X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Nashville 5, la quinta stagione della serie tv trova una nuova casa alla Viacom

30/07/2016 09:00
Nashville 5 la quinta stagione della serie tv trova una nuova casa alla Viacom

Dopo che a maggio la ABC, con una decisione che ha spiazzato tutti, ha deciso di non rinnovarla, il destino della serie tv dedicata alla musica country sembrava segnato, ma i fan hanno potuto tirare un sospiro di sollievo quando l'emittente CMT ha annunciato di voler produrre la quinta stagione

Questi ultimi mesi sono stati piuttosto burrascosi per il cast e il team di produzione di “Nashville”, serie tv che a maggio è stata inaspettatamente cancellata dall'emittente che le ha dato i natali, la ABC. Dopo settimane di incertezza, i fan però hanno ricevuto un'altra sorpresa, molto più piacevole della prima: la CMT (rete televisiva via cavo sussidiaria della Viacom) infatti, in collaborazione con Hulu, ha deciso di resuscitare “Nashville”, e di produrre una quinta stagione di 22 episodi.

Prima della cancellazione due degli attori principali, Connie Britton e Chris Carmack, avevano apertamente condannato una legge contro i diritti della comunità LGBT varata dallo Stato del Tennessee (di cui la città di Nashville è la capitale), dicendo che una simile legge avrebbe reso difficile continuare a girare la serie da quelle parti. Nel trasloco dalla ABC a CMT, però, il cast ha perso qualche “pezzo”: è confermato che nè Will Chase (che interpretava Luke Wheeler, oggetto dell'amore di Rayna James) né Aubrey Peeples (Layla Grant) torneranno per la nuova stagione.

A maggio Kevin Beggs, il presidente della Lionsgate Television (una delle case di produzione di “Nashville”) ha dichiarato a “The Hollywood Reporter” di aver insistito affinché la quarta stagione si concludesse con un cliffhanger, e ha assicurato che non avrebbero mai scelto di chiudere l'episodio in un modo simile se non avessero già saputo che c'era una speranza di mandare in onda la quinta stagione. “Pensiamo che optare per una risoluzione sempliciotta e assemblata in fretta sia un insulto ai fan, che hanno trascorso quattro anni con questo cast fantastico e queste storie fantastiche. E ci sono molte altre storie da raccontare”, ha garantito Beggs. Marshall Herskovitz e Ed Zwick saranno gli showrunner dei 22 episodi della quinta stagione, sulla quale tuttavia si sa ancora pochissimo. Secondo la testata “TVLine”, è sicuro che le star Connie Britton and Hayden Panettiere torneranno per “Nashville 5”; ad affiancarli ci saranno molti altri veterani del cast, tra cui Charles Esten, Sam Palladio, Jonathan Jackson, Clare Bowen, Lennon Stella, Maisy Stella e Chris Carmack.

Hayden Panettiere in particolare si sta riprendendo da un anno piuttosto difficile; l'attrice infatti si è allontanata da “Nashville” a metà della quarta stagione per affrontare una dura depressione postpartum. È tornata a gennaio per filmare gli ultimi nove episodi e subito dopo la fine della produzione è tornata a dedicarsi alla propria salute. Nel finale andato in onda su ABC il 25 maggio, il destino del suo personaggio, Juliette, restava letteralmente in sospeso, visto che l'aereo su cui si trovava perdeva tutti i contatti radio. Stando a quanto riportato da “TVLine”, era stato filmato un finale alternativo in cui Juliette appariva viva e vegeta, e si riuniva in aeroporto con il marito Avery. Come già detto, i produttori sono riusciti a far mandare in onda il finale che volevano, e ora sarà compito di “Nashville 5” risolvere il cliffhanger.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Purché finisca bene, episodio 'La tempesta': un'improvvisa esigenza di maturità

Rai 1 ripropone l'episodio “La tempesta" (trasmesso per la prima volta il 28 aprile 2014) della serie "Purché finisca bene".  Il racconto prende avvio dalla scomparsa di Aldo Del Serio, il quale si trovava in vacanza ai tropici insieme alla moglie. A seguito di uno tsunami nessuno riesce a mettersi in contatto con lui e ciò...

