X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Viral, in estate arriva il film horror fantascientifico prodotto da Blumhouse

31/05/2016 08:00
Viral in estate arriva il film horror fantascientifico prodotto da Blumhouse

Viral, arriva in estate il film horror fantascientifico prodotto dalla Blumhouse Productions: un'epidemia mette in ginocchio una città e una ragazza documenta la nuova vita della famiglia in quarantena. Il film uscirà il 10 agosto 2016.

Viral è un film horror fantascientifico di prossima uscita diretto da Ariel Schulman e Henry Joost, sceneggiato da Christopher Landon e Barbara Marshall. La produzione è della Blumhouse Productions, la casa creata da Jason Blum che finanzia pellicole dell’orrore a basso budget, come i noti franchise di “Paranormal Activity", “Insidious", “The Purge - La notte del giudizio” eSinister”.

La trama racconta di Emma e di sua sorella Stacey, normali adolescenti in una tranquilla cittadina americana che si ritrovano coinvolte improvvisamente nella diffusione di una misteriosa infezione virale. Tutta la città viene messa in quarantena e i loro genitori rimangono al di là della barriera. All’inizio le due prendono la questione con leggerezza, quasi fosse un gioco, e approfittano della situazione per mangiare tanto cibo spazzatura e per tornare a casa tardi dalle feste. Ma quando le persone che conoscono iniziano a rimanere infette, le due ragazze accompagnate da Evan (segreta fiamma di Emma), si barricano nella loro abitazione. Ma la situazione è più tragica del previsto e il virus potrebbe essere già in mezzo a loro. Emma si troverà di fronte ad una scelta complicata: proteggere la sorella o sopravvivere alla pandemia. 

Il cast sarà formato da attori non molto conosciuti nel panorama hollywoodiano, visto anche il basso budget della pellicola. A interpretare la protagonista Emma troveremo Analeigh Tipton, attrice e modella statunitense che raggiunge la notorietà internazionale grazie a film come “Crazy, Stupid, Love” di Glenn Ficarra e John Requa e “The Green Hornet" di Michel Gondry, ma che ha partecipato anche a “Warm Bodies” e “Lucy”. Ad affiancarla nei panni della sorella Stacey ci sarà Sofia Black D’Elia, anche lei americana ma di origini italiane, conosciuta per l'interpretazione di Bailey Wells in “All My Children” e di Tea Marvelli nel remake della serie tv “Skins”; nel 2015 è coprotagonista nel filmProject Almanac - Benvenuti a ieri”. Accreditato nel ruolo del padre ci sarà Michael Kelly, le cui qualità abbiamo potuto ammirare in diversi film come i recenti “Everest” o “Il segreto dei suoi occhi”, ma che oggi conosciamo soprattutto per il complicato ruolo di Doug Stamper nella fortunata serie “House of Cards - Gli intrighi del potere”. Chiude la lista di nomi Brianne Howey, vista in “Come ammazzare il capo 2”, che vestirà i panni di Tara, amica delle sorelle.

Per quanto la fase di produzione del film sia quasi conclusa, si sa ancora poco sulla distribuzione del film. Stranamente (e fortunatamente) l’Italia sembra essere l’unico Paese ad avere una data di uscita certa della pellicola, ovvero il 10 agosto 2016.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Michael Kelly, Analeigh Tipton



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni