X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Marlon Brando: il malinconico ribelle de Il selvaggio era nato nel 1924

03/04/2014 13:01
Marlon Brando il malinconico ribelle de Il selvaggio era nato 1924

Marlon Brando avrebbe compiuto 90 anni oggi. L'attore di "Un tram chiamato desiderio" e "Il selvaggio", entrato nell'immaginario collettivo come il mafioso per eccellenza grazie all'interpretazione di Vito Corleone ne "Il padrino". Gli ultimi anni nel solitario atollo della Polinesia, la scomparsa nel 2004

Marlon Brando avrebbe compiuto 90 anni proprio oggi. Il grande attore era nato il 3 aprile del 1924 ad Omaha, nello stato del Nebraska, terzo figlio di un produttore di pesticidi e prodotti chimici. Di carattere ribelle fin dall'infanzia, viene soprannominato "Bud" per distinguerlo dal padre ed espulso presto dalla scuola.

Un tram chiamato desiderio. Dopo il debutto teatrale a Broadway nel 1944, appena ventenne, arriva l'esordio cinematografico nel 1950 con "Il mio corpo ti appartiene" di Fred Zimmermann, prima di "Un tram chiamato desiderio" dell'anno successivo, pellicola che gli consegna la notorietà internazionale.

Il selvaggio. Negli anni cinquanta si afferma il suo mito come attore ribelle, malinconico e maledetto, sulla scia di illustri colleghi come James Dean. "Fronte del porto", "Il selvaggio" e "Bulli e pupe" del 1954 - 1955, contribuiscono non poco a ciò.

Il Padrino. Il suo ruolo più celebre probabilmente rimane però quello di Vito Corleone ne "Il Padrino" di Francis Ford Coppola al fianco di un giovane Al Pacino. Un'interpretazione straordinaria che gli valse l'Oscar, ritirato da una nativa americana per protesta contro il genocidio degli Indiani d'America.

Biografia. La  vita privata dell’attore fu anche più vivace di quella professionale: ebbe tre mogli, undici figli e un’isola  nella Polinesia Francese nella quale trascorse gli ultimi anni della sua vita fino alla scomparsa nel 2004, quando sofferente per il diabete e il sovrappeso il vecchio leone alzò bandiera bianca per una crisi respiratoria.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Marlon Brando, Amma Asante



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni