione della serie tv da vedere in attesa del nuovo Twin Peaks

15/10/2014 10:00
Les Revenants la recensione della serie tv da vedere in attesa del nuovo Twin Peaks

The Returned - Les Revenants è la serie tv francese in uscita oggi 15 ottobre 2015 in Italia su Sky Atlantic, vincitrice di un Emmy nel 2013 come miglior serie drammatica. Dal tono horror, claustrofobico e drammatico, il telefilm è stato spesso accostato alla serie I Segreti di Twin Peaks del geniale regista David Lynch che, via Twitter, ha annunciato l'imminente uscita di una nuova stagione.

Les Revenants – The Returned è una serie tv diretta da Fabrice Gobert. Il telefilm ha vinto un International Emmy Awards nel 2013 come miglior serie televisiva drammatica e, nello stesso anno, un Globe de Crystal

Les Revenants – The Returned Trama La serie tv è ambientata in una piccola cittadina lacustre francese, a ridosso delle Alpi. Mentre la maggior parte dei cittadini vive una vita tranquilla e serena, come in ogni altro anonimo posto di periferia, altri, chi più chi meno, stanno ancora elaborando il lutto per la scomparsa di una figlia, di un futuro marito o di una moglie. E proprio mentre la loro esistenza sembra poter andare avanti, lasciando il passato alle spalle, i morti ritornano. In “Les Revenants” però gli zombie non sono famelici o portatori di virus in grado di sconvolgere l'intera umanità. Sono invece persone normali che cercano di tornare alla loro vita, per come l'avevano lasciata, sconvolgendo, allo stesso tempo, l'esistenza di quanti, con la loro morte, credevano di aver già fatto i conti

Les Revenants – The Returned Recensione La serie tv si fa apprezzare subito, a partire dalla meravigliosa sigla di apertura: un misto di suspance e immagini enigmatiche accompagnate dalla splendida colonna sonora degli scozzesi Mogwai, uno dei gruppi post-rock tra i più apprezzati nella scena contemporanea, già autori della colonna sonora per il film documentario “Zidane: A 21st Century Portrait” (2006), dedicato al Pallone d'Oro Zinedine Zidane, e per “The Fountain - L'Albero della Vita” (2006) per la regia di Darren Aronofsky. Il telefilm, puntata dopo puntata, accompagna lo spettatore attraverso la trama sempre più fitta e densa di misteri, con un ritmo lento ma adeguato allo stile e al tono drammatico dello show e alla crescita psicologica dei personaggi, sia dei vivi che dei ritornanti, graduale ma costante per tutte e otto le puntate della prima stagione. Oltre agli strani avvenimenti che si verificano nella città in contemporanea con l'altrettanto inusuale resurrezione dei personaggi, ad aumentare l'effetto puzzle che obbliga lo spettatore a trarre le proprie conclusioni, tanto sulla vita dei ritornanti, tanto sul “perché” del loro ritorno, è la struttura narrativa decisa dal regista Fabrice Gobert, che dedica ogni puntata ad approfondire la vita di uno dei protagonisti, con flashback e rivelazioni che ne forniscono la storia e ne delineano il carattere

Les Revenants – The Returned e Twin Peaks La serie è stata spesso associata a “I Segreti di Twin Peaks”, telefilm cult degli anni '90 creato dal regista David Lynch. Se l'ambientazione ricorda molto la cittadina dell'America del nord ovest, teatro dell'omicidio di Laura Palmer, il tono emotivo di “Les Revenants” è molto più razionale - per quanto possibile trattando di zombie - rispetto al telefilm americano; in “The Returned” mancano infatti sia quei collegamenti espliciti ad un altra dimensione, la “Loggia Nera”, sia la presenza di personaggi incredibili e paradossali, segno tuttora indimenticato de “I Segreti di Twin Peaks”: dalla Signora Ceppo a Gordon Cole, interpretato dallo stesso regista David Lynch

Les Revenants – The Returned – Twin Peaks Nuova Stagione Dopo l'enorme successo, la seconda stagione di “Les Revenants” è già in programma e in produzione e l'uscita è prevista per il 2015. “The Returned” è sicuramente la serie adatta per tutti quelli che hanno apprezzato i “Segreti di Twin Peaks” e che, dopo l'annuncio di David Lynch dato via Twitter, sono impazienti di vedere una nuova incredibile stagione del telefilm incentrato sulla morte di Laura Palmer

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
David Lynch



Articoli correlati

Tusk, Johnny Depp nel cast del nuovo horror di Kevin Smith

Tusk horror di Kevin Smith. Nel 1994 fa il giovane filmaker Kevin Smith irrompeva nel panorama del cinema americano indipendente con la sua opera prima, “Clerks- Commessi”, girata in assoluta economia e rivelatasi un successo di critica e pubblico che gli ha spalancato le porte di una carriera che tra altri e bassi dura da 20 anni. Oggi...

 

David Lynch: presenta scene tagliate da Twin Peaks e dirige il docufilm sui Duran Duran

David Lynch porta la band dei Duran Duran al cinema riproponendo il concerto tenutosi il nel 2011. Il film di David Lynch. "Duran Duran: Unstaged" è il titolo del film che sarà nei cinema il 21, 22 e 23 luglio 2014. Nel docu-film i protagonisti sono Simon Le Bon, Roger Taylor, Nick Rhodes, John Taylor, Gerard Way, Beth Ditto, Kelis e...

 

The Young Pope: Sorrentino regista e scrittore della nuova serie tv di Sky

The Young Pope è il titolo provvisorio della nuova serie tv prodotta da Sky Italia e con cui la piattaforma satellitare di Rupert Murdoch cercherà di bissare il grande successo già ottenuto con “Gomorra – La Serie”. Del cast si sa ancora poco, oltre al fatto che sarà comunque internazionale, ma Sky ha g...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni