X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Recensione di Single ma non troppo, una commedia retorica con Dakota Johnson

11/02/2016 08:00
Recensione di Single ma non troppo una commedia retorica con Dakota Johnson

Single ma non troppo è un film incentrato sulle relazioni, dove protagoniste assolute sono donne con diverse modalità di approcciarsi ad un "impegno sentimentale". Sotto la guida del regista Christian Ditter, Dakota Johnson ritrova il suo humor, mettendolo al servizio di incontri con diversi tipi maschili.

Christian Ditter dirige attrici quali Dakota Johnson, Rebel Wilson, ma anche Alison Brie e Leslie Mann per la sua nuova commedia sentimentale Single ma non troppo.

Single ma non troppo è una commedia con brio la cui trama si articola seguendo diversi personaggi nella metropoli newyorkese. Alice (Dakota Johnson) non si dimostra convinta della sua relazione di lunga durata con il fidanzato, dunque decide di prendersi una pausa e di ritornare ad essere single. Non più sentimentalmente legata ad un ragazzo, Alice fa la conoscenza di altri uomini, non senza l’aiuto ed il supporto delle sue amiche. Robin (Rebel Wilson) è una scatenata bionda, una party girl dallo spirito irrefrenabile, la quale cerca di smuovere l’animo più sobrio di Alice, mentre Lucy (Alison Brie) organizza incontri online e Meg (Leslie Mann) tenta di riallacciarsi alla sua vita personale, dopo anni trascorsi ad inseguire la carriera.

Non distaccandosi dalle commedie romantiche incentrate sull’argomento della relazione di coppia, Single ma non troppo introduce una nuova chiave per parlare d’amore e d’amicizia: mentre le trame vigenti in materia ruotano intorno alla ricerca dell’uomo o donna dei propri sogni, nel lungometraggio di Christian Ditter i personaggi imparano ad “essere single”, come recita lo stesso titolo originale, How to be single. Si ribalta, dunque, il classico scopo della commedia sentimentale, senza tuttavia non tralasciare soliti cliché, purtroppo onnipresenti, come la presenza di un personaggio sopra le righe, si veda Robin, interpretata da Rebel Wilson, che diventa mezzo tramite il quale giocare su battute che pretendono di essere originali e divertenti, ma finiscono con il ribadire una comicità da film di serie B.

Come la maggior parte delle commedie contemporanee non autoriali, anche Single ma non troppo vede una regia semplice e lineare, composta da ordinati campi e controcampi finalizzati a far risaltare i dialoghi, che spesso giocano su battute e giochi di sguardi tra i presenti. Uno dei personaggi che la macchina da presa decide di seguire maggiormente è Alice, nel cui ruolo si è calata Dakota Johnson. Allontanandosi dalla sua nota interpretazione di Anastasia Steele in Cinquanta sfumature di grigio, e quindi dal dramma erotico-sentimentale, Dakota Johnson si lascia andare ad un personaggio più lineare e a tratti comico, che rimane in equilibrio nel corso della durata del film.

Single ma non troppo, quindi, risulta una commedia con vivi dialoghi ritmati e piuttosto convincenti, ma cade sotto il peso di alcuni personaggi retorici che rendono la storia stessa a tratti superficiale, a tratti eccessivamente riconoscibile e associabile ad altri esempi del suo genere.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Rebel Wilson, Dakota Johnson
Film correlati
Single ma non troppo



Articoli correlati

Fifty Shades Darker: il sequel del film con Dakota Johnson, Jamie Dornan e Rita Ora

Fitfy Shades Darker (Cinquata sfumature di nero) è un film erotico prodotto e distribuito dalla Universal Pictures, diretto da James Foley e interpretato da Dakota Johnson, Jamie Dornan e Rita Ora. Sequel del successo commerciale (ma flop di critica) “Cinquanta sfumature di grigio”, l’opera è tratta, come la preceden...

