X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Intervista a Enrico Zanisi, pianista con il nuovo album Keywords

29/01/2014 12:40
Intervista Enrico Zanisi pianista con il nuovo album Keywords

Enrico Zanisi risponde alle domande di Mauxa per la rubrica "Di che cultura sei?"

Mauxa intervista Enrico Zanisi, giovane pianista che ha pubblicato il nuovo album “Keywords”. 

D. Nel nuovo album "Keywords" alterni ritmi dinamici a momenti più riflessivi, come in "Träumerei": come mai questa alternanza?
R. La musica è un linguaggio. Come nella lingua parlata abbiamo bisogno di momenti di impeto alternati a riflessioni, così è nella musica: si avverte la necessità di comporre e suonare seguendo il proprio stato d’animo. 
In più, ho sempre ritenuto la tracklist una cosa fondamentale: la giusta contrapposizione tra brani up, moderati e lenti, ma anche tra tonalità maggiori e minori, tra tempi differenti, crea una piacevole tensione e un’attenzione maggiore nell’ascoltatore.

D. Come ti sei avvicinato allo studio del pianoforte?
R. I miei genitori sono entrambi musicisti. Il pianoforte lo avevo in casa e a sei anni decisi di mettervi le mani sopra spontaneamente, per gioco. Dopo un po’ i miei decisero di mandarmi a lezione di pianoforte, ed eccomi qua.

D. Come mai hai scelto il jazz come stile?
R. Forse è il Jazz che ha scelto me. Fin dall’inizio il mio approccio al pianoforte era di tipo “improvvisativo”: suonavo quello che mi veniva in mente, componevo piccole melodie, riproducevo modificandole a mio piacimento canzoni che sentivo alla radio o in televisione. Dopo aver iniziato il percorso classico, furono sempre i miei genitori a spingermi verso una scuola di Jazz, immaginando che quella fosse la strada più vicina al mio modo di suonare il pianoforte. E infatti. 

D. Qual è il tuo musicista e album che più ti ha influenzato e perché?
R. E’ sempre difficile citare un solo musicista, poiché gli ascolti che ho fatto sono stati molteplici e approfonditi. Il musicista che, fin da quando ho cominciato a suonare jazz mi ha più colpito, è Brad Mehldau. Venendo dalla classica apprezzo in lui il tocco, le dinamiche,la fluidità, l’espressività, l’indipendenza delle mani e l’estremo senso della forma. L’album che mi ha influenzato di più non esiste, non saprei citarlo. Posso invece riferivi alcuni degli album che ho consumato di più, che hanno fatto da colonna sonora e sono stati motivo di studio e divertimento: “Metropolis part.2” (Dream Theater), “Trilogy e Tarkus” (ELP), “Ok Compute”r (Radiohead), “All that you can’t leave behind” (U2), “Selling England by the pound” (Genesis), “The sound of the trio” (Oscar Peterson), i sei “Live at blue note” (Keith Jarrett), tutti i “The Art of the Trio” (Brad Mehldau).

D. Qual è il tuo libro preferito e perché?
R. Non ho libri preferiti, non riesco a fare classifiche. Posso però dire che un libro che mi ha molto colpito e di cui mi è rimasto un ricordo profondo è “Siddharta” di Herman Hesse. 

D. Qual è il tuo prossimo progetto?
R. Spero sempre di riuscire ad imparare l’arte dell’orchestrazione, ben consapevole che richiede molto studio e pazienza. Per il futuro vedo un quartetto d’archi, o un’orchestra - chissà - ma per il momento dedico tutte le mie energie al Trio con Joe Rehmer al contrabbasso e Alessandro Paternesi alla batteria. Saremo in tour nei prossimi mesi, a partire dal 30 gennaio alla Casa del Jazz di Roma, e abbiamo bisogno di molta energia e concentrazione.

 
© Riproduzione riservata
Home
 



 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Tiziano Ferro: in piena crisi di coppia ha scritto la canzone 'Senza scappare mai più' presto il tour

Tiziano Ferro è tornato con un nuovo brano e un nuovo video, 'Senza scappare mai più'. Il testo è autobiografico e il cantante lo ha scritto in piena crisi sentimentale. Nel 2015 inizierà il tour negli stadi, intanto ha dichiarato che non gli dispiacerebbe fare il giudice di un talent. Video 'Senza scappare mai pi&ugrav...

 

Francesco De Gregori:il cantautore in tour in Europa e l'uscita del doppio album 'Vivavoce'

Francesco De Gregori, il cantuauore sarà in tour in Europa a partire da novembre, nello stesso mese uscirà anche l'album 'Vivavoce' anticipato dal duetto con Luciano Ligabue. Album 'Vivavoce'. Il doppio album di Francesco De Gregori, in uscita il 10 novembre, rivisita con arrangiamenti nuovi 28 dei suoi successi. Tra le canzoni ...

 

Cesare Cremonini, 22 mila spettatori e ospiti vip a Milano per il Logico Tour

Cesare Cremonini in concerto a Milano, ad applaudirlo 22 mila fan compreso qualche vip. Inizia con un problema tecnico il Logico Tour, ma tutto si è risolto in 30 minuti. Durante il concerto anche un film di Edoardo Gabriellini sull'artista Bolognese. Concerto Milano Cesare Cremonini. L'artista ha registrato il tutto esaurito. La serata al ...

 

Emma Marrone: la cantante in pantaloncini e tacchi a spillo nel video 'Resta ancora un po''

Emma Marrone lancia il  video del brano 'resta ancora un po''. La cantante sarà presto impegnata nel tour 'Emma 3.0', mentre stasera, su Rai 1 andrà in onda, all'interno del programma 'Canzone', uno speciale dedicato interamente a lei. Video 'Resta ancora un po'. Nel video che ha già più di 50 mila view Emma Marron...

 

The Doors, unione di musica e poesia nel genio creativo di Jim Morrison

The Doors Light My Fire, si aprono le porte e si accendono le luci. Tutto brucia, in pochi attimi. Sei anni, di fiamme e cuori che sbattono, nel vento della fine degli anni Sessanta. E’ a Venice Beach, sulle sponde della California, dove nasce il gruppo dall’incontro tra Jim Morrison e Ray Manzarek. Già nei primi testi è c...

 

Meghan Trainor, in Italia per promuovere il suo EP 'Title' la cantante di 'All About That Bass' celebra la bellezza curvy

Meghan Trainor si trova in Italia per promuovere il suo EP 'Title' in cui è presente il brano che l'ha resa celebre, 'All About That Bass' il cui video ha più di 194 milioni di visualizzazioni su Youtube. Nel brano la cantante celebra la bellezza curvy. 'All About That Bass'. Nonostante avesse già pubblicato due album a render...

 

Robbie Williams, balla 'Candy' davanti alla moglie sofferente in travaglio e pubblica il video

Robbie Williams intrattiene la moglie Ayda Fields in sala parto, balla 'Candy' e canta davanti alla moglia Ayda Fields visibilmente sofferente per il travaglio. Il cantante pubblica i video ironici su twitter e condivide con i fan la nascita del secondo figlio. Video Robbie Williams. Tutte le fasi del travaglio di Ayda Fields sono documentate in u...

 

Fiorella Mannoia: pubblica le foto del backstage del nuovo video e festeggia i 60 anni con un doppio album

Fiorella Mannoia compie 60 anni e li festeggia con un doppio album: 'Fiorella' in cui duetta con Adriano Celentano. Il primo singolo estratto è la canzone 'Le parole perdute'. La cantante ha pubblicato le foto del backstage del video. Foto Fiorella Mannoia. Su facebook la cantante ha stuzzicato la curiosità dei fan e ha pubblicato al...

 

Kekko Silvestre: pubblica una foto con Anastacia e annuncia il loro duetto in 'Luce per sempre'

Kekko Silvestre lo annuncia su twitter: presto duetterà con Anastacia in una canzone tratta dall'album della cantante, 'Lifeline' tradotta 'Luce per sempre'. Il leader dei Modà pubblica una foto sul social network. Foto Kekko Silvestre e Anastacia. Non uno, ma più di uno scatto ritrae il lieade della band dei Modà insie...

 

The Beatles, Come Together: 45 anni dopo

The Beatles Come Together, era il 31 ottobre 1969 quando lo storico brano venne rilasciato nel Regno Unito come singolo, un doppio lato A, con 'Something' di George Harrison sull'altro lato. La canzone è firmata Lennon/McCartney, ma fu John Lennon a lavorarci maggiormente. 'Come Together' è il brano d'apertura dell'albu...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni