X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Nastro d'argento 2014: il SNGCI premia il cinema il 28 giugno forse incoronando Paolo Virzì

29/05/2014 20:28
Nastro d'argento 2014 il SNGCI premia il cinema il 28 giugno forse incoronando Paolo Virzì

Durante la manifestazione "Taormina film fest", in Sicilia, il venturo 28 giugno verranno consegnati i premi "Nastro d'argento". Il film di Paolo Virzì "Il capitale umano" potrebbe rivelarsi quasi un asso piglia tutto!

Nastro d'argento. Si chiama “Nastro d'argento” ed è il più antico premio cinematografico d'Europa, nonché il secondo del globo per importanza, preceduto soltanto dall'Academy Award, meglio noto come Oscar. Viene conferito dal 1946 contemplando molteplici categorie fra cui “regista del miglior film”, “migliore colonna sonora”, “miglior documentario” e tanti altri.

Cinema. Anche quest'anno il “Nastro d'argento” verrà assegnato ai professionisti più meritevoli che si sono distinti per il proprio operato nel mondo del cinema. Il giorno cruciale, scelto per la premiazione, è sabato 28 giugno. Il luogo è l'incantevole cornice siciliana della città di Taormina.

SNGCI. In tale data il SNGCI (Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani), oganizzatore del “Nastro d'argento” con l'aiuto del Mibac e con Bnl Gruppo Bnp Paribas come sponsor principale, incoronerà pubblicamente i vincitori. C'è da chiedersi chi saranno mentre si scorrono i nomi che compaiono nelle candidature.

Paolo Virzì. Favorito pare Paolo Virzì che, con il suo lungometraggio “Il capitale umano”, interpretato dagli attori Fabrizio Bentivoglio, Valeria Bruni Tedeschi, Fabrizio Gifuni e Valeria Golino, ha collezionato ben otto nomination che concorrono per conquistare un “Nastro d'argento”.

Movies. “Il capitale umano” è la prima pellicola drammatica del livornese Virzì che in precedenza ha abituato il suo pubblico a movies d'altro genere, ovvero a gustose ed originali commedie. Chissà che l'inversione di rotta del regista non gli valga da asso piglia tutto per il “Nastro d'Argento”?!

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Niri
Home
 
Personaggi correlati
Paolo Virzý



Articoli correlati

Paolo Virzì, ecco 'Il Capitale umano' nel 2014 ma esce dal Torino Film Festival

Paolo Virzì presenta il suo nuovo film, "Il capitale umano", del quale si sa ancora piuttosto poco, se non che uscirà all'inizio del 2014 e che presenta un cast di alto livello. Valeria Bruni Tedeschi, Valeria Golino, Luigi Lo Cascio, Fabrizio Bentivoglio e Fabrizio Gifuni sono i principali attori. Virzì è molto mani...

 

Torino Film Festival, la madre Paloma gelosa del figlio vince la 31a edizione

Il Torino Film Festival ha annunciato i vincitori della trentunesima edizione. Il premio di 15.000 euro è andato al film “Club Sándwich” di Fernando Eimbcke, dal Messico. La trama ruota attorno a Paloma, madre single che ha come migliore amico il figlio quindicenne Hector: ma durante una vacanza al mare il loro rapporto mu...

 

Paolo Virzý, il cinema americano degli '70 omaggiato al Torino Film Festival

Paolo Virzì ha anticipato ieri alcuni novità del Torino Film Festival, da lui diretto. “Tenterà di realizzare in nove giorni l’utopia di un cinema senza confini - dice Virzì - dove lo spettacolo e l’intrattenimento popolare abitano nello stesso luogo dei percorsi d’autore”. Si esplorer&agr...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni