X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Supernatural, lo spirito passa nei corpi nel conturbante film che avviò il genere mistery

10/05/2016 11:30
Supernatural lo spirito passa nei corpi conturbante film che avviò il genere mistery

"Supernatural" è il film classico che diede avvio al genere mistery, divenuto uno dei più inflazionati grazie alla tematica degli zombie.

Supernatural è il film classico che uscì nei cinema statunitensi il 12 maggio 1933, distribuito dalla Paramount. La regia è di Victor Halperin, con un cast composto da Carole Lombard, Alan Dinehart e Vivienne Osborne.

Non troppo conosciuto, è in realtà uno dei primi film che affronta il tema del passaggio dello spirito nei corpi, tematiche che oggi sono risposte in serie televisive dall’udenti come: “Supernatural” rinnovata per la dodicesima stagione, “Falling Skies”.

La trama è quella di Ruth Rogen, donna che va alla sedia elettrica per aver strangolato i suoi tre amanti, prima che possa vendicarsi con il quarto, ovvero il ciarlatano spiritista Paul Bavian che l’ha consegnata alla polizia. Ma prima che lei venga giustiziata il Dr. Carl Houston, un eminente psicologo che crede nella transustanziazione ottiene il permesso di effettuare un esperimento sul suo corpo, dopo che lei morirà. Houston ritiene che quando una persona muore, uno spirito maligno può passare ad un altro essere vivente. Mentre Houston esegue gli esperimenti su Ruth, vediamo Roma Courtney ricevere l’agente eredità del defunto fratello John Courtney: Bavian, nella speranza di ottenere i soldi si avvicina a Roma, sostenendo di essere in contatto con il fratello morto ansioso di darle un messaggio sul suo decesso.

Intanto uno spasimante di Roma, Grant Wilson cerca di convincere la donna che Bavian sia un ciarlatano, la accompagna ad una seduta spiritica in cui appare il volto del defunto fratello John: in realtà è una maschera costruita da Bavian, muovendo accuse al direttore della tenuta Courtney di essere stato assassinato. Lo spirito della defunta Ruth cerca di entrare nel corpo della Roma, con l’obiettivo di ucciderlo. Il finale si svolge in uno yacht, dove Roma si prepara per omicidio mentre Grant e Houston comprendono della transustanziazione avvenuta. I due evitano che Roma strangoli Bavian, che sta cercando di ucciderla: ma l’uomo terrorizzato muore impiccato mentre cerca di fuggire dalla barca, lo spirito di Ruth svanisce. Roma si sveglia senza memoria degli eventi della serata, Grant le confessa il suo amore: lo spirito di John entra, un colpo di vento apre una rivista che riporta la frase "andate alle Bermuda per la vostra luna di miele”.

Il film muove da un sistema in cui l’horror acuiva l’interesse degli spettatori per il genere: si mescolava horror e pulsioni erotiche, come nel film “Freaks” di Tod Browning del 1932. La medesima critica apprezzò il modo di rappresentare il passaggio di uno spirito in un’altra persona, costringendola a comportarsi come un selvaggio, con una teoria secondo cui gli spiriti dei malfattori morti continuino a commettere crimini attraverso altri mezzi. Non secondario era il montaggio, che ricrea in maniera credibile i vari passaggi immaginari: la scuola hollywoodiana era quella di Slavko Vorkapić, considerato uno dei già grandi montatori del periodo riuscendo a creare sequenze in cui il tempo e lo spazio erano compressi usando una varietà di tecniche di editing e telecamere in movimento.

Lo stesso regista Victor Halperin diresse “L'isola degli zombies" (“White Zombie”) nel 1932, considerato il primo film che affonda nell’argomento.

 
© Riproduzione riservata
Home
 



 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Recensione del film La festa prima delle feste

La festa prima delle feste (“Office Christmas Party”) è il film di Josh Gordon e Will Speck distribuito dalla Universal Pictures. Nel cast ci sono Jennifer Aniston, Jason Bateman, Olivia Munn e T.J. Miller. Da quando la manager dell’azienda Carol Vanstone (Aniston) stringe al collo il fratello Clay (Miller) con una mossa d...

 

Guardiani della Galassia - Vol. 2: il pop trailer del film batte il record di visualizzazioni

Il trailer del film “Guardiani della Galassia - Vol. 2” è stato pubblicato il 3 dicembre 2016, e sul canale YouTube ufficiale inglese della Marvel Entertainment ha già raggiunto 10.293.210 visualizzazioni. Sulla pagina Facebook è arrivato a 39 milioni: e il trailer più visto per un film dei Marvel Studios. N...

 

Life – Non oltrepassare il limite, il nuovo sci-fi thriller con Ryan Reynolds

“Life – Non oltrepassare il limite” è un film thriller fantascientifico americano diretto da Daniel Espinosa (“Safe House – Nessuno è al sicuro”, “Child 44 – Il bambino numero 44”), su sceneggiatura di Paul Wernick e Rhett Reese. La pellicola può vantare un cast eccelle...

 

Recensione del film Captain Fantastic

Captain Fantastic è il film di Matt Ross, con un cast composto da Viggo Mortensen, George MacKay, Samantha Isler e Trin Miller. Vincitore del premio della regia al Festival di Canne 2016, racconta di un padre, Ben Cash (Mortensen) che con i sei figli vive nelle foreste del Pacifico nord-occidentale. Li educa da solo perché la moglie ...

 

La legge della notte, il poster del film di Ben Affleck

È stato diffuso il poster ufficiale del film “La legge della notte” (“Live by night”), diretto dal premio Oscar Ben Affleck. Mell’immagine c’è il protagonista Joe Coughlin (Affleck), vestito on un completo bianco che punta una pistola. La trama è ambientata negli anni ’20: Joe Coughli...

 

L'uomo lupo, il film horror che esplorò le paure umane

L'uomo lupo (“The Wolf Man”) è il film horror di George Waggner che usciva in questa settimana nel 1941. Nel cast c’erano Lon Chaney, Claude Rains, Evelyn Ankers e Béla Lugosi. La trama segue Lawrence Talbot, che torna nella sua tenuta di famiglia nella campagna inglese dopo un'assenza di diciotto anni negli Stati U...

 

Film più visti della settimana in USA: 'Moana' e 'Arrival' restano nella top 5

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dal 2 al 4 dicembre 2016 presenta sempre il primo posizione il film della Disney “Moana” (“Oceania”): la giovane imperatrice Vaiana che deve riportare il benessere nella propria isola totalizza 119.888.330 dollari (leggi l'articolo sull'incontro con i registi).. Al s...

 

Alita: Battle Angels, dall'omonimo manga il nuovo film sci-fi diretto da Robert Rodriguez

Alita: Battle Angels è un film in fase di progettazione e lavorazione prodotto da James Cameron e Jon Ladau, i quali – in collaborazione con la Fox – stanno sostenendo il progetto tramite la loro Lightstorm Entertainment. L’opera sarà diretta da Robert Rodriguez (“Machete”) e interpretata da Christoph Wal...

 

Sully, intervista all'attrice del film Delphi Harrington: 'ogni momento del set di Clint Eastwood è stato prezioso'

Delphi Harrington è interprete del film “Sully”, diretto Clint Eastwood. L’attrice ha lavorato molto a teatro, nonché in serie storiche come “Where the Heart Is” (1973), “Law & Order: Unità Speciale” (1999), "House of Cards” (2015). Mauxa l’ha intervistata. Sully raccon...

 

Spider-Man Homecoming, le ultime novità sul reboot Marvel dell'Uomo Ragno

Nonostante tra il 2012 ed oggi siano usciti ben due film sull’Uomo Ragno, “Spider-Man: Homecoming” è uno dei cinecomic più attesi dei prossimi anni. Ad alimentare l’hype è soprattutto il fatto che la Sony ha finalmente deciso di “prestare” il personaggio (di cui detiene i diritti) ai Marvel S...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni