X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Cannes 2014: Alice e Alba Rohrwacher, forme ibride nel film con Monica Bellucci 'Le meraviglie'

18/05/2014 12:30
Cannes 2014 Alice Alba Rohrwacher forme ibride film con Monica Bellucci 'Le meraviglie'

Il Festival di Cannes 2014 vede Alice Rohrwacher concorrere con il film "Le meraviglie", con una trama realista poi trasfigurata in fiction. Le forme ibride che la regista predilige: nel cast c'è la sorella e Alba e Monica Bellucci, affrontando anche tematiche inerenti gli Interessi economici.

Alba Rohrwacher e Monica Bellucci sono le protagoniste di “Le meraviglie”, film in concorso al festival del Cinema di Cannes e diretto da Alice Rohrwacher.

La trama. La storia è quella di una bambina, Gelsomina di dodici anni e che nonostante la giovane età impartisce ordini alle tre sorelle. Ha un grande talento per il lavoro con le api e con il miele, tanto che cattura gli sciami, gestisce la smielatura e sposta gli alveari. Il padre è Wolfgang, e vede in lei la continuazione del proprio particolare regno. Un giorno giunge in paese l’organizzazione di un concorso televisivo che promette soldi e crociere alla famiglia più “tipica”. La conduttrice è Milly Catena, e il programma s’intitola “Il paese delle Meraviglie”. Gelsomina vorrebbe partecipare, ma il padre disapprova.

Un nuovo personaggio. Intanto nella trama emergono altre problematiche professionali, perché le normative europee per la produzione alimentare impongono una logistica particolare, con pareti lavabili e spazi ben delimitati. Wolfgang alla ricerca di manodopera a basso costo fa lavorare con sé un ragazzo difficile, Martin, che giunge da un programma di rieducazione dello stato tedesco. L’uomo vede nel giovane il figlio maschio tanto desiderato, ma dall'altra parte c’è la forza centripeta di Gelsomina che è disposta a tutto pur di partecipare al programma televisivo.

Alice Rohrwacher. La regista riguardo al proprio stile a metà tra documentario e fiction ha detto: “Occorre proteggere un film che segue un processo creativo e che fornisce uno specifico punto di vista sulla realtà. Forme ibride, a metà strada tra documentario e la fiction sono molto interessanti e rappresentano il futuro della narrazione”.

Interessi economici. Nel film si sono affrontate le questione della distruzione delle identità regionali in Italia e le difficoltà incontrate nei territori remoti, “la cui purezza è una prigione in cui sono racchiusi per salvaguardare la loro interessi economici - dice  Alice Rohrwacher - il film nasce anche dalla mia osservazione di famiglie in cui hanno trionfato le donne, buoni o cattivi”.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elio Grimani
Home
 
Personaggi correlati
Alba Rohrwacher, Monica Bellucci
Film correlati
Festival di Cannes



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

On the Milky Road: il nuovo film di Emir Kusturica con Monica Bellucci

On the Milky Road è un film drammatico scritto e diretto dal regista jugoslavo Emir Kusturica e interpretato dal medesimo e dalla star italiana Monica Bellucci. La trama prende spunto da un episodio che l'autore ha diretto l'anno scorso per il film collettivo "Word With Gods" e racconta la storia di un uomo alle prese con la guerra e della s...

 

007 Spectre, il video delle scene di azione: l'addio di Sam Mendes a James Bond promette di lasciare il segno

Spectre 007. Spettacolare il nuovo video del backstage di Spectre dedicato alle scene di azione del nuovo film di James Bond, in arrivo nelle sale italiane dal 5 novembre. Sam Mendes torna dietro la macchina da presa di questo ventiquattresimo episodio del franchise, dichiarando: “La filosofia dei film di Bond e la mia come regista, &eg...

 

Lea Seydoux, da Spectre a Gambit, il cinecomic della Marvel con Channing Tatum

Gambit film. Léa Seydoux è in trattativa per interpretare Bella Donna Boudreaux in Gambit, lo spin off con protagonista il noto mutante (Channing Tatum) nel nuovo cinecomic targato Marvel.Channing Tatum è anche co-produttore della pellicola. Gambit sarà diretto dal regista londinese Rupert Wyatt (L'alba del pianeta dell...

 

Monica Bellucci e Lea Seydoux a confronto: mistero, talento e carattere, ecco le Bond girl di Spectre - 007

Spectre 007. Pubblicato il video del backstage con scene inedite dal set di Spectre, il nuovo film con Daniel Craig che torna nei panni di James Bond, l'agente 007 creato da Ian Fleming. Protagoniste sono le due Bond girl Monica Bellucci e Léa Seydoux affiancate dal regista Sam Mendes. Léa Seydoux racconta del suo...

 

Partisan, il film thriller con Vincent Cassel mai così bravo

Partisan. Quando il talento c'è, prima o poi esce allo scoperto. Non succede proprio sempre, ma spesso sì. Vale anche per Ariel Kleiman, classe 1985, un promettente filmaker australiano che dopo aver girato diversi cortometraggi interessanti che hanno fatto da trampolino di lancio per la sua carriera ("Young Love" si era visto al Sund...

 

Daniel Craig nello spettacolare trailer di Spectre tra inseguimenti, citazioni e bond-girl mozzafiato

Spectre 007 trailer. Diffuso online il primo trailer ufficiale italiano di Spectre, ventiquattresimo film della celebre saga cinematografica con protagonista James Bond, l'affascinante agente 007 creato dal genio di Ian Fleming. In poco più di due minuti, l'accattivante trailer concentra tutti gli ingredienti del marchio di fabbrica del fran...

 

Monica Bellucci, la splendida attrice accanto a Daniel Craig: da Spectre al nuovo film di Emir Kusturica

Monica Bellucci intervista. Intervistata da GQ Italia che le dedica la copertina, Monica Bellucci rivela: "E chi l'ha detto che sono single?". Al Magazine, la splendida attrice racconta di sé e del prossimo film di James Bond, in cui interpreta l'affascinante bond-girl Lucia Sciarra. Entusiasta del personaggio (come noi tutti i fan della Bel...

 

Il racconto dei racconti: Matteo Garrone porta al cinema l'opera di Giambattista Basile

Il racconto dei racconti di Matteo Garrone. Applausi per Il racconto dei racconti, il nuovo film di Matteo Garrone. Durante la conferenza stampa, il regista parla di un "fantasy incosciente". Giambattista Basile. Garrone ha spiegato che la scelta di un film, tratto dall'opera seicentesca Lo cunto de li cunti di Giambattista Basile, è stata ...

 

Léa Seydoux, l'attrice francese nel cast di Spectre, il nuovo film della saga di 007

Léa Seydoux è una delle attrici francesi più celebri di questi ultimi anni, in quanto ha partecipato a grandi produzioni hollywoodiane e ha lavorato con alcuni dei registi più importanti del cinema contemporaneo, da Quentin Tarantino a Wes Anderson, da Woody Allen a Abdellatif Kechiche. L’interprete sarà nel...

 

Spectre anteprima film, dopo Skyfall Daniel Craig e Sam Mendes di nuovo insieme per 007

Spectre anteprima film. Martini agitato e non mescolato, belle donne, ambientazioni da favola, motori accesi per la Aston Martin.. insomma, sta tornando James Bond! L'agente segreto più famoso al mondo nato 60 anni fa dalla penna dello scrittore londinese Ian Fleming da mezzo secolo imperversa sul grande schermo con una delle saghe di maggio...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni