X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Il Trono di Spade 7: cosa succederà a Westeros nella settima stagione della serie tv HBO

02/07/2016 09:10
Il Trono di Spade 7 cosa succederà Westeros nella settima stagione della serie tv HBO

È passata una settimana dalla conclusione della sesta stagione, ma fan e critici già contano i giorni che ci separano dai prossimi episodi. Il finale andato in onda domenica scorsa è stato uno dei più sorprendenti ed emozionanti in tutta la storia della serie tv, e anche il primo passo nel cammino che ci porterà verso la conclusione di questo ciclo epico

Chi siederà sul trono di Approdo del Re e diventerà finalmente il nuovo sovrano di Westeros? Dopo tutti questi anni, la risposta sembra finalmente a portata di mano. Alla vigilia de “Il Trono di Spade 6”, gli showrunner, David Benioff e Dan Weiss, avevano detto chiaramente che stavamo entrando nell'ultima fase della serie tv fantasy più seguita e amata al mondo. I due hanno anche detto che a questo punto rimangono solo 10, al massimo 15 episodi, quindi dobbiamo aspettarci stagioni più brevi rispetto a tutte quelle prodotte finora.

Dopo l'esplosivo finale di “The Winds of Winter", l'ultimo atto di questa epica opera sembra più vicino che mai, anche se la settima stagione al momento è tragicamente lontana. “Il Trono di Spade 6”, tuttavia, ha fornito moltissimi elementi per poter teorizzare su come si evolverà la storia, e questo tipo di speculazione è sempre stato il modo migliore per ingannare l'attesa per i nuovi episodi.

La guerra tra Daenerys e Cersei è praticamente inevitabile, visto che l'ultima Targaryen sta facendo rotta su Approdo del Re con i suoi tre draghi e una colossale armata. La sconfitta di Cersei sembra un disastro annunciato, ma non c'è dubbio che la Regina uscirà di scena in modo spettacolare.
L'altro, attesissimo scontro è quello che vedrà contrapporsi i due Re del Nord: l'appena incoronato Jon Snow, e il terrificante Re della Notte, il comandante dell'esercito degli Estranei. I due si sono incrociati brevemente in un episodio della quinta stagione, ed è probabile che arriveranno presto alla resa dei conti.

Jon Snow e Sansa si sono ricongiunti e hanno riconquistato Grande Inverno. Bran Stark al momento è ancora al di là della Barriera, ma è lecito supporre che ora si dirigerà verso sud. In una delle scene più scioccanti del finale della sesta stagione, abbiamo scoperto che Arya è tornata nel Continente Occidentale, e non è facile prevedere cosa farà dopo aver ucciso i Frey, ma a questo punto non è così assurdo immaginare che presto avremo una “reunion” degli Stark rimasti. Anche Tyrion sembra destinato a incontrare nuovamente Cersei e Jaime, e viste le circostanze della sua fuga da Approdo del Re, dubitiamo che sarà un'allegra e commovente riunione di famiglia.

Infine, sappiamo che gli Erranti stanno facendo marcia su Westeros, e l'unico modo per accedervi è attraverso la Barriera. Nel finale di sesta stagione, Benjen Stark ha rivelato che la Barriera è protetta da degli incantesimi per tenere a bada creature proprio come gli Erranti. A questo punto, non è così improbabile che la settima stagione si concluda proprio con il crollo della Barriera, il modo perfetto per spianare la strada all'epica conclusione della saga. I giocatori stanno andando tutti al loro posto nell'ultimo round del “Gioco dei Troni”: vedremo chi trionferà e chi morirà.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Serie TV correlate
Il trono di spade

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Good Omens, la serie tv: Michael Sheen e David Tennant guidano il cast

Amazon ha annunciato che gli attori Michael Sheen (“Masters of Sex) e David Tennant (“Broadchurch") interpreteranno i protagonisti della miniserie televisiva “Good Omens" (Titolo italiano: “Buona apocalisse a tutti”) che debutterà sulla piattaforma streaming Amazon Prime Video nel 2019.  Connotata da un'im...

 

Il Trono di Spade 7, Nikolaj Coster-Waldau strizza l'occhio ai fan e difende l'ambiente

"ll Trono di Spade 7" è in pieno svolgimento e i fan sono in subbuglio: si preparano grandi avvenimenti nel continente di Westeros e la battaglia finale fra umani e non-morti sta per avere inizio. Mentre infuria la lotta per il controllo dei Sette Regni, in molti stanno cercando di tener dietro agli intrecci della trama e alle parentele che,...

 

Purché finisca bene, episodio 'La tempesta': un'improvvisa esigenza di maturità

Rai 1 ripropone l'episodio “La tempesta" (trasmesso per la prima volta il 28 aprile 2014) della serie "Purché finisca bene".  Il racconto prende avvio dalla scomparsa di Aldo Del Serio, il quale si trovava in vacanza ai tropici insieme alla moglie. A seguito di uno tsunami nessuno riesce a mettersi in contatto con lui e ciò...

 

Liar, tradimenti e inganni nella nuova serie tv

La serie televisiva “Liar” debutterà il 27 settembre negli Stati Uniti sul canale SundanceTV. Si tratta di un thriller psicologico articolato in sei puntate, creato e scritto dai produttori e sceneggiatori Harry e Jack Williams di Two Brothers Pictures ("The Missing", “Fleabag”). La trama si svolge attorno alle ...

 

L'ambasciata, rischi e tentativi nella terza puntata della serie spagnola

La terza puntata della serie televisiva spagnola “L’ambasciata” (Titolo originale: “La embajada”) va in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.25. La trama pone al centro il personaggio di Luis Salinas (Abel Folk), il nuovo ambasciatore spagnolo in Thailandia che si trasferisce insieme alla sua famiglia a Bangko...

 

The Walking Dead, la tragica morte di uno stuntman non influirà sulla trama

"The Walking Dead", la nuova stagione della più popolare serie tv sul mondo degli zombie, ha subito un evento tragico nel mese di luglio: lo stuntman John Bernecker è morto durante le riprese del programma dopo una caduta da alcuni metri. Nonostante la pluriennale esperienza l'uomo, che aveva avuto piccole parti in "Logan" e "Piccoli ...

 

Preacher, seconda stagione: intervista all'attrice Julie Ann Emery

Abbiamo intervistato in esclusiva l'attrice statunitense Julie Ann Emery, interprete del personaggio di Lara Featherstone nella serie televisiva "Preacher".  Leggi la trama D: La seconda stagione di "Preacher" ha debuttato negli Stati Uniti il 25 giugno 2017, il giorno successivo è stata resa disponibile su Amazon Prime Video. Le...

 

Atypical, la serie tv che racconta l'autismo debutta su Netflix

La serie televisiva intitolata “Atypical" debutta domani sulla piattaforma streaming Netflix. Creata da Robia Rashid (“The Goldbergs", “Will & Grace”), concede allo spettatore un racconto di formazione che vede protagonista Sam, un diciottenne autistico che ricerca amore e indipendenza. Il ragazzo intraprende un percor...

 

Velvet, l'ultima puntata della quarta stagione tra ritorno e vendetta

La quarta stagione della serie televisiva intitolata “Velvet” è stata trasmessa dall’emittente spagnola Antena 3 dal 5 ottobre al 21 dicembre 2016. In Italia va in onda su Rai1 dal 6 luglio 2017. La trama si concentra sulle vicende della sarta sarta Anna Ribera, interpretata dall'attrice Paula Echevarrìa. Nel p...

 

Recensione della serie tv 'I'm Sorry'

"I'm Sorry" è una commedia frizzante e godibile che affronta le vicende di vita quotidiana di una comica quarantenne californiana, moglie e madre di una bimba. La storia ricalca molto la vita della protagonista Andrea Savage che nella serie tv ha inserito vari elementi autobiografici, comunque riconducibili a una vasta porzione della middle ...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni