X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Run All Night recensione film, fuga lunga come una notte per Liam Neeson

30/04/2015 08:00
Run All Night recensione film fuga lunga come una notte per Liam Neeson

Run All Night, Jaume Collet-Serra dirige un thriller ad alta tensione, un Liam Neeson in fuga lotta contro i fantasmi del passato e un presente degradato, per salvare il figlio e la propria anima.

Run All Night - Una notte per sopravvivere film diretto da Jaume Collet-Serra (che annovera la direzione di un cult dell’horror come “La maschera di cera”, e precedenti collaborazioni con Neeson in “Unknown - Senza identità” e “Non-stop") e scritto da Brad Ingelsby (già co-sceneggiatore de “Il fuoco della vendetta” con Christian Bale).

Run All Night trama. Jimmy Conlon, un tempo conosciuto come Il Becchino, è un ex-scagnozzo del boss e grande amico Shawn Maguire, ora però è ridotto a condizioni pietose: beve dalla mattina alla sera schernito dai vecchi colleghi, chiede soldi in continuo al figlio di Shawn, ma soprattutto è perseguitato dal ricordo di tutte le persone che ha dovuto uccidere. Un giorno suo figlio Mike, con il quale non ha più rapporti da tempo, assiste ad un’esecuzione in piena regola ed entra nella lista nera del boss. Il vecchio Conlon deve decidere da che parte stare, e ci mette poco a scegliere di schierarsi col figlio ritrovato, anche a costo di compromettere quel poco di sicuro che gli era rimasto nella vita. Parte così una caccia feroce ai due uomini, braccati anche dalla polizia (corrotta) e da un detective onesto che bracca Jimmy da diversi anni. Tutto si svolgerà in una notte, con poche ore per sopravvivere e redimere i peccati commessi. 

Run All Night recensione. Questa pellicola ci conferma quella che oramai era diventata pressoché una certezza: Liam Neeson ci sa fare con i thriller. Il suo curriculum infatti può annoverare - negli ultimi anni - la presenza di una quantità incredibile di film d’azione, a partire dalla trilogia di “Taken”, ma anche “The Grey”, “La preda perfetta” e i precedenti titoli girati con lo stesso Collet-Serra, “Non-stop” e “Unknown - Senza identità”. Qualcuno storcerà il naso ricordando la candidatura all’Oscar di Neeson nel 1994 per “Schindler's list” e la potenza drammatica della sua interpretazione; ma non bisogna necessariamente collegare al termine “thriller” un’accezione completamente negativa. Per quanto il genere sia utilizzato eminentemente per assecondare i gusti di un pubblico poco esigente dal punto di vista narrativo, ciò non significa che il film possa comunque essere in grado di veicolare emozioni forti e innescare qualche analogia (se pur sopra le righe) con la quotidianità. Così in Run All Night il rapporto incrinato tra genitore e figlio diventa il vero motore della pellicola, la ricerca del perdono è più importante della vita stessa per Conlon, oppresso da sempre per i sensi di colpa. Così cresce il pathos, le colpe dei padri ricadono anche sui malvagi, e così lo scontro tra boss e scagnozzo diventa una zuffa tra vecchi cani feriti, uomini che hanno perso tutto già da tempo, uniti dalla consapevolezza che la loro sarà una lotta letale per entrambi, perché così vogliono. 

Run All Night cast. Liam Neeson (Non-stop, Unknown - Senza identità) interpreta il vecchio Jimmy Conlon, mentre Joel Kinnaman (Child 44) impersona Mike. Ed Harris (The Truman Show, Snowpiercer) è il temibile boss Shawn Maguire, affiancato da Boyd Holbrook (La preda perfetta) nel ruolo del figlio. Infine Vincent D’Onofrio (The Judge, Full Metal Jacket) veste i panni del detective Harding, uomo onesto che da anni spera di beccare Jimmy in fallo.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Liam Neeson, Ed Harris, Jaume Collet-Serra



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Suicide Squad anteprima film, parata di stelle nella squadra di supercriminali Dc Comics

Suicide Squad anteprima film. In principio fu "Superman" con il compianto Christopher Reeve, ma è forse con il "Batman" di Tim Burton che la fabbrica dei sogni ha cominciato a fiutare il grande business che avrebbe potuto ruotare intorno alle trasposizioni per il grande schermo delle infinite avventure del mondo dei fumetti. A contendersi pu...

 

Taken 3 - L'ora della verità anteprima film, Liam Neeson il vendicatore è tornato

Taken 3 - L’ora della verità anteprima. Quando “Io vi troverò”, thriller adrenalinico ideato e finanziato da quella vecchia volpe di Luc Besson (il regista di “Nikita” e “Il quinto elemento”) uscì nelle sale 6 anni fa, nessuno si sarebbe aspettato il successo planetario che poi c’...

 

La preda perfetta recensione film, Liam Neeson nei panni di un investigatore tormentato

La preda perfetta (A walk among the tombstones) film diretto da Scott Frank (Sguardo nel vuoto), prodotto dalla Eagle Pictures, ispirato al romanzo di Lawrence Block “Un altra notte a Brooklyn” La preda perfetta trama, tra bene e male. Matt Scudder è un ex-poliziotto che lavora come investigatore privato senza esser munito di li...

 

The Lego Movie, il teaser trailer supera 3 milioni di visualizzazioni. C'Ŕ anche Batman

The LEGO® Movie - Official Teaser Trailer, il video pubblicato su Youtube il 18 Giugno 2013 vanta più di 3 milioni di visualizzazioni in soli due giorni. Un dato che lascia intuire il successo che potrà ottenere il film d'animazione del 2014 diretto da Phil Lord e Chris Miller e prodotto da Roy Lee, Doug Davison, St...

 

Recensione film Taken 2 La vendetta, Liam Neeson torna a vestire i panni della spia

In Taken La vendetta Liam Neeson torna a vestire i panni dell'ex agente della Cia Bryan Mills dopo il prequel del 2008 nel quale fu alle prese con il salvataggio della figlia rapita mentre era in visita a Parigi. La trama è ambientata ad un anno di distanza dagli eventi accaduti in Francia, Murad (Rade Serbedzija) il padre di uno dei rapito...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni