X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Ave, Cesare!, 'i fratelli Coen raccontano una favolosa vicenda in modo divertente': intervista all'attrice Jillian Armenante

16/03/2016 11:30
Ave Cesare 'i fratelli Coen raccontano una favolosa vicenda in modo divertente' intervista all'attri

Ave, Cesare! è il nuovo film dei fratelli Coen, Mauxa ha intervistato una delle attrici del film, Jillian Armenante che ci ha raccontato come funzioni il set: la Armenante ha lavorato anche in tv.

Ave, Cesare! è il film di Joel ed Ethan Coen, attualmente nelle sale distribuito da Universal Pictures. La pellicola vede un cast composto da Josh Brolin, George Clooney, Ralph Fiennes, Jonah Hill, Scarlett Johansson, Frances McDormand, Tilda Swinton e Channing Tatum.

La trama segue una star di Hollywood che durante le riprese di un film viene rapita, cin cambio di un riscatto: gli attori dello star system devono quindi risolvere il mistero, svelando anche i retroscena dell’industria più potente d’America, dopo quella bellica. Il protagonista è l’ubiquo Eddie Mannix (Brolin), capace di trovare le soluzioni ai più complessi problemi: se a scomparire è però l’attore Baird Whitlock (Clooney), nel bel mezzo della produzione del peplum, ‘Ave, Cesare!’ di cui è protagonista, si collega il problema di evitare fuga di notizie. “Ave, Cesare!” ha incassato finora in Italia 987.000 euro, mentre negli Usa 29 milioni di dollari.

Mauxa ha intervistato Jillian Armenante, attrice che ben conosce il meccanismo di Hollywood e che nel film interpreta la ragazza dello script. “Sono Francie nel film. Credo che la persona che dà continuità allo script su qualsiasi set sia davvero il collante che tiene insieme il film. Le ragazze dello script nella vecchia Hollywood non erano diverse, aiutando l'attore nella storia e assicurandosi che la continuità sia mantenuta, in un momento in cui non c’era il monitor che permette la riproduzione del girato. Loro si assicuravano che la timeline fosse rispettata, che le scene fossero dettagliate come nello script. In un momento in cui era difficile per le donne avere ruoli importanti, come dirigere o produrre, la ragazza dello script era un traguardo notevole”.

Jillian Armenante ha lavorato in film come “Il cavaliere oscuro - Il ritorno” nel ruolo dell’avvocato Clerk, in “Bad teacher” con Cameron Diaz in quello di Ms. Pavicic, in “Ragazze interrote” con Angelina Jolie (foto), in “North Country” con Charlize Theron. Uno dei suoi ruoli più importanti è quello di Donna Kozlowski nella serie “Giudice Amy”.

I frateli Coen. Non aveva lavorato ancora con Ethan e Joel Coen: “Loro sono molto attivi e comunicativi sul set - ci dice l’attrice - amano gli attori e interagiscono con loro con l’obiettivo di trovare ciò che è meglio per la scena utilizzando ogni particolare di talento. Non hanno paura di migliorare e cambiare. il che è il sogno di ogni attore a mio parere. Lasciando agli interpreti la possibilità di cogliere ciò che accade, catturando gli imprevisti: ciò rappresenta la magia di ciò che rende i loro film così sorprendenti. Hanno davvero lasciato i loro attori sforzarsi, per così dire. Si occupano l’uno con l'altro di trovare quella scorciatoia che si può ottenere soltanto da veri fratelli. Uno finisce la frase dell’altro, ognuno porta una forza individuale ai loro progetti di regia”.

Recitare con George Clooney. Alla domanda se George Clooney interagisca con gli altri attori, Jillian Armenante racconta di un episodio. “Ho avuto il grande privilegio di lavorare con George Clooney per diverso tempo, il mio primo giorno di riprese. Lui è cordiale alla stessa maniera per cui è di bell'aspetto, così come la sua leggenda a Hollywood pretende. Abbiamo avuto conversazioni sulla sua carriera come attore, parlando di molti altri argomenti, tra cui la carriera di sua zia, Rosemary Clooney, che è una delle mie cantanti preferiti. Lui è cordiale e generoso, è molto colloquiale.

Satira. Il genere di film dei Coen mescola ironia e satira, un connubio che ha più successo in Europa che negli Stati Uniti. Jillian Armenante pensa che il periodo evocato da “Ave Cesare!” sia uno dei migliori di Hollywood: “I film sono entrati nella storia, dal 1940, alle storie epiche e bibliche del 1950, con l'avvento di scoperte cinematografiche come cinemascope e technicolor. Esplorare questo particolare periodo di tempo è interessante per me perché io sono cresciuta con questi film, come un bambino che si forma. Questi erano i film che noi vedevamo ciclicamente sulla nostra emittente televisiva di New York. Hollywood è il contesto reale di questo film in una sorta di meta-genere, cosicché i fratelli Coen si sono appropriati di ogni convenzione cinematografica del periodo per raccontare una favolosa vicenda in modo divertente”.

Recitare nelle serie tv. Jillian Armenante sarà regista della serie televisiva “Kittens in a cage”, mentre è interprete in ”Fresh Off the Boat”, ambientata negli anni ’50 quando una famiglia di Taiwan si fa strada in America. Le abbiamo chiesto quale sia la differenza tra la recitazione in una serie e in un film.

“Fresh Off the Boat' è una situation comedy. Noi realizziamo le riprese in un teatro di posa in un lotto della Fox, in modo che tutti gli elementi di produzione siano lì pronti a girare. In genere si filmano 8 pagine al giorno, cercando di realizzare tutto in meno di 12 ore. A volte con successo ed a volte non tanto. ‘Kittens in a cage’ era diverso per me perché ho diretto, prodotto e ho contribuito a scrivere la sceneggiatura. Abbiamo girato in modo frenetico avendo fondi limitati. Abbiamo avuto incredibili star televisive e cinematografiche coinvolte perché volevano partecipare al progetto, siamo stati molto fortunati perché siamo stati in grado di lanciare la serie su iTunes, Google Play, Vimeo, Hulu e Amazon, senza essere sostenuti da un grande studio.

La serie racconta di una cattiva ragazza, Junie Butler e delle sue avventure. “Abbiamo scelto di optare per il circuito dei festival con ‘Kittens in a cage’, partecipando ad oltre 22 festival, vincendo molti di loro. In qualità di produttore e regista, ho avuto modo di prendere le mie decisioni senza dover consultare qualcuno un po’ "più in alto", che è sempre rinfrescante. ‘Bad Teacher’ era una produzione più grande, come i film tendono ad essere. Non ho dovuto lasciare il paese o la mia famiglia realizzando il film, come avvenuto per altri miei progetti essendo stato girato qui a Los Angeles. Con i film si tende a filmare meno pagine al giorno, spesso non sono realizzati in un teatro di posa. Si opta spesso per luoghi reali, che hanno un vantaggio sia dal punto di vista scenico che logistico, mentre si è più esigenti sul cast e sulla troupe. Sono tutti progetti sorprendenti cui partecipare, per motivi diversi. Come attore amo tutte le opportunità e le sfide. È una grande opportunità essere un attore. Ho in programma di dirigere molto di più in futuro. Parteciperò come attrice ad un film, ‘The List’ che si spera possa essere distribuito questa estate”.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Film correlati
Ave, Cesare!



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Money Monster, il film di Jodie Foster con Julia Roberts e George Clooney

Money Monster è un film thriller legato al mondo della finzanza diretto dall'attrice Jodie Foster e interpretato da due star consolidate quali Julia Roberts e George Clooney, oltre che da una stella emergente nel mondo di Hollywood come Jack O'Connell, che si è rivelato al grande pubblico con il suo ruolo da protagonista in "Unbroken"...

 

George Clooney per beneficienza da Social Bite, la star tra selfie e nuovi film

George Clooney. Ha posato per le foto di rito e i selfie dei numerosi fan che l'hanno atteso: è successo a Edimburgo in occasione di un evento promozionale organizzato da Social Bite. La paninoteca devolve i propri profitti in beneficienza, vanta un'offerta di qualità, prezzi competitivi e uno staff composto da un un quarto del person...

 

Sandra Bullock ritrova George Clooney nella versione femminile di Ocean's Eleven

Ocean's Eleven film. Remake o reboot poco importa, ci sarà Sandra Bullock a capitanare il cast della versione al femminile di Ocean's Eleven (2001). Sandra Bullock e George Clooney. L'attrice Premio Oscar (The Blind Side, 2009) ritrova in questo annunciato nuovo progetto cinematografico l'amico George Clooney in veste di produttore (accanto...

 

L'evocazione 2: il film horror di James Wan con Vera Farmiga

L'evocazione 2. Quando nell'estate del 2013 uscì nei cinema americani l'horror "L'evocazione - The Conjuring", nessuno si sarebbe aspettato un successo al botteghino così travolgente: record di incassi nel primo weekend per un film di questo genere e un totale di oltre 300 milioni di dollari quando ne era poi costato appena 20. E...

 

George Clooney: star degli Anni 50 in Ave, Cesare! dei Coen, il brillante trailer italiano

Ave, Cesare! film. Promette bene il nuovo film degli acclamati fratelli Joel ed Ethan Coen: la conferma arriva guardando il primo trailer italiano di Ave, Cesare! appena pubblicato online. Trailer e trama. Durante le riprese di Ave, Cesare!, il film “più importante dell'anno” della Capitol Pictures, scompare misteriosamente Bair...

 

George Clooney pronto a diventare padre e tornare al cinema diretto da Jodie Foster e i fratelli Coen

George Clooney e la moglie Amal avrebbero deciso di diventare genitori. La news è rivelata da UsWeekly. Al magazine una fonte ben informata avrebbe spiegato come Amal, in vista dell'impegno di madre, si stia organizzando anche professionalmente. Intanto, proseguono i lavori di ristrutturazione della villa a Londra, in cui la coppia dovrebbe ...

 

Tomorrowland recensione film, George Clooney nel futuro delle meraviglie

Tomorrowland - Il mondo di domani film scritto, diretto e prodotto da Brad Bird, il cui titolo e concetto si ispira ad un’area dei parchi giochi a tema della Disney. Tomorrowland trama. Casey è una ragazza sveglia il cui sogno è vedere le stelle da vicino. Per questo motivo tutte le notti compie dei veri e propri bliz, per ce...

 

George Clooney: la sua tequila sigla un nuovo accordo per i 54 anni dell'attore

George Clooney compie oggi 54 anni e per l’occasione espande la propria attività imprenditoriale. Tequila. La sua società che produce tequila Casamigos, e in questi giorni è stata annunciata l’unione con TGI Fridays: in base a questo accordo la tequila sarà disponibile in due nuove bevande a partire questa p...

 

Tomorrowland - Il Mondo di Domani, il nuovo trailer del film Disney con George Clooney e Britt Robertson

Tomorrowland - Il Mondo di Domani. Diffuso il nuovo trailer del film targato Disney con protagonisti George Clooney e Britt Robertson, in arrivo nelle sale italiane dal 21 maggio. Trama. La storia è ispirata all'omonima attrazione turistica realizzata a Disneyland nel 1955, un riflesso della fiducia nel futuro dell'epoca. I destini di Frank...

 

Hail, Caesar! anteprima film, George Clooney guida un cast da Oscar per i fratelli Coen

Hail, Caesar! anteprima film. Ormai sono più di 30 anni che i fratelli Coen ci continuano a viziare con esempi di grande cinema, sfornando pellicole il cui giusto mix di umorismo cinico, grottesco e surreale ha reso il loro stile unico e inconfondibile. Dopo il successo un pò di nicchia del malinconico "A proposito di Davis", Joel Coe...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni