X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

DOOM grafica videogame per PS4 e Xbox One: una bellezza infernale

19/05/2016 14:00
DOOM grafica videogame per PS4 Xbox One una bellezza infernale

DOOM è la perfetta unione di passato e presente, un rinnovamento della serie che parte dalle origini, unendo frenetici e brutali combattimenti a fasi esplorative

DOOM rappresenta ancora oggi la perfetta sintesi degli sparatutto in soggettiva, uno stile mantenuto inalterato nonostante la doppia decade di militanza nel mondo videoludico. Dopo il terzo capitolo, che snaturava le caratteristiche classiche della serie, virando verso lidi e atmosfere maggiormente horror, il reboot di Doom in mano a Bethesda Softworks si rivela il gioco perfetto per riportare ai fasti di un tempo una saga storica. L’unione di passato e presente, con una struttura che ricorda le origini del brand e introduzioni al passo con le ultime uscite ludiche, regala un riuscito connubio di tradizione e modernità, il rinnovamento esemplare che molti giocatori di vecchia data attendevano ormai da anni.

La grafica di DOOM esalta sin da subito la natura veloce e frenetica dello sparatutto di id Software, grazie ad una fluidità sempre impeccabile, che regala scontri divertenti e dalla risposta immediata. L’impianto tecnico, basato sul motore proprietario id Tech 6, ha permesso la creazione di aree più ampie e piene di nemici, con una struttura a compartimenti stagni, dove ogni scenario è diviso in enormi arene, che ricordano le mappe degli sparatutto online. La visuale in soggettiva, rapidissima per movimenti e responsività ai comandi, restituisce un feeling perfetto in termini di giocabilità, con esecuzioni precise e un sistema di mira veloce, sia su console che con la combinazione mouse e tastiera su PC.

I combattimenti di DOOM rappresentano quanto di più soddisfacente nel mondo videoludico, con un senso di potenza e pienezza davvero inarrivabili. La sensazione di trovarsi in un vero e proprio inferno, non solo scenico, è data dalla presenza massiccia e numerosa dei nemici, sin dalle prime fasi di gioco. Andando avanti nell’avventura principale, dalla durata di quasi quindici ore, avremo diverse ondate dalla difficoltà e quantità crescente di avversari, con un tripudio in termini di effetti visivi, squartamenti ed uccisioni epiche. Proprio le esecuzioni finali rappresentano una gradita ed interessante novità, soprattutto dal punto di vista grafico, con differenti animazioni e finisher a seconda del posizionamento rispetto al nemico stordito. Il ritmo di gioco si mantiene sempre altissimo grazie alla velocità dei combattimenti e alla concatenazione in rapida sequenza delle esecuzioni, che permettono di ripristinare parte dell’energia e di ricevere ulteriori munizioni extra. Quest’ultima caratteristica si ritrova nelle brutali mosse con la motosega, violenti scontri a senso unico che rappresentano la parte più splatter dell’intera produzione.

Le ambientazioni del titolo Bethesda spaziano da futuristiche ambientazioni e laboratori, ai colori caldi e rossi del suolo di Marte. Ogni capitolo è diviso in sezioni e porte da sbloccare, un rimando alle origini della saga dove la raccolta di tessere dal diverso colore permetteva l’accesso a specifiche aree di gioco. Ogni mappa presenta strade alternative e sezioni nascoste da scoprire, che nascondono potenziamenti e oggetti segreti. Questa diversificazione nel gameplay spezza il frenetico ritmo dei combattimenti e permette maggiormente di apprezzare il level design degli ambienti, con particolari sezioni da platform game in prima persona. Gli scontri di gioco, invece, vengono maggiormente relegati a enormi arene shooter, dove districarsi tra le decine di nemici presenti, ognuno dotato di potenza di fuoco e caratteristiche differenti.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Stifled, recensione videogame per PlayStation VR

Stifled è un videogioco che nasce da un progetto di alcuni studenti di Singapore, talmente interessante da attirare l’interesse di Sony, che ne ha promosso lo sviluppo e la successiva pubblicazione su PS4 e PS VR. Le idee del team Gattai Games si sono sposate con il visore di realtà virtuale, grazie all’originale utilizzo ...

 

Call of Duty WWII, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Call of Duty: WWII è il videogioco sviluppato da Sledgehammer Games e pubblicato da Activision Blizzard, uno sparatutto che ripercorre le tappe e gli eventi cruciali della Seconda Guerra Mondiale. La serie di Call of Duty ha rappresentato nell’era Xbox 360/PlayStation 3 la massima espressione degli FPS, con un’eccellenza raggiunt...

 

Recensione Lazaretto il nuovo fumetto horror della casa editrice BOOM! Studios

Lazaretto è la nuova serie di fumetti della BOOM! Studios, il primo numero è uscito lo scorso settembre e avrà una cadenza mensile. Lazaretto sarà composta da un totale di cinque numeri e in questo mese di novembre è arrivato nelle fumetterie americane il numero tre. La nuova serie è stata scritta da Clay M...

 

Empress il fumetto di Mark Miller e Stuart Immonen da cui è stato tratto il film

Empress è il fumetto scritto e disegnato da Mark Millar e Stuart Immonen. Questo albo in America è stato pubblicato dalla Icon, proprietà Marvel Comics, mentre in Italia è arrivato nel giugno scorso grazie alla Panini Comics. Dal fumetto di Millar e Immonen è stato tratto un film che presto sarà disponibile...

 

Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds, recensione videogame per PS4

Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds è l’espansione single-player del videogioco sviluppato da Guerrilla Games, uno dei migliori open-world della generazione e uscito in esclusiva solo su PS4. Il sorprendente prodotto della software house olandese ha creato un mondo meraviglioso e credibile, grazie a una storia raccontata in maniera int...

 

Justice League, nuove immagini del film DcComics

Sono state diffuse nuove immagini di “Justice League", il film diretto da Zack Snyder. Nelle immagini vediamo Bruce Wayne-Batman (Ben Affleck), Flash (Ezra Miller), Aquaman (Jason Momoa) e Cyborg (Ray Fisher). In altre immagini c’è Diana Prince-Wonder Woman (Gal Gadot). La trama s’incentra sulla scomparsa di Superman, con...

 

Image Comics, The Family Trade: il potere raccontato oggi

“The Family Trade” è la nuova miniserie fumettistica, cinque i numeri previsti, pubblicata da  Image Comics. Dopo il debutto lo scorso mese, il secondo numero uscirà il 15 novembre. Il fumetto gode di una location fittizia suggestiva. La trama è, infatti, ambientata in una città-isola, sita nel bel mezz...

 

Marvel Comics, la nuova serie di Falcon: esce l'atteso secondo numero

“Falcon 2”, il fumetto targato Marvel Comics, esce oggi 8 novembre. La nuova serie è stata accolta con successo, grazie alla rilettura del supereroe portato a confrontarsi con dinamiche di carattere sociale che riflettono l'attualità statunitense. La trama di “Falcon” è ambientata in una realistica Chic...

 

Just Dance 2018, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Just Dance 2018 è il videogioco sviluppato da Ubisoft, il punto di riferimento ormai da anni per il genere dei rythm game su console, come testimoniano i dati di vendita e il successo del brand. La stessa uscita annuale rafforza costantemente la presenza della serie sul mercato, per un titolo capace di ritagliarsi una grossa fetta di utenza ...

 

DC Comics, Liam Sharp disegna Batman/Wonder Woman in uscita a febbraio

Liam Sharp è un veterano delle storie di Batman. Inoltre, ha disegnato l'acclamata serie, in corso, con protagonista Wonder Woman, in epoca Rebirth. Al recente Stan Lee Comic Con, tenutosi a Los Angeles, il fumettista è nel team di una serie, targata DC Comics, incentrata sulla Principessa delle Amazzoni e l'Uomo Pipistrello. Il fum...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=23215079&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1