 

A Bigger Splash, il nuovo film di Luca Guadagnino con Dakota Johnson e Ralph Fiennes

A Bigger Splash è un film thriller diretto da Luca Guadagnino e interpretato da un cast internazionale, che vede come protagonisti Dakota Johnson, Ralph Fiennes, Tilda Swinton e Matthias Schoenaerts, mentre in una parte secondaria è presente anche il noto comico satirico Corrado Guzzanti. L’opera gareggerà per il Leone d&...

 

James Foley, da House of Cards a Cinquanta sfumature di nero e sequel

Cinquanta sfumature di nero film. E' ufficiale. James Foley dirigerà il sequel di Cinquanta sfumature di grigio. Anzi, oltre alle Cinquanta sfumature di nero (2017), il regista sarebbe in trattativa per dirigere anche il terzo atto della trilogia erotica (Cinquanta sfumature di rosso, 2018). Lo annuncia Deadline. Sceneggiatura. Entrambi gli...

 

Cinquanta sfumature, Grey di E. L. James: il mistero intorno al manoscritto scomparso

Grey: Fifty Shades of Grey as Told By Christian. Dedicato a “tutti quei lettori che lo hanno chiesto... e chiesto... e chiesto... e chiesto” e bestseller già annunciato (stando alle prenotazioni su Amazon): l'appuntamento per l'uscita nuovo, quarto libro di E.L. James è stato fissato per il 18 giugno, in occasione del comp...

 

Cinquanta sfumature di grigio nuovo libro: E. L. James con dedica ai lettori

Cinquanta sfumature nuovo libro, ora tocca a Mr. Grey. Oltre centoventicinque milioni di copie e tre libri raccontati dal punto di vista di Anastasia Steele non intimidiscono E. L. James che annuncia il sequel, Grey: Fifty Shades of Grey as Told By Christian. Le cinquanta sfumature di grigio raccontate da Mr. Grey saranno in pubblicazione per il 18...

 

Cinquanta sfumature di nero, il marito di E.L. James adatta il sequel

Cinquanta sfumature di nero. Dopo l'addio di Kelly Marcel, ad adattare la sceneggiatura di Cinquanta sfumature di nero sarà, infine, Niall Leonard, scrittore e sceneggiatore di serie televisive, nonchè il marito di E. L. James. Non è chiaro se allo script collaborerà la stessa James secondo recenti voci. Cinquanta sfuma...

 

Cinquanta sfumature di grigio, il debutto di E. L. James come sceneggiatrice

Sam Taylor - Johnson non tornerà dietro la macchina da presa per dirigere i due sequel di Cinquanta sfumature di grigio. La regista commenta il commiato con parole di gratitudine per la Universal Pictures, la troupe, i produttori, il cast e, soprattutto, i due protagonisti Dakota Johnson e Jamie Dornan: è stato un incredibile e intens...

 

Oscar 2015, le immagini delle prove con Dakota Johnson e la diretta Facebook

Nelle immagini che mostriamo ci sono gli attori che parteciperanno alla cerimonia degli Oscar, domenica 22 febbraio 2015. La cerimonia degli Oscar si terrà al Dolby Theatre, con la conduzione di Terrence Howard: sarà trasmessa in diretta dalla ABC. Tra gli attori che hanno partecipato alle prove vediamo Kerry Washington, Craig Zadan,...

 

Cinquanta sfumature di grigio: l'appuntamento hot per San Valentino al cinema

Cinquanta sfumature di grigio, in anteprima mondiale a Berlino. Dopo la premiere al Festival di Berlino dell'11 febbraio, Cinquanta sfumature di grigio arriverà nelle sale di mezzo mondo durante il weekend di San Valentino, il 12 febbraio in Italia. E dopo le cifre record che hanno accompagnato il fenomeno - dalle copie vendute del libro all...

 

Dakota Johnson 'posso fare qualsiasi cosa', l'attrice protagonista di 'Cinquanta sfumature di grigio'

Dakota Johnson, la modella e attrice statunitense è la protagonista dell'attesissimo film  'Cinquanta sfumature di grigio', adattamento cinematografico dell'omonimo romanzo del 2011 scritto da E. L. James.   Dakota Johnson Cinquanta sfumature di grigio, nel film diretto da Sam Taylor-John l'attrice statunitense interpret...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni