X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Magic Tree House, la serie di Mary Pope Osborne diventa un film

24/06/2017 08:00
Magic Tree House la serie di Mary Pope Osborne diventa un film

Con 54 libri all'attivo e oltre 130 milioni di copie vendute, si tratta di una delle serie per ragazzi più apprezzate in tutto il mondo. Dopo il lungometraggio animato giapponese uscito nel 2011, ora la Lionsgate ha deciso di produrre un adattamento live action

La serie di libri per ragazziThe Magic Tree House” approda sul grande schermo: la Lionsgate ha acquistato i diritti per tutti e 54 i libri scritti in questi ultimi 25 anni dall’autrice Mary Pope Osborne, e ha già avviato la produzione dell’adattamento, con la speranza che diventi il primo capitolo di un franchise cinematografico di successo.

Mary Pope Osborne parteciperà alla lavorazione del film in veste di produttore esecutivo; ci sarà anche il marito, Will, che ha firmato anche la sceneggiatura insieme alla scrittrice teatrale Jenny Laird. Il lungometraggio si baserà soprattutto sul 29° libro della serie, “Christmas in Camelot”, in cui i protagonisti, Jack ed Annie, riscoprono la loro casa sull’albero (la “Magic Tree House” che dà il nome alla serie stessa) dopo aver inizialmente deciso di abbandonarla. Una volta lì, ricevono un invito per passare la vigilia di Natale a Camelot, un luogo magico avvolto nel mito e nella leggenda, e che presto avrà bisogno del loro aiuto.

Lionsgate ha un’ottima reputazione perché collabora a stretto contatto con i creatori originali, rispettando e tutelando le loro idee, e coinvolgendoli nel processo creativo [dei film],” ha dichiarato Osborne. “Sono entusiasta di aver scelto loro per dare vita ai libri della Magic Tree House e trasformarli in una serie di film con cui i bambini, i genitori e i nonni potranno divertirsi tutti insieme”. La Lionsgate ha dimostrato più volte in passato di saper adattare con successo serie letterarie per bambini e Young Adult: basti ricordare il franchise di “Hunger Games”, o i primi due capitoli della saga “Divergent”.

“Siamo sempre alla ricerca di mondi magici da trasformare in potenziali franchise cinematografici, e qui parliamo di una saga famosissima che è amata e riconosciuta in tutto il mondo,” ha spiegato Erik Feig, co-presidente della Lionsgate Motion Picture Group. “I libri della Magic Tree House sono adorati da generazioni di lettori, compresi i miei stessi figli. Siamo elettrizzati all’idea di portare sullo schermo la genialità delle mitiche storie di Mary Pope Osborne per la gioia dei suoi milioni e milioni di fan, e di far scoprire a una nuova fetta di pubblico la loro magia”.

Quest’anno si celebrano i 25 anni della serie “Magic Tree House”, e per l’occasione Osborne ha rilasciato un’intervista ad “Entertainment Weekly” in cui, tra le altre cose, fornisce un aggiornamento sulla produzione del film: “Abbiamo aspettato 23 anni prima di decidere di farne un film, e quando ci siamo incontrati con la Lionsgate Entertainment abbiamo capito che eravamo sulla stessa lunghezza d’onda riguardo alla serie, e alla nostra interpretazione di Jack ed Annie. Siamo ancora nelle fasi iniziali, tutte le persone coinvolte sono entusiaste, e sembra proprio che si aprirà un nuovo capitolo per la saga della Magic Tree House”.

La serie della “Magic Tree House” ha venduto oltre 130 milioni di copie in tutto il mondo, ma è attualmente inedita in Italia. Racconta le avventure di Jack ed Annie, due fratelli che scoprono una casa sull’albero magica piena di libri che parlano di tutto, dai Vichinghi ai vulcani, e che sono in grado di trasportarli in qualunque periodo storico. I giovani protagonisti sono accaniti lettori, e con la loro passione hanno aiutato innumerevoli bambini ad appassionarsi a loro volta alla lettura. 25 anni e 54 libri dopo, Osborne sembra più intenzionata che mai a proseguire le loro avventure.

Nel 2011 la serie ha ispirato un lungometraggio animato prodotto dalla giapponese Media Factory e diretto da Hiroshi Nishikiori; la sceneggiatura era firmata da Ichiro Okouchi.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Altri articoli Home

Recensione del film ‘Most Beautiful Island’

Most Beautiful Island è il film di Ana Asensio uscito in questo giorni nelle sale statunitensi, ben accolto dalla critica. Lo stile è documentaristico, con la macchina da presa che pedina la protagonista Luciana (la stessa Ana Asensio) tra le peregrinazioni della metropoli di New York. Lei è immigrata ispanica, e nella citt&a...

 

Recensione film DC Comics, Justice League

Justice League è il film tratto dall’omonima serie a fumetti che unisce alcuni degli eroi più importanti della DC Comics in una trama che ha il prevalente scopo di presentare i personaggi al grande pubblico. L’inizio di una nuova ed attesa saga dove l’inevitabile esigenza di calare i protagonisti nella storia e di pr...

 

The Force, David Mamet scriverà il film diretto da James Mangold

La Fox ha annunciato che il 1 marzo 2019 sarà la data di uscita ufficiale di “The Force”, il thriller poliziesco diretto da James Mangold, regista di “Logan” e “Walk the Line – Quando l’amore brucia l’anima”. Il film sarà un adattamento dell’omonimo romanzo di Don Winslow (e...

 

Quentin Tarantino, il nuovo film prevede un budget da 100 milioni di dollari

Per il nuovo film di Quentin Tarantino si è avviata una gara nella scelta del distributore. Dopo lo scandalo sul produttore Harvey Weinstein, la sua società Weinstein Company non si occuperà più della distribuzione dei film di Tatantino, chiudendo una collaborazione avviata nel 1992 con "Le iene”. A contendersi l...

 

Recensione del film The Big Sick

The Big Sick è il film di Michael Showalter con Kumail Nanjiani, Zoe Kazan, Holly Hunter. Kumail (Kumail Nanjiani) è un giovane comico di standup di Chicago, usa la sua auto con Uber e la notte si esibisce. Negli sketch ironizza sulla cultura pakistana, e questo aspetto è tenuto nascosto alla famiglia musulmana.Durante uno spe...

 

Film più visti della settimana, ‘Thor: Ragnarok’ e ‘Daddy's Home 2’ ai primi posti

Il box office ufficiale dei film più visti negli Stati Uniti dal 10 al 12 novembre 2017 conferma al primo posto "Thor: Ragnarok” (212.068.013 dollari,  leggi l’articolo): Thor lotta contro l’ex alleato Hulk, impedendo anche ad Hela di distruggere la civiltà asgardiana. Al secondo posto c’è la novit...

 

Cate Blanchett, è horror il nuovo film tratto da un romanzo

Cate Blanchett dopo il ruolo di Hela nel film “Thor: Ragnarock” lavorerà ad un film horror. “The House with a Clock in its Walls” è tratto da un romanzo del 1973, scritto da John Bellairs. L'orfano Lewis Barnavelt (Owen Vaccaro) si trasferisce nella città di New Zebede, nel Michigan. Qui abita lo zio Jo...

 

Lav Diaz, il nuovo film è un’opera rock

Lav Diaz, vincitore del Leone d’oro al Festival di Venezia 2016 con “The Woman Who Left” è al lavoro al nuovo film, dal titolo "Ang Panahon ng Halimaw" (letteralmente, “La stagione del diavolo”). Il film mescola musica, opera rock e dramma. A produrlo è Bianca Balbuena, che ha già lavorato a &ldqu...

 

Agadah, intervista all’attore del film Alessio Boni

“Agadah” è il film di Alberto Rondalli nelle sale da questa settimana. Mauxa ha intervistato l’attore Alessio Boni, che in queste settimane è anche al cinema con “La ragazza nella nebbia” e la serie tv “La strada di casa”. D. Nel film “Agadah” interpreti Pietro Di Oria. Puoi racco...

 

Cosa regalano a Natale le star

Per le persone cosiddette normali, i regali consistono in oggetti di prezzo variabile: un libro, una sciarpa, nelle occasioni speciali un orologio, magari un gioiello. Raramente capita che qualcuno ci sorprenda il giorno del nostro compleanno regalandoci una Porsche. Quando parliamo di celebrità, questi parametri si rovesciano. Le star del ...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni