X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Capalbio Libri 2014. Chiudono il festival Vittorio Feltri e Luigi Bisignani

08/08/2014 12:00
Capalbio Libri 2014. Chiudono il festival Vittorio Feltri Luigi Bisignani

Venerdì 8 Agosto serata conclusiva del festival sul piacere di leggere. In piazza Magenta. In rete , ovunque.

Termina questo venerdì, Capalbio Libri 2014, il festival sul piacere di leggere. Giunto alla sua ottava edizione, che si è svolta quest’anno dal 2 all’8 Agosto nella piazza più antica del borgo medioevale di Capalbio, il festival è ormai considerato un appuntamento estivo, imperdibile, con la cultura, l'attualità, la narrativa. Il festival, come si dice in gergo giornalistico, è un festival che “sta sul pezzo”, intendendo la capacità della manifestazione di guardare il presente, approfondendo i fatti del giorno, le tematiche che caratterizzano il nostro presente, il paese, la società.

Nato nel 2007 da un’idea di Annapia Greco, ideato e diretto, oggi, da Andrea Zagami, insieme alla società di comunicazione Zigzag in collaborazione con il Comune di Capalbio, con il Patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del Turismo, della Regione Toscana e della Provincia di Grosseto, oltre a promuovere libri e lettura, unisce intrattenimento, informazione e cultura.

Domani saranno presenti alla serata finale, Luigi Bisignani con “Il direttore” (Chiarelettere) e Vittorio Feltri con “Buoni e cattivi” (Marsilio) intervistati da Denise Pardo.

Luigi Bisignani, già ospite della manifestazione con “L’uomo che sussurra ai potenti”, torna sul palco di Capalbio con un thriller che ruota intorno al potere. Dalle stanze del Vaticano, a quelle dei potenti che gestiscono le sorti del mondo, dove non mancano complotti e segreti.

Vittorio Feltri presenterà invece “Buoni e cattivi” edito da Marsilio, in altre parole cinquant'anni di ritratti al vetriolo visti con la lente del cronista di razza, scritti con Stefano Lorenzetto. La giornalista Denise Pardo, promette una doppia intervista, di quelle difficili da dimenticare, mentre l’attrice Lilli Adriana Franceschetti leggerà alcuni brani tratti dai due libri.

Il Festival quest’anno ha affrontato grandi temi: dai cambiamenti avvenuti nella politica italiana, alle diverse posizioni assunte nei confronti dell’euro. Argomento, quest’ultimo, trattato il 5 agosto dal giornalista economico Roberto Sommella, con “L'euro è di tutti”, prefazione di Matteo Renzi. Hanno partecipato al dibattito, presentato dalla giornalista di Sky Federica De Sanctis, tra gli altri, l'Ambasciatore Ferdinando Nelli Feroci.
Altro tema “caldo” sviluppato, è stato il ruolo svolto dalle donne su diversi fronti. Si è parlato di prostituzione, del fenomeno del femminicidio, delle quote rosa. Annalisa Chirico ha presentato il suo “Siamo tutti puttane” edito da Marsilio insieme a Myrta Merlino, Maria Teresa Meli e Tommaso Cerno.

Non sono mancati gli appuntamenti con le emozioni. L'attore Giulio Scarpati, intervistato da Andrea Purgatori, ha presentato “Ti ricordi la casa rossa? Lettera a mia madre” (Mondadori), dove una malattia come l'Alzheimer viene affrontata con l’amore. Quello di un figlio nei confronti di una madre, ormai assente.

Michele e Nicola Neri in “Scazzi” edito da Mondadori raccontano il difficile rapporto tra padre e figlio durante gli anni difficili dell’adolescenza. Dagli scontri, al riavvicinamento, passando anche per episodi gravi. Un bel libro per provare a capire meglio il mondo degli adolescenti.

Il festival, come ogni anno, ha riscosso grande successo, rapito l’interesse del pubblico, sorpreso, emozionato.

Alla prossima edizione, allora.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Killer Instinct, il nuovo fumetto tratto dal videogioco di Nintendo

Dynamite Entertainment trasforma il videogioco picchiaduro della Nintendo in un fumetto. Killer Instinct ha debuttato lo scorso mese, mentre si attende l'uscita del terzo numero per metà novembre.La serie è affidata all'acclamato autore di bestseller del New York Times Ian Edington e all'artista Cam Adams. Lo scenario del videogame p...

 

The Evil Within 2, recensione videogame per PS4 e Xbox One

The Evil Within 2 è il videogioco horror di Bethesda Softworks, il seguito di un apprezzato primo capitolo che ha saputo ridare nuova linfa agli action a sfondo horror, con una Campagna convincente e un ritmo azzeccato. Il lavoro del team di sviluppo Tango Gameworks, guidato da Shinji Mikami, lo storico creatore della saga di Resident Evil, ...

 

Avengers: Infinity War, i Vendicatori aggiornano il look

Con le prime foto dal set di Avengers: Infinity War, i fan scoprono diversi cambiamenti relativi ai costumi dei protagonisti. L'ex Captain America (Chris Evans), ora Steve Rogers, abbandonerà la tuta a stelle a strisce in favore di un umore dark, mentre Thor (Chris Hemsworth) e Vedova Nera (Scarlett Johansson)si equipaggiano di un look decis...

 

Dynamite Entertainment, Atari Force: esce il volume ispirato ai videogiochi degli Anni Ottanta

Dynamite Entertainment pubblica le miniserie comics ispirate ai videogiochi della console domestica Atari 2600 raccolte in unico volume. I due fumetti uscirono nella metà degli Anni Ottanta per DC Comics ed erano ispirati al mondo di Atari, Inc. la società, fondata nei primi Anni Settanta, capace di lanciare il mercato dei videogames....

 

Forza Motorsport 7, recensione videogame per Xbox One e PC

Forza Motorsport 7 è il videogioco sviluppato da Turn 10 in esclusiva per piattaforme Microsoft, con l’attuale versione per Xbox One e PC e il futuro aggiornamento per Xbox One X il prossimo 7 novembre. La serie automobilistica americana si è ritagliata con il passare degli anni uno spazio importante all’interno delle simu...

 

Green River Killer A True Detective Story il fumetto della Dark Horse Comics

“Green River Killer A True Detective Story” è il fumetto della casa editrice Dark Horse Comics pubblicato in paperback nel 2015 in America. Dopo molto tempo dalla sua uscita, questo intrigante fumetto diventerà un film e le redini del progetto sono state assegnate a Michael Sheen. Il team creativo del fumetto invece &egrav...

 

Recensione Dov'è la casa dell'aquila? La nuova graphic novel di Orecchio Acerbo

Dov'è la casa dell'aquila? è la nuova graphic novel per bambini della casa editrice Orecchio Acerbo. Lo scorso 12 ottobre questo albo è uscito in tutte le fumetterie italiane. L'albo illustrato è composto da 28 pagine ed è adatto a tutti i bambini dai 4 anni in su. L'intera graphic novel è stata realizzata ...

 

La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra, recensione videogame per PS4 e Xbox One

La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra è il videogioco sviluppato da Warner Bros Interactive Entertainment, l’incarnazione videoludica che utilizza luoghi ed immaginario de Il Signore degli Anelli di J.R.R Tolkien, con una struttura narrativa personale e incentrata sul personaggio dalla doppia anima di Talion e Celebrimbor. L’Om...

 

Justice League, Wonder Woman leader indiscussa

Il nuovo trailer “Heroes” di Justice League rivela scene spettacolari promettendo siparietti comici. Nella sequenza iniziale compare anche Henry Cavill nei panni di Superman, ma è una scena immaginata da Lois Lane (Amy Adams), l'adorata collega ora in lutto. Tra i fan, oltreoceano, c'è chi comincia a dubitare dell'effetti...

 

La filosofia di Marie Kondo in una spassosa graphic novel

Marie Kondo è la beniamina di milioni di donne che, grazie a lei, si possono avvalere del suo metodo, ribattezzato dalla stessa autrice KonMari, per tenere in ordine casa. “Il magico potere del riordino” debutta in Giappone nel 2011, mentre in Italia arrriva tre anni dopo grazie alla casa editrice Vallardi. Negli Stati Uniti, il ...

 


Da non perdere
Ultime news
Recensioni
pixel sony skin pixel sony skin