X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Kingdom Come: Deliverance per PS4 e PC: il game realistico per rivivere un'epoca oscura

27/04/2015 14:00
Kingdom Come Deliverance per PS4 PC il game realistico per rivivere un'epoca oscura

Kingdom Come: Deliverance per PS4 e PC riposrta il giocatore nell'Europa Medievale sconvolta dalle guerre. Un RPG realistico sviluppato grazie a finanziamenti privati

Kingdom Come: Deliverance game. Un RPG in prima persona che trascina il giocatore in un Europa medievale sconvolta da guerre. Protagonista del videogame è un umile e giovane fabbro vittima della guerra, il ragazzo infatti perde tutto durante i combattimenti. Unico sopravvissuto nella sua famiglia, mentre cercherà di realizzare i desideri espressi in punto di morte dal padre, si troverà coinvolto in una cospirazione per salvare un re rapito e fermare un conflitto sanguinoso. Il giocatore dovrà scegliere se intraprendere, tramite il protagonista, il ruolo del Guerriero, del Ladro o del Bardo e dunque potrà viaggiare per il mondo combattendo come un cavaliere, rimanere in agguato nell’ombra come un ladro o con il fascino del bardo essere cantore delle gesta della lotta per appoggiarne la causa. Si avrà il privilegio di combattere in prima persona brandendo la spada o un arco in scontro vis-à-vis o in battaglie di vasta portata. Kingdom Come: Deliverance ha il non semplice obiettivo di proporre "le meccaniche e la libertà di Skyrim, l'impostazione di Mount & Blade, lo sviluppo narrativo di Red Dead Redemption e The Witcher e la solidità degli scontri di Dark Souls", come si legge sulla pagina Kickstarter e sul sito ufficiale dell'opera.

Kingdom Come: Deliverance gameplay. Un RPG realistico per rivivere un’epoca oscura, ma di grande fascino soprattutto per un videogame. Una grafica di nuova generazione sviluppata attraverso CryEngine 3. La volontà di rendere il tutto più realistico si evince dal fatto che gli sviluppatori si stiano avvalendo di esperti di arti marziali medioevali per creare, come affermato da loro stessi, un “qualcosa di mai visto prima”. Si potranno indossare quattro differenti strati di abbigliamento ognuno con le proprie peculiarità. Grande cura nei dialoghi e nelle quest adattate al ruolo che il giocatore deciderà di portare avanti. Un gioco ricco nelle battaglie e di minigiochi in cui si verrà coinvolti nell’alchimia, nella caccia e in molto altro. Il cavallo sarà il mezzo di trasporto principale e sarà suddiviso in tre categorie: ronzino, destriero e corsiero. Abilità e statistiche cresceranno a seconda di ciò che il protagonista fa e dice. I giocatori saranno in grado di utilizzare una varietà di armi tra cui spade, coltelli, asce, martelli, archi o balestre e di combattere a cavallo e usare il loro destriero per trasportare oggetti. Il gioco sarà caratterizzato da un sistema di bisogni che richiederà al giocatore di dormire o mangiare per rimanere in buona salute.

Kingdom Come: Deliverance trailer. In un video trailer diffuso lo scorso anno, attraverso la musica e le immagini, si viene coinvolti nell’atmosfera a tratti cupa, a tratti maestosa del videogame. Visualizziamo le battaglie a cavallo, ma anche il semplice combattimento attraverso i pugni o la spada. È dallo stesso video che si evince come il tutto sia realistico anche grazie ai movimenti dei personaggi ottenuta grazie alla cinematica inversa.

Kingdom Come: Deliverance uscita. Il videogioco dovrebbe uscire durante il terzo trimestre del 2016 su PC, Xbox one e PS4.

Kingdom Come: Deliverance origini. Come si legge sullo stesso sito del videogioco, Kingdom Come: deliverance è stato sviluppato senza l’ausilio di editori tradizionali, ma sul sostegno e i finanziamenti di investitori privati. In origine il team di sviluppo ha cercato di avvicinare editori che però si sono rifiutati di finanziare il progetto considerandolo troppo rischioso e di nicchia. Dopo due anni di lavoro e quando sembrava che il team dovesse abbandonare il progetto si è aperta una campagna di fondi su Kickstarter, dove sono stati raccolti oltre 1.82 milioni di euro che ha reso possibile portare avanti il progetto.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Chiara Podano
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Kingsman 2: The Golden Circle, prossimamente al cinema

Kingsman, il film apparso nelle sale cinematografiche italiane nell’inverno del 2015 sta per avere un seguito. L’agenzia segreta indipendente narrata nel primo episodio, tratto dal fumetto Marvel Comics dal titolo The Secret Service, scritto da Mark Millar ed illustrato da Dave Gibbons, pubblicato nel corso del 2012, narra le azioni int...

 

The Pro, dalla graphic novel al film in cantiere per Paramount Pictures

Paramount Pictures ha acquistato i diritti di “The Pro”, l'irriverente graphic novel firmata da Garth Ennis e Jimmy Palmiotti, in collaborazione con Amanda Conner e Paul Mounts. “The Pro” debutta nel 2002, pubblicata da Image Comics. La trama ha come protagonista una prostituta che si risveglia con superpoteri. Affatto entu...

 

Syberia 3, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Syberia 3 è il videogioco sviluppato da Microids e pubblicato su PS4, Xbox One, Nintendo Switch e PC, il seguito di una delle avventure grafiche più apprezzate su personal computer della scorsa decade. L’arrivo del terzo capitolo, a lungo atteso, rappresenta il ritorno delle classiche avventure punta e clicca, un tuffo nostalgic...

 

Recensione Guardians of Galaxy vol. 2

L’attesa per i Guardiani della Galassia Vol. 2 è terminata, il film è finalmente giunto nelle sale cinematografiche, almeno in quelle italiane. Una nuova avventura spaziale fatta di battaglie epiche, ironia, buona musica ed effetti speciali spettacolari potrà essere gustata dagli appassionati della saga. Ma i "Guardiani d...

 

Doctor Who, si pensa ad una nuova protagonista femminile

Doctor Who, la longeva serie televisiva che ha per protagonista un eccentrico signore e viaggiatore del tempo e dello spazio che ha appassionato diverse generazioni susseguitesi dal 1963 ad oggi, sebbene con qualche interruzione, si sta per rigenerare, per mutare nella forma e nell’aspetto. Infatti, Peter Capaldi, interprete dell’attual...

 

Recensione Pretty Deadly un western-fantasy di grande valore per la Bao Publishing

Pretty Deadly è il nuovo lavoro pubblicato dalla casa editrice Bao Publishing. Questo fantastico fumetto ci porta in un mondo sospeso tra realtà e sogno, in uno albo che riesce a fondere lo stile western a quello fantasy. In America, Pretty Deadly, è uscito grazie alla nuova linea editoriale della Image Comics, che ha visto in ...

 

Recensione Aliens: Defiance una nuova miniserie per il mondo creato da Ridley Scott

Aliens: Defiance una nuova miniserie dedicata al mondo creato da Ridley Scott. Il primo numero è uscito in questo mese di aprile grazie alla casa editrice Saldapress, il secondo numero sarà in tutte le fumetterie il prossimo 19 maggio. In questo primo albo di Aliens: Defiance troviamo ben due episodi scritti da Brian Wood, disegnati d...

 

Guardians of Galaxy volume 3, l'annuncio

Guardians of Galaxy sin dal suo primo episodio ha ottenuto un ottimo successo di pubblico ed i favori della critica. Apparso al cinema nell’ottobre del 2014 è subito diventato un cult per gli amanti del genere ed entrato nelle simpatie dei fan, contagiati da quell’aria di eroi strampalati ed ironici che accompagnavano le loro avv...

 

Panini Comics ristampa Noragami, il popolare manga di Adachitoka

Panini Comics ristampa “Noragami”, il popolare manga scritto e disegnato da Adachitoka, in uscita il 27 aprile. La trama prende piede con l'adolescente Hiyori Iki che finisce sotto un autobus nel tentativo di salvare un coetaneo appeno incontrato, Yato. Hiyori ha una famiglia facoltosa con il padre medico, proprietario di una clinica,...

 

Yooka-Laylee, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Yooka-Laylee è un videogioco sviluppato da Playtonic, una software house che annovera al suo interno diversi componenti della vecchia Rare, creatrice di uno dei platform game più iconici della storia, Banjo Kazooie. Le meccaniche del titolo originale, nonché l’impianto visivo, si rifanno al prodotto uscito su Nintendo 64,...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni