X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Torino Lgtb Film Festival: 137 film e ospiti Levante, Ambra Angiolini e Luxuria

29/04/2014 00:01
Torino Lgtb Film Festival 137 film ospiti Levante Ambra Angiolini Luxuria

Il Torino Lgtb Film Festival propone una retrospettiva e un concorso sui film a tematica gay e lesbica. Tra gli ospiti ci sono Levante, Ambra Angiolini e Vladimir Luxuria, per un festival che propone 137 opere che variano da tematiche romantiche a sessuali.

Il Torino Gay & Lesbian Film Festival prende il via il 30 aprile 2013. Il festival è la più importante rassegna sul cinema Lgtb in Italia, mostrando varie sezioni che affrontano i diversi aspetti della tematica.

Ambra Angiolini. La madrina della serata inaugurale del Torino Gay & Lesbian Film Festival ê Ambra Angiolini, mentre l'intervento musicale è di Orietta Berti. Tra gli ospiti della serata ci saranno Carlo Gabardini, attore teatrale e cinematografico, Fabio Canino e Vladimir Luxuria, testimonial di "Dalla Russia con amore", sezione che denuncia la situazione della comunità LGBT in Russia.

Omosessualità. Il film di apertura del Torino Gay & Lesbian Film Festival è "Azul y no tan rosa" ("Blue and Not So Pink") del regista venezuelano Miguel Ferrari, che partecipa anche al concorso. La trama ruota attorno a Diego e Fabrizio e dell'arrivo nelle loro vite di Armando, figlio adolescente di Diego, fino ad un episodio di omofobia che riduce Fabrizio in coma.

Film in concorso. Tra gli altri film in concorso del  Torino Gay & Lesbian Film Festival ci sono "Concussion" di Stacie Passon, "Hoje eu quero voltar sozinho" di Daniel Ribeiro, "Der Kreis" di Stefan Haupt, "La partida" di Antonio Hens, "Rosie" di Marcel Gisler, "Test" di Chris Mason Johnson.

Levante. In totale ci sono 137 titoli provenienti da 40 nazioni, la maggior parte inediti in Italia. La serata di chiusura avrà come ospite musicale Levante. Il "Premio Dorian Gray" alla carriera sarà assegnato alla regista e attrice Emma Dante. Per la sezione Cinemascape Celebration il Torino Gay & Lesbian Film Festival ricorda tre grandi artisti scomparsi: il regista Derek Jarman con la proiezione di "Caravaggio" in versione restaurata; l'attore Philip Seymour Hoffman con "Flawless" di Joel Schumacher; Lou Reed con "Lou Reed's Berlin", diretto da Julian Schnabel.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elio Grimani
Home
 
Personaggi correlati
Ambra Angiolini, Levante,



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni