X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Kingdom Come: Deliverance per PS4 e PC: il game realistico per rivivere un'epoca oscura

27/04/2015 14:00
Kingdom Come Deliverance per PS4 PC il game realistico per rivivere un'epoca oscura

Kingdom Come: Deliverance per PS4 e PC riposrta il giocatore nell'Europa Medievale sconvolta dalle guerre. Un RPG realistico sviluppato grazie a finanziamenti privati

Kingdom Come: Deliverance game. Un RPG in prima persona che trascina il giocatore in un Europa medievale sconvolta da guerre. Protagonista del videogame è un umile e giovane fabbro vittima della guerra, il ragazzo infatti perde tutto durante i combattimenti. Unico sopravvissuto nella sua famiglia, mentre cercherà di realizzare i desideri espressi in punto di morte dal padre, si troverà coinvolto in una cospirazione per salvare un re rapito e fermare un conflitto sanguinoso. Il giocatore dovrà scegliere se intraprendere, tramite il protagonista, il ruolo del Guerriero, del Ladro o del Bardo e dunque potrà viaggiare per il mondo combattendo come un cavaliere, rimanere in agguato nell’ombra come un ladro o con il fascino del bardo essere cantore delle gesta della lotta per appoggiarne la causa. Si avrà il privilegio di combattere in prima persona brandendo la spada o un arco in scontro vis-à-vis o in battaglie di vasta portata. Kingdom Come: Deliverance ha il non semplice obiettivo di proporre "le meccaniche e la libertà di Skyrim, l'impostazione di Mount & Blade, lo sviluppo narrativo di Red Dead Redemption e The Witcher e la solidità degli scontri di Dark Souls", come si legge sulla pagina Kickstarter e sul sito ufficiale dell'opera.

Kingdom Come: Deliverance gameplay. Un RPG realistico per rivivere un’epoca oscura, ma di grande fascino soprattutto per un videogame. Una grafica di nuova generazione sviluppata attraverso CryEngine 3. La volontà di rendere il tutto più realistico si evince dal fatto che gli sviluppatori si stiano avvalendo di esperti di arti marziali medioevali per creare, come affermato da loro stessi, un “qualcosa di mai visto prima”. Si potranno indossare quattro differenti strati di abbigliamento ognuno con le proprie peculiarità. Grande cura nei dialoghi e nelle quest adattate al ruolo che il giocatore deciderà di portare avanti. Un gioco ricco nelle battaglie e di minigiochi in cui si verrà coinvolti nell’alchimia, nella caccia e in molto altro. Il cavallo sarà il mezzo di trasporto principale e sarà suddiviso in tre categorie: ronzino, destriero e corsiero. Abilità e statistiche cresceranno a seconda di ciò che il protagonista fa e dice. I giocatori saranno in grado di utilizzare una varietà di armi tra cui spade, coltelli, asce, martelli, archi o balestre e di combattere a cavallo e usare il loro destriero per trasportare oggetti. Il gioco sarà caratterizzato da un sistema di bisogni che richiederà al giocatore di dormire o mangiare per rimanere in buona salute.

Kingdom Come: Deliverance trailer. In un video trailer diffuso lo scorso anno, attraverso la musica e le immagini, si viene coinvolti nell’atmosfera a tratti cupa, a tratti maestosa del videogame. Visualizziamo le battaglie a cavallo, ma anche il semplice combattimento attraverso i pugni o la spada. È dallo stesso video che si evince come il tutto sia realistico anche grazie ai movimenti dei personaggi ottenuta grazie alla cinematica inversa.

Kingdom Come: Deliverance uscita. Il videogioco dovrebbe uscire durante il terzo trimestre del 2016 su PC, Xbox one e PS4.

Kingdom Come: Deliverance origini. Come si legge sullo stesso sito del videogioco, Kingdom Come: deliverance è stato sviluppato senza l’ausilio di editori tradizionali, ma sul sostegno e i finanziamenti di investitori privati. In origine il team di sviluppo ha cercato di avvicinare editori che però si sono rifiutati di finanziare il progetto considerandolo troppo rischioso e di nicchia. Dopo due anni di lavoro e quando sembrava che il team dovesse abbandonare il progetto si è aperta una campagna di fondi su Kickstarter, dove sono stati raccolti oltre 1.82 milioni di euro che ha reso possibile portare avanti il progetto.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Chiara Podano
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Recensione Tokyo Ghost un futuro assuefatto alla tecnologia pubblicato dalla Bao Publishing

Tokyo Ghost vol.1, è la nuova graphic novel pubblicata dalla Bao Publishing lo scorso 16 marzo. In questo nuovo lavoro troviamo un futuro prossimo lontano da tutto quello che conosciamo, ma in qualche modo simile alla realtà che ci viene prospettata con il passare del tempo. Questa opera è stata un frutto congiunto tra Rick Rem...

 

Recensione Chinamen un fumetto che racconta la collettività cinese in Italia pubblicato da BeccoGiallo

Chinamen – Un secolo di Cinesi a Milano, è un fumetto che racconta la collettività cinese in Italia pubblicato dalla casa editrice BeccoGiallo. La storia inizia da quando sono arrivati per la prima volta in Italia per poi continuare lungo il corso del secolo, fino ad arrivare ad oggi. Il fumetto espone alcune delle storie pi&ugr...

 

Comics Guardiani della Galassia, il film a fumetti

Comics Guardiani della Galassia Vol. 2 raggiungerà le sale cinematografiche dalla fine del prossimo mese di aprile e vedrà ancora una volta protagonisti Zoe Saldana nelle verdi vesti di Gamora, Chris Pratt sarà Star-Lord mentre Karen Gillan vestirà nuovamente i panni di Nebula. Diverse sono state nel corso degli ultimi m...

 

Mass Effect Andromeda, recensione videogame per PS4 e Xbox One: l'inizio della fine

Mass Effect Andromeda è il videogioco sviluppato da Bioware e pubblicato sotto l’ala protettrice di Electronic Arts, che ha prelevato la saga dopo lo straordinario primo capitolo uscito originariamente su Xbox 360. La trilogia, pietra miliare della scorsa generazione, ha rappresentato un capolavoro all’interno dell’universo...

 

Dirk Gently, Agenzia di investigazione olistica dai fumetti alla seconda stagione Tv

Dirk Gently, Agenzia di investigazione olistica è la serie televisiva creata da Max Landis che esplora casi apparentemente inspiegabili che coinvolgono aspetti ed elementi soprannaturali. Due giovani che non hanno nulla in comune si ritrovano casualmente coinvolti in qualcosa di trascendentale ed interconnesso alla realtà e tra la ril...

 

IDW Publishing, Darkness Visible: il fumetto horror in cui umani e demoni convivono nel terrore reciproco

“Darkness Visible #2” esce il secondo numero della miniserie horror pubblicata da IDW Publishing. Il fumetto che ha debuttato a febbraio, conta sulla sceneggiatura di Mike Carey e Arvind Ethan David. I disegni sono a cura di Brendan Cahill, i colori di Joana Lafuente. "Darkness Visible" presenta uno scenario horror di natura fanta...

 

Una nuova graphic novel, Comment aborder les filles en soirées

L’Editore francese Urban Comics pubblica un albo dalle narrazioni intimiste che elabora uno dei quesiti più comuni del genere umano, come abbordare le ragazze alla sera. Viene mostrato uno spaccato della vita serale di giovani ragazzi e ragazze che amano conoscersi e flirtare con il relativo timore del rifiuto o della presunta inadegua...

 

Panini Comics, Star Wars 1 - Luke colpisce in ristampa: spazio e fantascienza nel fumetto bestseller

Panini Comics ristampa “Star Wars 1 - Luke colpisce” sotto l'etichetta di Star Wars Collection. L'edizione cartonata raccoglie i primi sei numeri della serie comics scritta da Jason Aaron e disegnata da John Cassaday. Dal debutto nel gennaio del 2015, il fumetto è diventato un bestseller con milioni di copie andate a ruba negli S...

 

I videogiochi ambientati su Marte: l'unione tra Pianeta Rosso e virtuale

Marte e i videogiochi, un connubio che negli ultimi anni ha partorito titoli e visioni interessanti, tra fantascienza distopica e segrete basi scientifiche, per produzioni che hanno sviscerato anime e pericoli del Pianeta Rosso. L’interesse decennale suscitato da Marte si è alimentato grazie a racconti e opere letterarie, che hanno sca...

 

Da Aliens: Defiance a Life - Non superare il limite: quando lo spazio si presta all'horror

"Aliens: Defiance”, la fortunata serie mensile targata Dark Horse, giunge al decimo numero dopo il debutto nell'aprile del 2016. La trama, temporalmente collocata tra il primo (1979) e il secondo film (1986) - rispettivamente diretti da Ridley Scott e James Cameron - ha come protagonista Zula Hendricks, colonial marine assegnata alla squadra...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni