X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Roman Polanski, Frantic: il film thriller con Harrison Ford e Emmanuelle Seigner

26/02/2014 08:00
Roman Polanski Frantic il film thriller con Harrison Ford Emmanuelle Seigner

Frantic è il film thriller di Roman Polanski che segnò un'innovazione nel modo di concepire il thriller. Nel cast ci sono Harrison Ford ed Emmanuelle Seigner

Frantic è il film thriller di Roman Polanski che uscì nelle sale il 26 febbraio 1988. Il cast era composto da Harrison Ford, Emmanuelle Seigner, Betty Buckley e John Mahoney.

La trama di Frantic. Il plot di “Frantic” ruota attorno al Dr. Richard Walker, chirurgo in visita a Parigi con la moglie Sondra per una conferenza medica. Al loro hotel Sonda non riesce ad a sbloccare la valigia, Walker ipotizza che in aeroporto abbia preso quella sbagliata. Mentre Walker sta facendo la doccia la moglie scompare misteriosamente dalla camera d'albergo: lui la cerca nell’hotel, con l'aiuto di uno staff scontroso e straniato. Un uomo al bar dice di aver visto la moglie mentre era costretta a salire in un’auto, Walker pare scettico finché non trova il bracciale della moglie sul selciato. 
L’uomo contatta la polizia di Parigi e l'ambasciata degli Stati Uniti, ma le loro risposte sono in stile burocratese e lui dubita che si adoperino per cercarla. Walker si imbatte in una scena di omicidio e poi incontra Michelle, il giovane che aveva erroneamente preso la valigia della moglie all'aeroporto. Lentamente cominciano a ricomporsi i pezzi del puzzle, poiché si scopre che Michelle è un contrabbandiere in carriera, pur non sapendo per quale committente stia lavorando. Aiuta Walker nel tentativo di ritrovare la moglie, ma soprattutto la valigia di cui si ignora il contenuto.

Il film Thriller. Si scopre che nascosto all'interno di una piccola replica della Statua della Libertà c’è un krytron, un piccolo interruttore elettronico utilizzato nei detonatori di ordigni nucleari. Lungo la Senna si consuma un confronto affannoso, dove la moglie di Walker è liberata, con scontro a fuoco tra agenti arabi e israeliani. Gli agenti arabi vengono uccisi, anche Michelle è colpito e muore. Walker è sconvolto, getta il krytron nel fiume mentre gli agenti israeliani inermi lo guardano. Con la moglie lascia Parigi.

La critica. Il film “Frantic” non fu un successo al botteghino, dove incassò solo 17.637.950 riuscendo a recuperare solo i costi di produzione. Maggior successo ebbe in Francia, ma fu la critica ad osannarlo come emblema di un modo di realizzare thriller sospesi tra senso della credulità dello spettatore e un ambiente ostile da cui si vuol fuggire. A tutti può capitare che un familiare sparisca, e la lucidità di Walker nel rintracciare la moglie nonostante l’indifferenza delle forze dell’ordine è il segno della razionalità che s’impone sull’emotività. 
Così come nelle altre pellicole Polanski aveva espresso il medesimo senso si lucidità che si oppone ad un realtà spesso indecifrabile, composta di misteri e complotti. In “Rosemary's Baby - Nastro rosso a New York” (1968) la madre che si vede provata della neonata su istigazione del marito che complotta con una setta tenta in maniera strenua di ragionare su ciò che le sta accadendo. Il medesimo senso di razionalismo è quello presente nei recenti “L'uomo nell'ombra (The Ghost Writer, 2010) e “Carnage” (2011).
La critica lodò soprattutto l'ironia del regista, nata da una semplice valigia che custodisce un segreto, degna dei classici film noir degli anni ’30 ma stavolta rivisitata con un acume raro.

 
© Riproduzione riservata
Home
 



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Recensione Star Wars: Il risveglio della forza, l'Episodio VII di J.J. Abrams rinvigorisce la saga

Star Wars: Il risveglio della forza (Star Wars: The Force Awakens) film diretto da J.J. Abrams (il creatore di Lost), sceneggiato insieme a Lawrence Kasdan e Michael Arndt. Prodotto dalla Lucasfilm, acquisita nel 2012 dalla Walt Disney Company. Recensione. Sono passati trentadue anni dalla conclusione della trilogia originaria ideata da George Luc...

 

Harrison Ford, inossidabile Indiana Jones: parola di Steven Spielberg

Indiana Jones 5. Tra il pubblico, c'è chi auspica "un perfetto Chris Pratt", ma Steven Spielberg ribadisce che nessuno rimpiazzerà Harrison Ford nei panni del leggendario archeologo: “Certamente non è mia intenzione considerare un altro attore per il ruolo”, racconta Spielberg a Screen Daily. Diversamente dagli eroi...

 

I mercenari 4, il film si farà con Sylvester Stallone

I Mercenari 4. Ormai è ufficiale. la saga action de "I Mercenari" avrà un quarto capitolo. Lo ha annunciato pochi giorni fa la rivista specializzata Variety, riportando un accordo di pre-vendita di Nu Image e Millennium con la SP International Pictures per conto di SSXH Beijing e Max Screen Film Distribution. Un patto tra Stati U...

 

Ridley Scott, regista e produttore: da Sopravvissuto - The Martian ai sequel

Sopravvissuto - The Martian film. Sarà nelle sale italiane dal primo di ottobre, parliamo di Sopravvissuto - The Martian, il nuovo film diretto da Ridley Scott con protagonista Matt Damon. Trama. Tratto dal romanzo sci-fi L'uomo di Marte (edito in Italia da Newton Compton Editori) di Andy Weir, Sopravvissuto - The Martian racconta l'odissea...

 

Blade Runner 2: il sequel del film con Harrison Ford e Ryan Gosling, dal racconto di Philip K. Dick

Blade Runner 2. Inizialmente sembrava che il regista Ridley Scott fosse più che intenzionato a tornare dietro la macchina da presa per dirigere il secondo capitolo di “Blade Runner”, ma lo stesso Scott ha confermato che si occuperà della produzione esecutiva e che la regia non sarà sua: al suo posto è stato s...

 

Star Wars 7: Il Risveglio della Forza di J.J. Abrams, Luke Skywalker è passato al lato oscuro della Forza?

. Star Wars 7. Le riprese sono iniziate ormai più di un anno fa, il 16 maggio 2014, ad Abu Dhabi. E adesso che il film è quasi pronto per entrare nelle nostre sale e nei nostri cuori, il mondo intero attende col fiato sospeso. Sì, perché il nuovo episodio della saga stellare più amata di sempre farà la sua ...

 

Guerre Stellari, Harrison Ford bacia la principessa Leila presentando il film al Comic-Con

Il cast del film "Star Wars: Il Potere della Forza" è giunto al Comic-Con di San Diego: erano presenti Harrison Ford, Carrie Fisher e Mark Hamill. Non è mancata l’accoglienza di R2-D2, TIE Fighter, e un video in cui il regista JJ Abrams mostra la troupe durante il primo giorno di riprese. Effetti speciali. Se le critiche ai pre...

 

Star Wars 7: Il Risveglio della Forza. Il mondo attende il film di J.J. Abrams, e intanto le anticipazioni continuano

Star Wars 7. Uscirà il prossimo 16 dicembre il nuovo capitolo della celeberrima saga di Star Wars, dal titolo “Il Risveglio della Forza”. Il film, diretto da J.J. Abrams e prodotto a tre mani dalla Bad Robot Production, dalla Lucasfilm e dalla Walt Disney Pictures è già molto atteso dai fan di tutto il mondo, non so...

 

Star wars episodio 7: Harrison Ford è Ian Solo, eroe nel film diretto da J.J. Abrams

Star Wars Episodio 7: Il risveglio della Forza è il film evento del 2015. Diretto da J. J. Abrams, la pellicola segue gli eventi di “Guerre Stellari – Il ritorno dello Jedi” (1983), ultimo capitolo della saga creata da George Lucas. Né il tempo né i prequel sono stati capaci di farci dimenticare i protagonisti...

 

Clint Eastwood nuovo film, l'ammaraggio sull'Hudson dell'eroico capitano Chesley "Sully" Sullenberger

Clint Eastwood torna dietro la macchina da presa per raccontare la storia di un altro eroe, il capitano Chesley “Sully” Sullenberger. Nel gennaio del 2009, a comando del volo Us Airways 1549 appena decollato dall'areoporto neworchese di LaGuardia, Sullenberger è costretto ad un ammaraggio di emergenza sull'Hudson. Fu soprannomina...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni