X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

The Post, il nuovo film di Steven Spielberg con Tom Hanks e Meryl Streep

29/04/2017 08:00
The Post il nuovo film di Steven Spielberg con Tom Hanks Meryl Streep

Ispirato alla vicenda dei cosiddetti Pentagon Papers, la pellicola potrebbe rivelarsi un temibile contendente alla corsa agli Oscar del 2018, nonché l'ennesimo, riuscito connubio tra cinema e giornalismo d'inchiesta

Il nuovo film di Steven Spielberg è un progetto avvolto in una coltre di mistero. Si dice che Tom Hanks e Meryl Streep ne siano i protagonisti, e che il titolo (salvo futuri cambiamenti) sia “The Post”, ma per il resto i dettagli rilasciati al riguardo sono veramente pochi. Il recente annuncio che verrà distribuito in un numero limitato di sale il 22 dicembre prossimo, lascia intendere che i produttori lo considerino un film più che in grado di concorrere agli Oscar del 2018. “The Post” verrà poi proiettato in tutti gli Stati Uniti a partire dal 12 gennaio 2018; uscendo in quel periodo, si ritroverà a gareggiare contro “Downsizing" di Alexander Payne, The Current War” con Benedict Cumberbatch, e “The Greatest Showman” con Hugh Jackman.

The Post” parla delle vicende e dei personaggi legati ai cosiddetti “Pentagon Papers”, dei documenti top-secret (7000 pagine in tutto) stilati dal Dipartimento della Difesa americano in cui vengono studiati nel dettaglio i rapporti tra il governo statunitense e il Vietnam durante il periodo che va dal 1945 al 1967. La loro esistenza è stata resa nota prima dal New York Times, che li ha pubblicati il 13 giugno 1971, e poi dal Washington Post; una scelta editoriale che andava esplicitamente contro il parere dell’allora amministrazione Nixon. Nel film di Spielberg, Tom Hanks a quanto pare interpreta l’editore dell’epoca del Washington Post, Ben Bradlee, mentre Meryl Streep è l’editore dalla volontà di ferro Katharine Graham.

Quello tra giornalismo d’assalto e cinema è sempre stato, nella grande maggioranza dei casi, un connubio felice. Gli articoli di giornale e le inchieste si rivelano spesso una preziosa fonte d’ispirazione per sceneggiatori e registi, e sono alla base anche di film insospettabili, come il primo “Fast and Furious” e “Top Gun”. Ma in questa occasione vogliamo brevemente ricordare quelle opere che, partendo da un articolo, sono riuscite ad ammaliare la critica, a incassare, e a portarsi a casa illustri premi e riconoscimenti.

Quel pomeriggio di un giorno da cani” è un classico del cinema diretto da Sidney Lumet, in cui Al Pacino offre una delle performance più iconiche e riuscite della sua carriera. Il film, nominato a 5 Oscar, si basa sull’articolo “The Boys in the Bank” apparso nel 1972 sulla rivista LIFE, in cui l’autore P.F. Kluge, documenta una rapina che per tutta una serie di coincidenze è finita col diventare un evento mediatico trasmesso in diretta tv.

Insider – Dietro la verità” è un altro film con Al Pacino basato su un articolo di giornale, in questo caso “The Man Who Knew Too Much” (“L’uomo che sapeva troppo”), scritto da Marie Brenner e pubblicato su Vanity Fair nel maggio 1996. La vicenda ruota intorno a Jeffrey Wigand (interpretato da Russell Crowe), ex-dipendente dell’industria del tabacco che decide di rischiare la vita pur di denunciare gli inganni dei suoi ex-capi.

In anni più recenti, i due esempi da citare sono senz’altro “Argo” e “Il Caso Spotlight”. Per il primo, diretto da Ben Affleck (che ne interpreta anche il protagonista) e aggiudicatosi l’Oscar come miglior film nel 2013, lo sceneggiatore Chris Terrio ha adattato l’articolo pubblicato su Wired da Joshuah Bearman con il titolo “How the CIA Used a Fake Sci-Fi Flick to Rescue Americans From Tehran” (“Come la CIA usò un finto film di fantascienza per portare in salvo degli americani da Teheran); inoltre si è ispirato al libro “The Master of Disguise” di Tony Mendez, ex-agente CIA.

“Il Caso Spotlight”, invece, racconta le vicende della cosiddetta squadra “Spotlight” del Boston Globe, un’unità di giornalismo investigativo che negli anni si è occupata dagli abusi sessuali perpetrati nell’area di Boston da numerosi preti cattolici; nel 2003 queste inchieste si sono anche aggiudicate il Pulitzer.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Meryl Streep, Steven Spielberg, Tom Hanks
Film correlati
Argo, Il caso Spotlight

Articoli correlati

Recensione del film Il GGG - Il grande gigante gentile

Il GGG - Il grande gigante gentile è il film di Steven Spielberg, con Mark Rylance, Ruby Barnhill e Penelope Wilton. La sceneggiatura è di Melissa Mathison (leggi l’intervista all’attore del film Jonathan Holmes). Sophie è una bambina coraggiosa che di notte apre la finestra e urla contro i ragazzi che sono a gozzo...

 

Recensione del film Florence

Florence (“Florence Foster Jenkins”) è il film commedia di Stephen Frears con Meryl Streep, Hugh Grant, Simon Helberg e Rebecca Ferguson. All’inizio vediamo Florence vestita da angelo scendere dall’alto del palcoscenico: solo un’attrice come la Streep poteva possedere la versatilità di mettersi in gioco ...

 

Indiana Jones 5, annunciato il film sequel (o reboot) della saga con Harrison Ford

Un nuovo film su Indiana Jones. Lo scorso marzo è stata annunciata la realizzazione del quinto capitolo di “Indiana Jones”, la famosa saga cinematografica d’avventura diretta da Steven Spielberg e interpretata da Harrison Ford. La distribuzione statunitense dell’opera è prevista per il 19 luglio del 2019 e, vis...

 

Inferno e The Lost Symbol, aggiornamenti sui film tratti dai libri di Dan Brown

Dichiarazioni. Tempo fa era stata annunciata la realizzazione dell’adattamento cinematografico di “The Lost Symbol”, il terzo romanzo di Dan Brown su Robert Langdon. Progetto che poi è stato (momentaneamente) accantonato a favore della messa in scena del libro successivo, “Inferno”. Il regista Ron Howard, a poch...

 

E.T. l'extra-terrestre, il film di Steven Spielberg che raccontò la separazione in tre rari poster

E.T. l’extra-terrestre (“E.T. the Extra-Terrestrial”) è il film di fantascienza di Steven Spielberg del 1982, distribuito da Universal. Uscì l’11 giugno, e rimase nella prima posizione della classifica fino a tutto il mese di luglio e agosto, per poi essere spodestato a settembre dalla commedia sexy &ldquo...

 

Minority Report, la serie tv guarda al futuro con dettagliata immaginazione

Abbiamo guardato in anteprima il primo episodio della serie televisiva intitolata "Minority Report", in onda su Fox dal 13 luglio 2016.  Sviluppata da Max Borenstein, rappresenta un adattamento e sequel dell’omonimo romanzo di Philip K. Dick nonché del celebre film del 2002 diretto da Steven Spielberg. La trama è amb...

 

Lo squalo: l'horror di Steven Spielberg che inaugurò le uscite dei film estivi

Lo squalo ("Jaws") è il film che uscì il 20 giugno 1975, diretto da Steven Spielberg e distribuito dalla Universal Pictures. Il film in Italia uscì il 27 dicembre: nel cast ci sono Roy Scheider, Robert Shaw, Richard Dreyfuss, Lorraine Gary e Murray Hamilton. La trama si snoda durante un beach party ad Amity Island: u...

 

Thank You for Your Service, il film drammatico con Haley Bennett e Miles Teller

Thank You for Your Service è un film drammatico sui traumi post-bellici tratto dal libro omonimo di David Finkel, sceneggiato e diretto da Jason Hall (attore e autore del copione di “American Sniper”) e interpretato da Haley Bennett e Miles Teller (protagonista di “Whiplash”). L’opera è prodotta dalla Dre...

 

Triple Frontier film, Johnny Depp e Tom Hanks in trattativa con Paramount Pictures

Dopo la terrificante trasformazione nei panni del criminale James 'Whitey' Bulger in “Black Mass - L'ultimo gangster”, Johnny Depp sarebbe interessato a una nuova pellicola di scottante attualità ambientata in Sud America, “Triple Frontier”. Anche Tom Hanks sarebbe in trattativa per un ruolo da protagonista: sarebbe l...

 

Ithaca: nuovo film thriller che riunisce Tom Hanks e Meg Ryan

Ithaca. Dopo essere stata tra gli anni Ottanta e Novanta una delle attrici più apprezzate dal pubblico, regina indiscussa soprattutto delle commedie romantiche, Meg Ryan ("Harry, ti presento Sally", "French Kiss") ha diradato sempre più la sua presenza sul grande schermo. L'anno prossimo invece sarà quello del suo grande r...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni