X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Kingdom Come: Deliverance per PS4 e PC: il game realistico per rivivere un'epoca oscura

27/04/2015 14:00
Kingdom Come Deliverance per PS4 PC il game realistico per rivivere un'epoca oscura

Kingdom Come: Deliverance per PS4 e PC riposrta il giocatore nell'Europa Medievale sconvolta dalle guerre. Un RPG realistico sviluppato grazie a finanziamenti privati

Kingdom Come: Deliverance game. Un RPG in prima persona che trascina il giocatore in un Europa medievale sconvolta da guerre. Protagonista del videogame è un umile e giovane fabbro vittima della guerra, il ragazzo infatti perde tutto durante i combattimenti. Unico sopravvissuto nella sua famiglia, mentre cercherà di realizzare i desideri espressi in punto di morte dal padre, si troverà coinvolto in una cospirazione per salvare un re rapito e fermare un conflitto sanguinoso. Il giocatore dovrà scegliere se intraprendere, tramite il protagonista, il ruolo del Guerriero, del Ladro o del Bardo e dunque potrà viaggiare per il mondo combattendo come un cavaliere, rimanere in agguato nell’ombra come un ladro o con il fascino del bardo essere cantore delle gesta della lotta per appoggiarne la causa. Si avrà il privilegio di combattere in prima persona brandendo la spada o un arco in scontro vis-à-vis o in battaglie di vasta portata. Kingdom Come: Deliverance ha il non semplice obiettivo di proporre "le meccaniche e la libertà di Skyrim, l'impostazione di Mount & Blade, lo sviluppo narrativo di Red Dead Redemption e The Witcher e la solidità degli scontri di Dark Souls", come si legge sulla pagina Kickstarter e sul sito ufficiale dell'opera.

Kingdom Come: Deliverance gameplay. Un RPG realistico per rivivere un’epoca oscura, ma di grande fascino soprattutto per un videogame. Una grafica di nuova generazione sviluppata attraverso CryEngine 3. La volontà di rendere il tutto più realistico si evince dal fatto che gli sviluppatori si stiano avvalendo di esperti di arti marziali medioevali per creare, come affermato da loro stessi, un “qualcosa di mai visto prima”. Si potranno indossare quattro differenti strati di abbigliamento ognuno con le proprie peculiarità. Grande cura nei dialoghi e nelle quest adattate al ruolo che il giocatore deciderà di portare avanti. Un gioco ricco nelle battaglie e di minigiochi in cui si verrà coinvolti nell’alchimia, nella caccia e in molto altro. Il cavallo sarà il mezzo di trasporto principale e sarà suddiviso in tre categorie: ronzino, destriero e corsiero. Abilità e statistiche cresceranno a seconda di ciò che il protagonista fa e dice. I giocatori saranno in grado di utilizzare una varietà di armi tra cui spade, coltelli, asce, martelli, archi o balestre e di combattere a cavallo e usare il loro destriero per trasportare oggetti. Il gioco sarà caratterizzato da un sistema di bisogni che richiederà al giocatore di dormire o mangiare per rimanere in buona salute.

Kingdom Come: Deliverance trailer. In un video trailer diffuso lo scorso anno, attraverso la musica e le immagini, si viene coinvolti nell’atmosfera a tratti cupa, a tratti maestosa del videogame. Visualizziamo le battaglie a cavallo, ma anche il semplice combattimento attraverso i pugni o la spada. È dallo stesso video che si evince come il tutto sia realistico anche grazie ai movimenti dei personaggi ottenuta grazie alla cinematica inversa.

Kingdom Come: Deliverance uscita. Il videogioco dovrebbe uscire durante il terzo trimestre del 2016 su PC, Xbox one e PS4.

Kingdom Come: Deliverance origini. Come si legge sullo stesso sito del videogioco, Kingdom Come: deliverance è stato sviluppato senza l’ausilio di editori tradizionali, ma sul sostegno e i finanziamenti di investitori privati. In origine il team di sviluppo ha cercato di avvicinare editori che però si sono rifiutati di finanziare il progetto considerandolo troppo rischioso e di nicchia. Dopo due anni di lavoro e quando sembrava che il team dovesse abbandonare il progetto si è aperta una campagna di fondi su Kickstarter, dove sono stati raccolti oltre 1.82 milioni di euro che ha reso possibile portare avanti il progetto.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Chiara Podano
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Sergio Bonelli Editore, Lavennder in uscita a luglio

“Lavennder”, il nuovo fumetto scritto, disegnato e colorato da Giacomo “Keison” Bevilacqua uscirà il 12 luglio per Sergio Bonelli Editore. La copertina è stata realizzata da Aldo Di Gennaro. La trama ha come protagonisti una coppia di fidanzati, desiderosi di immergersi nella natura selvaggia e incontaminata d...

 

Conferenza Sony PlayStation all'E3 2017 di Los Angeles: il futuro di PS4

La Conferenza Sony all’E3 2017 di Los Angeles riserva sempre tantissimi annunci e trailer dei giochi di prossima uscita, per un parco esclusive davvero solido e convincente. Se lo scorso anno molti erano stati i nuovi giochi presentati, la conferenza del 2017 ha mostrato nuovamente, e in forma estesa, quello che ci attende nel futuro della co...

 

Delcourt Edizioni, Alex + Ada: il secondo volume della trilogia targato Image Comics

Delcourt Edizioni pubblica “Alex + Ada” in un volume che raccoglie la seconda parte dell'acclamata trilogia fumettistica targata Image Comics. La data di uscita dell'albo è fissata per il 5 luglio. La trama ha come protagonista il giovane Alex. Lo conosciamo mentre sta attraversando una crisi sentimentale, dopo essere stato lasc...

 

Spider-Man: Homecoming, incontro con Tom Holland e Jon Watts

"Spider-Man: Homecoming" uscirà nelle sale cinematografiche italiane il 6 luglio.  Abbiamo partecipato all'incontro stampa a Roma con il registra Jon Watts e l'attore protagonista Tom Holland.  Il film concede al pubblico un rinnovato sguardo sulle vicende del celebre supereroe dei fumetti Marvel. Nel cast sono presenti anche&nbs...

 

Conferenza Microsoft all'E3 di Los Angeles: il futuro di Xbox

La Conferenza Microsoft all’E3 2017 era fortemente attesa soprattutto per la presentazione della nuova console casalinga, Xbox One X, e i giochi che potessero sfruttare le caratteristiche tecniche della macchina, ad oggi la più potente mai creata. Accanto ai videogiochi in esclusiva per Xbox, grande attenzione è stata data alle ...

 

Panini Disney, le nuove storie di Topolino all'insegna del fantasy.

“E.B. L'Extra-Terrestre”, Topostorie 39, è in uscita il 5 luglio al prezzo promozionale di € 3,60 per Panini Disney. L'albo, di 240 pagine, sarà a firma di autori vari. Tra le storie, quello inedita di Massimo Marconi (sceneggiatura) e Salvatore Deiana (disegni) che vede Topolino decidersi per una vacanza all'insegna...

 

Sette giorni in Grecia è un bellissimo racconto di viaggio pubblicato da BeccoGiallo

Sette giorni in Grecia è un fumetto pubblicato dalla casa editrice BeccoGiallo che racconta un viaggio alla scoperta di un paese bellissimo. Il libro è stato scritto da Emanuele Apostolidis e disegnato da Isacco Saccoman, tra queste pagine troviamo la bellezza e tantissime curiosità della Grecia come solo chi l’ha visitat...

 

Recensione La scimmia e il melograno è la nuova storia pubblicata dalla casa editrice Orecchio Acerbo

La scimmia e il melograno è una storia breve per bambini dagli otto anni in su pubblicata in questo mese di giugno dalla casa editrice Orecchio Acerbo. La storia che viene raccontata è stata scritta da Serenella Quarello e disegnata da Lucie Müllerovà. L’albo che contiene 64 pagine e misura 21x28 centimetri, racconta...

 

Rimini Comix, al via dal 20 luglio con tante novità

Rimini Comix, torna l'appuntamento estivo con la mostra-mercato dedicata al fumetto: la fiera del fumetto, a ingresso gratuito, si svolgerà dal 20 al 23 luglio in Piazza Federico Fellini, davanti al Grand Hotel. Tra gli eventi annunciati, Ori Cosplay International con protagonista l'acclamato artista belgradése, amatissimo dai Cospla...

 

MotoGP 17, recensione videogame per PS4 e Xbox One

MotoGP 17 è il videogioco ufficiale sul campionato di motociclismo sviluppato dall’italiana Milestone, con l’intera licenza delle categorie Moto3, Moto2 e, ovviamente, MotoGP. La serie, passata in pianta stabile nel 2013 alla casa di sviluppo milanese, rappresenta un buon mix tra arcade e alcune caratteristiche da simulatore, anc...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni