X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Faking It - Più che amiche: rumors sulla seconda stagione

08/05/2015 12:00
Faking It - Pił che amiche rumors sulla seconda stagione

Faking it - Più che amiche: arriva la seconda stagione

Faking it - Più che amiche: è una serie televisiva statunitense andata in onda su MTV lo scorso anno creata da Dana Min Goodman e Julia Wolov che ha riscosso molto successo tanto da ripresentarsi con una seconda stagione. Vincitrice del Teen Choice Award come "Choice TV Breakout Show", la serie racconta le vicende di due amiche di un liceo che non godono di popolarità, fino a quando, scambiate per una coppia omosessuale, la loro vita subisce una svolta repentina, ottenendo moltissima popolarità. Questa improvvisa fama le porta a decidere di continuare a far credere a tutti che siano due ragazze gay legate da un rapporto sentimentale.

Faking it - Più che amiche trama: Karma e Amy sono due adolescenti amiche per la pelle. Purtroppo però non godono di popolarità all’interno del Liceo che frequentano e questo le porta a vivere ai margini della vita studentesca e con estremo disagio. La notorietà e la fama sono per gli adolescenti sentimenti particolarmente importanti che hanno a che fare con l’affermazione della propria personalità e l’accettazione del gruppo. La costruzione delle proprie certezze passa, inevitabilmente attraverso il consenso e il gradimento dei pari. Liceo e popolarità viaggiano, per le due amiche di pari passo, tanto da assumere una valenza fondamentale anche per la visione del proprio futuro. Quando le due ragazze fanno il loro ingresso in una nuova scuola, frequentata da persone particolari e bizzarre, le due ragazze decidono di fingersi lesbiche e fidanzate per farsi passare per una coppia cool. Nel giro di pochissimo tempo le due ragazze riscuotono l’interesse di tutti, diventando le ragazze più popolari della scuola. Quando Karma però si fidanza con Liam, per proteggere la sua amica realmente omosessuale, continua a fingersi gay. Il loro segreto però sarà messo in serio pericolo e anche la loro amicizia subirà un arresto.

Faking it- Più che amiche seconda stagione: la serie, nata con poche aspettative, ha invece riscosso più successo del previsto. Inizialmente erano previsti pochi episodi di circa venti minuti, ma visti gli ascolti, la rete che la manda in onda ha deciso di ordinare una seconda stagione, fatta di dieci puntate aggiuntive. Indubbiamente la serie deve il suo successo al riscontro ottenuto da parte della comunità LGBT, annoverandola, come una delle migliori, tra le serie gay friendly. Le protagoniste

Rita Volk - Amy Raudenfeld e Katie Stevend - Karma Ashcroft, hanno dato qualche anticipazione sulla prossima stagione.

Amy e Liam vivranno una notte di passione che porterà gravi degli squilibri tra i tre. Karma si sentirà tradita dai due amici, mentre Liam non sopporterà di passare per quello che non è, un cattivo ragazzo latin lover.

Il tradimento porterà Karma a vivere un brutto periodo. Anche il rapporto tra Liam e Shane subirà una frattura. Nuovo interesse amoroso, invece, per Amy che incontrerà una ragazza parente, però di Liam.

Stessa sorte per Shane che si imbatterà in Duke, ragazzo a lui molto vicino.

Insomma, ci sono tutti gli ingredienti giusti per pensare che anche questa seconda stagione sarà un successo.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Good Omens, la serie tv: Michael Sheen e David Tennant guidano il cast

Amazon ha annunciato che gli attori Michael Sheen (“Masters of Sex) e David Tennant (“Broadchurch") interpreteranno i protagonisti della miniserie televisiva “Good Omens" (Titolo italiano: “Buona apocalisse a tutti”) che debutterà sulla piattaforma streaming Amazon Prime Video nel 2019.  Connotata da un'im...

 

Il Trono di Spade 7, Nikolaj Coster-Waldau strizza l'occhio ai fan e difende l'ambiente

"ll Trono di Spade 7" è in pieno svolgimento e i fan sono in subbuglio: si preparano grandi avvenimenti nel continente di Westeros e la battaglia finale fra umani e non-morti sta per avere inizio. Mentre infuria la lotta per il controllo dei Sette Regni, in molti stanno cercando di tener dietro agli intrecci della trama e alle parentele che,...

 

Purché finisca bene, episodio 'La tempesta': un'improvvisa esigenza di maturità

Rai 1 ripropone l'episodio “La tempesta" (trasmesso per la prima volta il 28 aprile 2014) della serie "Purché finisca bene".  Il racconto prende avvio dalla scomparsa di Aldo Del Serio, il quale si trovava in vacanza ai tropici insieme alla moglie. A seguito di uno tsunami nessuno riesce a mettersi in contatto con lui e ciò...

 

Liar, tradimenti e inganni nella nuova serie tv

La serie televisiva “Liar” debutterà il 27 settembre negli Stati Uniti sul canale SundanceTV. Si tratta di un thriller psicologico articolato in sei puntate, creato e scritto dai produttori e sceneggiatori Harry e Jack Williams di Two Brothers Pictures ("The Missing", “Fleabag”). La trama si svolge attorno alle ...

 

L'ambasciata, rischi e tentativi nella terza puntata della serie spagnola

La terza puntata della serie televisiva spagnola “L’ambasciata” (Titolo originale: “La embajada”) va in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.25. La trama pone al centro il personaggio di Luis Salinas (Abel Folk), il nuovo ambasciatore spagnolo in Thailandia che si trasferisce insieme alla sua famiglia a Bangko...

 

The Walking Dead, la tragica morte di uno stuntman non influirà sulla trama

"The Walking Dead", la nuova stagione della più popolare serie tv sul mondo degli zombie, ha subito un evento tragico nel mese di luglio: lo stuntman John Bernecker è morto durante le riprese del programma dopo una caduta da alcuni metri. Nonostante la pluriennale esperienza l'uomo, che aveva avuto piccole parti in "Logan" e "Piccoli ...

 

Preacher, seconda stagione: intervista all'attrice Julie Ann Emery

Abbiamo intervistato in esclusiva l'attrice statunitense Julie Ann Emery, interprete del personaggio di Lara Featherstone nella serie televisiva "Preacher".  Leggi la trama D: La seconda stagione di "Preacher" ha debuttato negli Stati Uniti il 25 giugno 2017, il giorno successivo è stata resa disponibile su Amazon Prime Video. Le...

 

Atypical, la serie tv che racconta l'autismo debutta su Netflix

La serie televisiva intitolata “Atypical" debutta domani sulla piattaforma streaming Netflix. Creata da Robia Rashid (“The Goldbergs", “Will & Grace”), concede allo spettatore un racconto di formazione che vede protagonista Sam, un diciottenne autistico che ricerca amore e indipendenza. Il ragazzo intraprende un percor...

 

Velvet, l'ultima puntata della quarta stagione tra ritorno e vendetta

La quarta stagione della serie televisiva intitolata “Velvet” è stata trasmessa dall’emittente spagnola Antena 3 dal 5 ottobre al 21 dicembre 2016. In Italia va in onda su Rai1 dal 6 luglio 2017. La trama si concentra sulle vicende della sarta sarta Anna Ribera, interpretata dall'attrice Paula Echevarrìa. Nel p...

 

Recensione della serie tv 'I'm Sorry'

"I'm Sorry" è una commedia frizzante e godibile che affronta le vicende di vita quotidiana di una comica quarantenne californiana, moglie e madre di una bimba. La storia ricalca molto la vita della protagonista Andrea Savage che nella serie tv ha inserito vari elementi autobiografici, comunque riconducibili a una vasta porzione della middle ...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni