X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Enough Said - Non dico altro: il film dalla trama geometrica con James Gandolfini

21/04/2014 08:00
Enough Said - Non dico altro il film dalla trama geometrica con James Gandolfini

Enough Said - Non dico altro è il film dalla trama romantica e geometrica con James Gandolfini. La regia è di Nicole Holofcener, per un film acclamato dalla critica prodotto dalla Fox Searchlight.

Non dico altro (“Enough Said”) è il film di Nicole Holofcener in uscita nelle sale italiane  , con protagonisti Julia Louis-Dreyfus e James Gandolfini

La trama. Eva è una massaggiatrice divorziata, partecipa ad una festa al Pacific Palisades con i suoi amici, Will (Ben Falcone) e Sarah (Toni Collette). Qui Eva incontra una poetessa, Marianne (Catherine Keener) che le fa conoscere gli amici Jason (Phillip Brock) e Albert (James Gandolfini). Dopo la festa Albert ed Eva cominciano a frequentarsi, e anche Marianne si reca dalla donna per un massaggio. Eva e Albert pranzano con la figlia adolescente di lui, Tess (Eve Hewson), e  dopo pochi giorni la donna va da Marianne scoprendo nel suo appartamento una foto della giovane. Comprende così che Albert è l'ex marito di Marianne, ma non lo confida alla donna. I due continuano a frequentarsi, fino a quando Eva incoraggia Marianne a lamentarsi dell’ex-marito così da identificare potenziali problemi nel suo rapporto con lui. Dopo una cena tra i due che finisce male Eva inizia a litigare con Albert, e in un altro appuntamento da Marianne lei confida la propria menzogna. Albert s’infuria con Eva perché coltivava in segreto la sua amicizia con Marianne e rompe la relazione. 
Eva e l’ex-marito vanno in aeroporto, poiché la figlia partirà per studiare un college a New York. Pochi mesi dopo, il giorno del Ringraziamento, Eva è alla guida e giunge davanti la casa di Albert. Si ferma, si siede con lui sul portico e forse ricominciano un rapporto.

La regista Nicole Holofcener. La geometria della trama è confermata anche dalla predilezione della regista Nicole Holofcener per vicende lineari che fanno esplodere lentamente relazioni umane. Basti pensare al precedente “Friends with Money”, dove Olivia (Jennifer Aniston) è una single con pochi soldi che lavora come cameriera a Los Angeles e si ritrova in attrito con le amiche più benestanti. 

La Fox Searchlight. Il film è l’ultima interpretazione di James Gandofolini, scomparso nel giugno del 2013. La stessa Fox Searchlight continua ad optare per storie intime che però coinvolgono temi universali, già trattati con sue pellicole come “12 anni schiavo” e “Belle” di Amma Asante, sulla controversa donna colore Dido Elizabeth Belle. 

E questa strategia è ben recepita dal pubblico, tanto che “Come non detto” ha incassato finora venti milioni di dollari in tutto il mondo, ottenendo recensioni entusiastiche da parte della critica e collocandosi tra i film più recensiti del 2013. 

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
James Gandolfini
Film correlati
Non dico altro



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni