X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Oceania, incontro con i registi del film e il cast

29/11/2016 07:30
Oceania incontro conregisti del film il cast

Mauxa ha incontrato il cast del film della Disney "Oceania", nonché i registi Ron Clements e John Musker.

Oceania (“Moana”) è il film di Ron Clements e John Musker distribuito dalla Walt Disney. Sarà nelle sale il 22 dicembre 2016.

Abbiamo partecipato alla conferenza stampa del film, con i registi, la produttrice Osnat Shurer e il cast vocale italiano. Il film racconta dell’adolescente Vaiana che nell'antica Polinesia disubbidisce agli ordini del padre imperatore e s’inoltra nell’Oceano, per cercare il malvagio Maui così da ridare splendore alla propria isola.

D. Come è stata l’immedesimazione con i personaggi?

Raphael Gualazzi. Il personaggio che interpreto è Tamatoa, un granchio egocentrico. Lui è irruente e narcisista, diciamo che è l'opposto di me. In generale il film evidenzia anche il ritorno alle origini come è nell'ordine naturale delle cose. Quando mi è stata proposta questa possibilità avevo da poco collaborato ad un cd in cui si rivisitavano alcune canzoni Disney, e io lavorai a due di queste tracce. Quindi è stata una coincidenza.

Angela Finocchiaro. Io ho il ruolo della nonnina, Tala . Grazie all’insistenza della Disney ho accettato: ho visto il film e ho capito di aver rovinato un personaggio (ride). Diciamo che dovevano darmi la parte le pollo. Comunque è importante che che sia un personaggio femminile come protagonista della storia, è anche un nuovo mondo di intendere le storie. Io ho vissuto il passaggio del femminismo, e gli sceneggiatori italiani fanno fatica a creare dei personaggi femminili protagonisti.

Chiara Grispo. L’esperienza di interpretare Vaiana mi ha molto cambiato. Mi ha coinvolto tanto. Sono cresciuta con questi personaggi Disney, ho sognato con loro.

D. Come è stata la realizzazione della colonna sonora?

Rocco Hunt. Io canto insieme a Sergio Sylvestre. Il film trasmette messaggi positivi. Ho notato anche un elemento ambientalista, come nella scena in cui delle alghe nere mangiano la costa. Lo stesso rapporto tra la nonna e la bambina è universale, quindi dal punto di vista sociale è anche educativo.

Sergio Sylvestre. Rocco Hunt è un professionista veramente. È stato un piacere lavorare con lui. Tempo fa ho fatto un viaggio a Tahiti, e ho visto che le atmosfere del film coincidono.

I registi Ron Clements e John Musker hanno lavorato ad altri successi della Disney, come “La sirenetta” (1989), ”Aladdin” (1992), “Hercules” (1997). Con loro c’è anche la produttrice Osnat Shurer che ha lavorato a “Frozen - Il regno di ghiaccio” (2013), “Big Hero 6” (2014) e ”Zootropolis” (2016).

D. Come è nata l’dea del film?

Ron Clements. All'inizio la storia era incentrata sul personaggio di Maui, ma poi andando sul posto abbiamo scoperto quale fosse il forte legame con l'Oceano, con la navigazione. Così abbiamo inventato questa protagonista, Vaiana che ha un grande rapporto con gli antenati. La sua collaborazione con il semidio Maui è quello di un team, anche se lei è il personaggio forte che alla fine si ribella al proprio mentore tanto da aiutarlo.

D. John Musker. La storia è basata su una storia originale, nella mitologia polinesiana. Maui è un muta-forma semidio, dotato di un amo da pesca miracoloso. Lo incontrai nella lettura di queste storie, cinque anni fa. Anche i tatuaggi erano uno spunto per raccontare questa vicenda. Così ne parlai con Ron e il produttore John Lasseter, che ci disse di studiare di più l’aspetto mitologico. Andammo tre settimane in Polinesia, anche a Tahiti: furono giorni molto faticosi ma stimolanti per la sceneggiatura del film.

D. Qual è stato uno degli aspetti più complicati del film?

Osnat Shurer. Rendere l’acqua in tutte le sue variazioni è stato arduo. Abbiamo raccontato la storia al nostro team di tecnici qual era l’esigenza, di restituire traslucenza, capacità di rifrangere, e alla fine hanno detto che era composto ma che avrebbero studiato tutte le possibilità. Per quanto riguarda il personaggio, Sebbene il film sia ambientato 2000 anni fa, per noi Vaiana era un'eroina moderna

D. Come vi siete adattati all’uso del CGI, dopo decenni di discenti a mano?

Ron Clements. Siamo andati veramente a scuola, abbiamo preso lezioni e ci hanno spiegato quale fosse il processo. Ci sono molte più fasi nella produzione rispetto al disegno animato. Nei disegni fatto a mano dipende dalla velocità di porre la matita sul foglio e disegnare. Nel CGI invece occorre analizzare diverse fasi, dal progetto alla grafica digitale.

D. Nel film non ci sono storia d’amore, come nel recente “Frozen”.

John Musker. Il rapporto fatto di gesti, come quello di Viguana che agisce con l'oceano è fondamentale. Così dall'inizio abbiamo deciso che non ci sarebbe stata una storia d'amore, perché è una vicenda di formazione. L'abbiamo definita la principessa "tosta". L'aspetto fisico della protagonista era importante, conferendole qualità che le per permettessero di svolgere quelle azioni.

D. Ci sarà un sequel del film?

John Musker. Di questo non siamo sicuri. Di sicuro per altri progetti Disney ci saranno donne forti come protagoniste.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Film correlati
Moana - Oceania

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Festival di Berlino 2017, i vincitori di tutte le categorie

Il 67esimo Festival di Berlino si è concluso con la vittoria di del film "On body and soul” di Ildico Enyedi: il film racconta di Mária, che inizia a lavorare come nuovo controller di qualità in una macelleria, fino ad innamorarsi del capo. Aki Kaurismaki con “The other side of hope" ottiene l'Orso d'argento alla r...

 

Song to Song, immagini romantiche nel trailer del film di Terrence Malick

È stato pubblicato il primo trailer del nuovo film Terrence Malick, “Song to Song”. Su Facebook il trailer ha raggiunto in un giorno 11.182 visualizzazioni, su YouTube 18.502 (leggi l’intervista al produttore del film “Voyage of Time” di Malick). Nelle immagini si vede il protagonista Ryan Gosling mentre suona ...

 

La ragazza del treno, gli extra del dvd del film campione d'incassi

La ragazza del treno (“The girl on the train”) è il film di cui è disponibile il dvd e blu ray dal 23 febbraio 2017 (qui le modalità per vincere una copia del dvd e blu-ray). Il dvd e blu-ray contengono molti contenuti extra, come le scene tagliate ed estese, gli speciali “Le donne dietro la ragazza”, &...

 

Kolma, il nuovo film con Daisy Ridley prodotto da J.J. Abrams

Dopo averne lanciato la carriera, J.J. Abrams si sta impegnando molto per ampliare la filmografia di Daisy Ridley. Le strade dei due si sono incrociate per la prima volta grazie al settimo capitolo della saga di Star Wars, “Il risveglio della forza”, e il destino li sta portando spesso a rincontrarsi. È di questi mesi, infatti, l...

 

Marilyn Monroe, vendute all'asta le foto dell'attrice incinta sul set de 'Gli spostati'

Alcune foto di Marilyn Monroe incinta sono state vendute all’asta per 2240 dollari. Si tratta di immagini rare in cui l’attrice si fa fotografare l’8 luglio 1960 fuori dai Fox Studios, in una pausa dalla lavorazione del film “Gli spostati”. Le foto erano conservate dalla più cara amico della star, Frieda Hull ...

 

Walking Out, il film con Matt Bomer e Bill Pullman: intervista al regista Andrew Smith

Walking Out è il film di Alex & Andrew Smith che ha partecipato in concorso al Sundance Film Festival. Nel cast ci sono Matt Bomer, Bill Pullman, Alex Neustaedter e il giovane Josh Wiggins. Il primo aiuto regista è l'italiano Edoardo Ferretti.  La storia racconta del quattordicenne David (Wiggins) che viaggia con riluttanza ...

 

1 Night, il film su una notte in hotel

1 Night è il film drammatico e romantico di Minhal Baig, nelle sale statunitensi e che sta ottenendo già delle bune critiche. La trama segue Elizabeth, trentenne che deve decidere se salvare il suo rapporto deludente con Drew. Nel frattempo Bea, un’adolescente con molte preoccupazioni si riavvicina all’introverso amico An...

 

Recensione del film Manchester by the Sea

Manchester by the Sea è il film di Kenneth Lonergan con Casey Affleck, Michelle Williams, Kyle Chandler e Lucas Hedges. Già dall’inizio il film patisce una lentezza nell’indugiare in dettagli, come la scena iniziale in cui Lee Chandler (Affleck) è in un bar, seduto dietro i bancone, mentre scruta due avventori che ...

 

Steven Spielberg, girerà in Umbria ed Emilia Romagna il nuovo film tratto da una storia vera

Steven Spielberg girerà in Umbria, Lazio ed Emilia Romagna il prossimo film “The Kidnapping of Edgardo Mortara”. Le riprese inizieranno ad aprile 2017. La pellicola racconta del rapimento di Edgardo Mortara, giovane ragazzo ebreo che a Bologna nel 1858 è battezzato in segreto: quando si scopre l’accaduto, è s...

 

Maze Runner – La rivelazione, le riprese del terzo capitolo con un anno di ritardo

Dopo quasi un anno di silenzio, le riprese di “Maze Runner – La rivelazione”, terzo capitolo della saga tratta dai libri di James Dashner, starebbero finalmente per iniziare. A dimostrarlo sono alcune foto che il regista Wes Ball ha postato in questi ultimi giorni sul suo account Twitter, documentando la sua esplorazione del nuovo...

 

Da non perdere






Ultime news
Recensioni