 

Liar, tradimenti e inganni nella nuova serie tv

La serie televisiva “Liar” debutterà il 27 settembre negli Stati Uniti sul canale SundanceTV. Si tratta di un thriller psicologico articolato in sei puntate, creato e scritto dai produttori e sceneggiatori Harry e Jack Williams di Two Brothers Pictures ("The Missing", “Fleabag”). La trama si svolge attorno alle ...

 

L'ambasciata, rischi e tentativi nella terza puntata della serie spagnola

La terza puntata della serie televisiva spagnola “L’ambasciata” (Titolo originale: “La embajada”) va in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.25. La trama pone al centro il personaggio di Luis Salinas (Abel Folk), il nuovo ambasciatore spagnolo in Thailandia che si trasferisce insieme alla sua famiglia a Bangko...

 

The Walking Dead, la tragica morte di uno stuntman non influirà sulla trama

"The Walking Dead", la nuova stagione della più popolare serie tv sul mondo degli zombie, ha subito un evento tragico nel mese di luglio: lo stuntman John Bernecker è morto durante le riprese del programma dopo una caduta da alcuni metri. Nonostante la pluriennale esperienza l'uomo, che aveva avuto piccole parti in "Logan" e "Piccoli ...

 

Preacher, seconda stagione: intervista all'attrice Julie Ann Emery

Abbiamo intervistato in esclusiva l'attrice statunitense Julie Ann Emery, interprete del personaggio di Lara Featherstone nella serie televisiva "Preacher".  Leggi la trama D: La seconda stagione di "Preacher" ha debuttato negli Stati Uniti il 25 giugno 2017, il giorno successivo è stata resa disponibile su Amazon Prime Video. Le...

 

Atypical, la serie tv che racconta l'autismo debutta su Netflix

La serie televisiva intitolata “Atypical" debutta domani sulla piattaforma streaming Netflix. Creata da Robia Rashid (“The Goldbergs", “Will & Grace”), concede allo spettatore un racconto di formazione che vede protagonista Sam, un diciottenne autistico che ricerca amore e indipendenza. Il ragazzo intraprende un percor...

 

Velvet, l'ultima puntata della quarta stagione tra ritorno e vendetta

La quarta stagione della serie televisiva intitolata “Velvet” è stata trasmessa dall’emittente spagnola Antena 3 dal 5 ottobre al 21 dicembre 2016. In Italia va in onda su Rai1 dal 6 luglio 2017. La trama si concentra sulle vicende della sarta sarta Anna Ribera, interpretata dall'attrice Paula Echevarrìa. Nel p...

 

Recensione della serie tv 'I'm Sorry'

"I'm Sorry" è una commedia frizzante e godibile che affronta le vicende di vita quotidiana di una comica quarantenne californiana, moglie e madre di una bimba. La storia ricalca molto la vita della protagonista Andrea Savage che nella serie tv ha inserito vari elementi autobiografici, comunque riconducibili a una vasta porzione della middle ...

 

Superquark, nella settima puntata anche uno speciale su 'Un posto al sole'

La settima puntata di “Superquark”, in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.15, propone allo spettatore alcuni racconti dalla Thailandia. Il programma televisivo condotto da Piero Angela si sofferma sulle peculiarità della regione denominata "ciotola di riso della nazione", del Lumphini Park a Bangkok e descrive la ...

 

L'ambasciata, la seconda puntata tra pretese e confessioni

La seconda puntata della serie televisiva spagnola “L’ambasciata” (Titolo originale: “La embajada”) va in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.25.  Articolata in cinque puntate, è stata prodotta da Atresmedia in collaborazione con Bamboo Productions per l'emittente spagnola Antenna 3. La trama &egr...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni