X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Anna Safroncik: la crescente popolarità dell'attrice, presto al cinema con due film

13/05/2015 12:00
Anna Safroncik la crescente popolarità dell'attrice presto al cinema con due film

Anna Safroncik, l'attrice protagonista della fiction "Le tre rose di Eva" è sempre più apprezzata dal pubblico italiano. Prossimamente tornerà nelle sale cinematografiche con i film "Poli opposti" di Max Croci e "Il Traduttore" di Massimo Natale.

Anna Safroncik, l’attrice ucraina naturalizzata italiana è la protagonista principale della fiction "Le tre rose di Eva". Dal 2012, anno del debutto della serie tv, il suo inarrestabile successo le ha regalato un notevole accrescimento di popolarità. Presente sulle principali piattaforme sociali, attualmente vanta oltre 390 mila ‘mi piace’ su Facebook e più di 15 mila ‘follower’ su Twitter.

Le tre rose di Eva, la serie tv diretta da Raffaele Mertes e Vincenzo Verdecchi è giunta alla terza stagione. Anna Safroncik veste i panni di Aurora Gori, personaggio che sta appassionando un numero sempre maggiore di telespettatori. Grazie al suo emozionale stile recitativo, l’attrice è stata capace di coinvolgere ed entusiasmare il pubblico, esaltando la determinazione e il coraggio che caratterizzano la protagonista della fortunata fiction in onda su Canale 5.

Carriera, Anna Safroncik è nata a Kiev nel 1981. All’età di 5 anni ha mosso i suoi primi passi nel mondo dello spettacolo, prendendo parte al cast di alcune opere di repertorio del Teatro. Il suo ingresso all’Accademia Nazionale dello Spettacolo di Kiev ha segnato il suo avvicinamento alla musica, al canto, al ballo e alla recitazione. Trasferitasi in Italia, ha proseguito gli studi coltivando la sua passione per il Teatro. Dopo aver conquistato il titolo di "Miss Toscana" nell’ambito del concorso di bellezza "Miss Italia", ha debuttato sul grande schermo in "Metronotte", diretto da Francesco Calogero. Successivamente alla sua partecipazione in "C’era un cinese in coma" con Carlo Verdone, l’attrice ha ottenuto importanti ruoli in diverse serie tv, come "Carabinieri", "Don Matteo" e "Vento di Ponente". Proseguendo la sua attività in Teatro, ha interpretato Cleopatra nell'omonimo musical diretto da Claudio Insegno. Nel 2004 ha raggiunto una grande visibilità con il personaggio di Anna Baldi nella soap opera "Centovetrine". È apparsa inoltre nelle serie "La figlia di Elisa" e nel film "Al di là del lago". Nel 2009 è tornata al cinema con "La bella società" di Gianpaolo Cugno, e "La Matassa" di Ficarra e Picone. Nello stesso anno ha partecipato anche allo sceneggiato in costume "Il falco e la colomba" e al "Ritmo della vita". Nel 2010 ha recitato nelle serie tv "Il commissario Nardone" e "Il commissario Manara". A seguito dell'ottimo successo riscosso con la prima e la seconda stagione della fiction "Le tre rose di Eva", nel 2014 l’attrice è apparsa nella miniserie "Gli anni spezzati" e nella seconda stagione della serie "Il restauratore".

Prossimamente, Anna Safroncik tornerà presto nelle sale cinematografiche italiane con i film "Poli opposti" di Max Croci, e "Il Traduttore" di Massimo Natale.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Luigi Spezzi
Home
 
Personaggi correlati
Anna Safroncik
Serie TV correlate
Le tre rose di Eva



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni