X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Hunger Games: il canto della rivolta. Il nuovo film con Jennifer Lawrence tratto dal libro milionario

11/12/2013 08:00
Hunger Games il canto della rivolta. Il nuovo film con Jennifer Lawrence tratto dal libro milionario

Hunger Games: il canto della rivolta. Dopo le recensioni positive del film "La ragazza di fuoco," nel 2014 uscirà la prima parte dell'epilogo della franchise interpretata da Jennifer Lawrence. Suzanne Collins è l'autrice del libro, per una trama che mescola fantascienza e ideologia politica

Hunger Games: il canto della rivolta - Parte 1 (“The Hunger Games: Mockingjay – Part 1”) uscirà nelle sale il 21 novembre 2014. Si tratta del terzo film della saga diretta dal viennese Francis Lawrence, interpretata da Jennifer Lawrence, Liam Hemsworth, e adattata  dai romanzi di Suzanne Collins.

La trama segue sempre Katniss Everdeen che dopo la fine degli Hunger Games si trova nel District 13, dove gli abitanti seguono rigide regole, scandite dalle lancette dell’orologio cui non si può trasgredire.
La guerra è ormai vicina: Peeta, amico di Katniss ha subito un lavaggio di cervello e cerca di ucciderla, considerandola una nemica. Quando la battaglia ha inizio Peeta è ormai dalla parte dell’amica, ma tra i combattimenti feroci muore anche la sorella di Katniss, Prim. I ribelli vincono la guerra ma Katniss vive i mesi successivi nella sofferenza. Ormai senza raziocinio, in un momento concitato uccide Coin: Katniss tenta il suicidio ma Peeta la ferma. È arrestata ma poi assolta dall'accusa di omicidio a causa della sua apparente follia. Si trasferisce nel Distrect 12, e dopo mesi qui incontra  Peeta con cui continua la sua storia d’amore, scrivendo un libro che racconta le vicende degli Hunger Games con l’obiettivo di preservare la memoria di coloro che sono morti. Venti anni dopo, nell'epilogo, Katniss e Peeta sono sposati e hanno due figli. Gli Hunger Games sono terminati per sempre, ma Katniss teme il giorno in cui i suoi bambini scopriranno il coinvolgimento dei genitori in entrambi i giochi e nella guerra. La serie si conclude con la riflessione di Katniss: “ci sono giochi molto peggiori con cui giocare”.

Guarda il video dell'intervista a Jennifer Lawrence.

Questa è la trama dell’episodio finale, che sarà diviso in due parti. Infatti “Hunger Games: il canto della rivolta - Parte 2” uscirà il 20 novembre 2015, con una strategia che la casa produttrice, Lionsgate ha giù usato per “Breaking Dawn, Parte 1 e 2” tratti dai romanzi di Stephenie Meyer. 

La scrittrice Suzanne Collins ha affermato che l'ispirazione principale per” The Hunger Games” è tratta dal mito greco di Teseo e il Minotauro: dopo l’uccisione di Androgeo, figlio del re Minosse la punizione è il sacrificio di sette giovani e sette fanciulle a Creta, inseriti nel Labirinto e uccisi dal Minotauro. Ma Teseo decide di porre fine allo scempio del Minotauro e volontariamente aderisce al terzo gruppo di vittime, eliminando il mostro. La stessa nazione immaginaria Panem trae il nome dal sostantivo latino “panem”, usato nella frase “panem et circenses”. 

Guarda il trailer di "Hunger Games - La ragazza di fuoco"

È impossibile negare l’ottimismo presente in una certa cinematografia statunitense, dove agli affronti di un regime si combatte con coraggio, allontanando la rassegnazione. Lo stesso personaggio di Katniss è emblema di queste sorti positive che l’uomo è capace di costruire. Interessante è notare come al filone vampiresco in circa due anni si sia sostituito quello del realismo fantascientifico: non più vampiri ma regimi che impongono le proprie ideologie. Il nemico non è più vicino a noi e nelle nostre indecisioni, ma fuori da noi e nella polis. Ossia nella capacità di decisione dei grandi governatori che vanno resi coscienti delle loro responsabilità.

La Lionsgate - e la cinematografia in generale - sa percepire questi smottamenti di senso. Infatti un altro film della medesima casa di produzione, “Divergent” di cui abbiamo raccontato recentemente evidenzia lo stesso tema di una giovane che deve affrontare delle prove per comprendere a quale fazione appartenere. 
Nel cast del film è confermata la presenza di Julianne Moore, assieme a Josh Hutcherson, Natalie Dormer, Stef Dawson e Evan Ross.

Le recensioni del film attualmente nella sale, “The Hunger Games: Catching Fire” (“The Hunger Games: La ragazza di fuoco”) fanno ben presagire: generalmente positive, presentano una nota negativa con il commento di David Denby del New Yorker che ha opinato “l’assenza di senso (...) con un secondo tempo attenuato e senza ritmo” nonché un finale "incoerente".

26 milioni sono le copie vendute del libro della Collins. 700 milioni di dollari sono gli incassi della primo episodio, e nel momento in cui scriviamo “La ragazza di fuoco” è giunto a 672.550.842 dollari. La ribellione verso i governatori sta attecchendo.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Libri correlati
The Hunger Games
 
Galleria fotografica
Articoli correlati

I libri preferiti delle star: cosa tengono sul comodino le dive di oggi?

Tutti amiamo leggere un buon libro, e ovviamente le star del cinema non fanno eccezione: vedere quali sono le opere che le grandi attrici del momento non possono fare a meno di tenere a portata di mano sui loro comodini è un modo eccellente per conoscere lati della loro personalità che magari faticano ad emergere nelle interviste e ne...

 

Red Sparrow, nel suo nuovo film Jennifer Lawrence sarà una spia russa

“Red Sparrow” è un nuovo film spy-thriller diretto da Francis Lawrence (“Constantine”, “Hunger Games: La ragazza di fuoco” e “Hunger Games: Il canto della rivolta”), e tratto dall’omonimo romanzo (qui in Italia pubblicato con il titolo “Nome in codice: Diva”) di Jason Matthews...

 

Suburbicon, il nuovo film di George Clooney è una commedia nera scritta dai fratelli Coen

Il progetto. “Suburbicon” è il nuovo film diretto da George Clooney, che per questa sua ultima fatica si avvale di sceneggiatori importanti come i fratelli Coen e di una squadra di attori ricca di star, come Oscar Isaac, Matt Damon, Julianne Moore e Josh Brolin. L’opera è una commedia nera ambientata negli anni Cinqu...

 

Jennifer Lawrence, fotografata a New York con il compagno Darren Aronofsky

Jennifer Lawrence e il fidanzato Darren Aronofsky sono stati fotografati a New York, in una passeggiata presso Central Park. Jennifer Lawrence - di 26 anni - e il regista Aronofsky - 47 anni - hanno trascorso il fine settimana di vacanza nella città: nelle immagini l’attrice stringe il cane Pippi, mentre lui mangia un lecca lecca. Le...

 

Life Non oltrepassare il limite, il nuovo sci-fi thriller con Ryan Reynolds

“Life – Non oltrepassare il limite” è un film thriller fantascientifico americano diretto da Daniel Espinosa (“Safe House – Nessuno è al sicuro”, “Child 44 – Il bambino numero 44”), su sceneggiatura di Paul Wernick e Rhett Reese. La pellicola può vantare un cast eccelle...

 

Zelda, Jennifer Lawrence protagonista del film biografico sulla moglie di Fitzgerald

Un nuovo biopic. Lo scorso 21 ottobre è stata pubblicata dall’Hollywood Reporter la notizia che Jennifer Lawrence sarà la protagonista di un biopic su Zelda Fitzgerald, moglie del grande scrittore statunitense Francis Scott. Il film sarà diretto dal premio Oscar Ron Howard (“A Beautiful Mind”) e scritto da Emm...

 

La La Land, immagini dell'anteprima di New York con Emma Stone e Jennifer Lawrence

All’anteprima di New York del film “La La Land” svoltasi il 18 ottobre erano presenti il cast e vari ospiti (qui le immagini). Oltre Emma Stone e il regista Damien Chazelle ha partecipato anche l’attrice Jennifer Lawrence. Tra gli altri, Benj Pasek, Justin Paul e il produttore Marc Platt che ha collaborato con la Summi...

 

Jennifer Lawrence sarà una seducente spia nel film thriller "Red Sparrow"

Red Sparrow. Tra i prossimi film in cui vedremo Jennifer Lawrence vi è anche “Red Sparrow”, adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Jason Matthew. In quest’opera l’attrice interpreterà Dominika Egorova, una spia russa che viene incaricata dal governo di Vladimir Putin di sedurre Nathaniel Nasc...

 

Bad Blood, il film biografico di Adam McKay con Jennifer Lawrence

Bad Blood è un film biografico in fase di produzione scritto, diretto e co-finanziato da Adam McKay (l’autore de “La grande scommessa”) e interpretato da Jennifer Lawrence, che impersonerà Elizabeth Holmes, l’imprenditrice di cui l’opera racconterà la vita. Il 23 giugno testate come “Variety&...

 

Jennifer Lawrence sarà Elizabeth Holmes in un nuovo film biografico

Un nuovo film. Lo scorso 9 giugno su “Variety” è stata pubblicata la notizia che Jennifer Lawrence sarà la protagonista di un nuovo film biografico. Il titolo è ancora incerto, ma si sa che il biopic sarà prodotto e forse diretto da Adam McKay (vincitore del premio Oscar per la sceneggiatura de “La gran...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni